Mamma Noaa conterà anche questa?

01Credo che la regione 1020 abbia già il suo amichetto immaginario, la 1021, ma forse meglio aggiungere anche la 1022…voi che ne pensate?

Stay tuned, Simon

Update: La situazione si fa sempre più ingarbugliata!

Scompare la macchia di stamattina delle ore 6.29, e ne compare ua ugualmente insignificante nell’emisfero nord:

01Cosa farà il Noaa?

1) conterà tutte e 2 le regioni

2)solo la prima

3)solo la seconda?

4)considerando che è domenica, nessuna delle 2?

Avanti su scommettete…

UPDATE2: Incredibile ma vero!

Mamma Noaa non conta (almeno per il momento)

Controordine: Il Noaa mette 12, mi stavo iniziando a preoccupare…finalmente la regione 1020 ha un altro amichetto immaginario, la 1022 (dopo la 1021)…Avanti così Noaa!

Bisogna ammettere però che la regioneconteggiat, cioè quella nell’emisfero meridionale, appare in fase di crescita…

ciò non toglie però che ultimamente il Noaa appena vede un puntino, conta, non c’è più niente da fare, hanno cambiato sistema di conteggio in corsa.

Hatena Bookmark - Mamma Noaa conterà anche questa?
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

37 pensieri su “Mamma Noaa conterà anche questa?

  1. Che importa se la conta o meno? Con gli altri parametri di attività ai minimi (solar flux, vento e gli altri indici) contare o meno qualche macchia serve solo a sminuire ancora per un po un minimo che diventa sempre più “ingombrante”.

      (Quote)  (Reply)

  2. io penso che Simon focalizzi troppo l’ attenzione sul dato del SSN..
    che è indicativo in linea di massima, ma che da solo significa poco specie in una fase come questa, di minimo.
    ciao a tutti..

      (Quote)  (Reply)

  3. Guardate l’aggiornamento Continuum SOHO:
    http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime/mdi_igr/1024/latest.html
    Quasi sul Polo Sud del Sole una macchiolina (uno dei 2 è un PIXEL Moribondo), indicata anche dal magnetogramma:
    http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime/mdi_mag/1024/latest.html

    MOOOLTO sbiadita xchè la regione è già su di una zona ad elevata curvatura!!!
    é un chiara POLAR Faculae del Ciclo25!!!
    Esiste un lavoro su di una rivista di astrofisica internazionale che afferma:
    le polar Faculae sono sfasate dal ciclo solare di 1/2 Ciclo, nel 2001 per intenderci si vedevano le Faculae del ciclo 24!!!!
    Non è più un caso, è da un po che le osservo!!!
    P.S. Dimenticavo in tutto questo: La macchia oggetto di questo POST è già sparita!!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  4. Molto interessante ale…

    Bora: è mia intenzione continuare a monitorare la reale situazione della conta delle macchie che sta provocando molti non consensi un ò ovunque…

    è bene monitorare e continuare a denunciare quieste cose, perchè ciò nn venga dimenticato!

    Che poi poco o nulla cambia alla quiete del nostro sole sono super d’accordo!

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  5. Al momento Ida non contano…

    E quelli del Sidc si sa che sono molto peggio anche del Noaa, che però nel mese di giugno nn aveva niente a che invidiare ai primi…

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  6. vedremo, allora,
    poi come “impegno” mi pare che queste macchiette ce ne stanno mettendo meno di quelle della settimana scorsa, che stavano in regioni più vistosamente attive. COme quella (che sembra la solita) già in arrivo sullo stereo behind.
    Però bellissimo, devo dire, il sole blank.

      (Quote)  (Reply)

  7. la situazione sta diventando davvero tragica, stiamo andando completamente fuori dalla realtà.
    spero, e sono sceso in basso per dirlo, che il SIDC faccia il suo dovere, cioè quello che fino al mese scorso non ha fatto, mantenere il più possibile il confronto con il passato.

      (Quote)  (Reply)

  8. l’area si è rinforzata, vediamo se dura.
    Io continuo a dover cambiare occhiali per vedere queste cose, ma comunque ci pensa il NOAA a vedere tutto… Mi ha fatto molto ridere il nomignolo “Mamma NOAA”…

      (Quote)  (Reply)

  9. sbagliatissimo un corno bora,le macchie solari sono l’indice più importante. Se si vogliono mantenere raffronti col passato bisogna adottare gli stessi metodi nel tempo. Il SSN è l’unico parametro che mantiene collegamenti con i secoli passati. Comunque quoto ida

      (Quote)  (Reply)

  10. X Bora, mi chiedo se tu abbia seguito questo blog nell’ultimo periodo, perchè abbiamo fatto molti articoli a riguardo e ormai mi sembra chiaro che nella questione sole l’SSN è tutto.
    tu puoi citarmi tutti gli indici che vuoi, ma valgono talmente poco che neanche messi tutti insieme avrebbero un peso maggiore del 10% sullo studio dell’attività solare.

      (Quote)  (Reply)

  11. Beh Fabio, è meglio specificare che valfono poco se si vogliono avere raffronti col passato, perchè altrimenti oggi come oggi valgono molto di più dell’SSN visto i conteggi…

    la cosa ignobile oggi è che hanno già contato quando apparivano quelle 2 flebili macchiette, infatti il numero di wolf dato dal noaa è 12…se guardate l’ultima immagine soho delle 2048 invece finalmente si vede una macchietta, ma solo una, quindi al massimo il nuemro di wolf sarebbe stato 11, nn 12…

    e poi quando volete scommettere che domani quella pseudo-macchiolina sarà già sparita mentre loro conteranno ancora?

    SSN di giugno del Noaa ignobile ed antiscientifico!

    Simon

      (Quote)  (Reply)

  12. si Ida…ma ce ne sono tantissimi altri..l’SNN non e’ tutto…sono tutti importantissimi e vanno seguiti attentamente…
    qui invece molti sono fissati solo con gli SSN..devono ancora capire che con questo indice non si puo’ piu’ fare confonti con il passato..i mezzi tecnologici sono cambiati..
    buonanotte a tutti

      (Quote)  (Reply)

  13. I paragoni col passato vanno fatti per forza di cosa solo con l’SSN!

    Che poi esistano alti parametri, ringraziamo il cielo, perchè questi ci indicano il vero sull’attività solare, nn quella che vogliono farci credere coi loro conteggi falsati.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.