Raggiunto oggi il ciclo solare numero 10!

Con la bellezza di 654 giorni spotless totali da inizio minimo (gennaio 2004), il ciclo 24 raggiunge un altro obbiettivo, il ciclo solare 10 a metà del 19° secolo!

Va ricordato, posto ce ne fosse bisogno, che senza i conteggi attuali, questo traguardo lo avremmo già raggiunto da un bel pezzetto, e saremmo anzi molto vicini al prossimo obbiettivo, il ciclo 13 con 736 giorni spotless totali.

Seguono a quest’ultimo il ciclo 14 con 931 giorni, prima di arrivare ai 2 cicli “millenari”, il 15 ed il 12 con rispettivamente 1019 e 1028 giorni senza macchie totali, ovviamente irragiungibili soprattutto a casa dei metodi di conteggio.

Ma credo che fino al prossimo traguardo, ovvero il raggiungimento del ciclo 13, ci possiamo anche arrivare…il dopo come già spiegato è molto ma molto difficile, se non impossibile.

Simon

Hatena Bookmark - Raggiunto oggi il ciclo solare numero 10!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

20 pensieri su “Raggiunto oggi il ciclo solare numero 10!

  1. Ciao Simon, è un pezzetto ormai che ti/vi leggo e seguo anche il 3d “il sole non riparte” sul forum de ilmeteo.it. Devo dire che sono rimasto affascinato da tutte queste notizie sul sole e su questo notevole minimo che sembra non voglia finire.
    Voglio aggiungere che un’estate così qui da me non me la ricordo (prov. di Ancona). Piove, nuvoloso, piove, nuvoloso, sole, nuvoloso.. ebbastaaa. Il tempo è molto instabile. Allora quando dicevi che l’itcz è arretrato lasciando posto ad aria instabile avevi ragione.. 🙂

    Buon proseguimento

      (Quote)  (Reply)

  2. Simon, il minimo del 1913 ha un conteggio di 1019 giorni spotless, valore penso irraggiungibile per questo minimo.
    considerando il conteggio attuale direi che i giorni spotless reali dovrebbero essere intorno a 675.
    prendendo invece un metro simile a quello del 1913 dove contavano spotless anche giorni con macchie ( come dimostrato in un tuo stesso articolo ) direi che ora saremmo a 710-720 giorni spotless.

      (Quote)  (Reply)

  3. cmq per dire che una volta il conteggio era diverso, abbiamo appena raggiunto il minimo del ciclo 10, che ha avuto 13 mesi sotto il 5, e 23 sotto il 10 ( contando anche i 13 del sotto il 5 )

    mentre questo ciclo a Giugno 09 ha 23 mesi sotto il 5 ( 10 in più ) e 26 mesi sotto il 10.

    una volta contavano solo le macchie “grandi” che davano conteggi elevati, quindi un mese che per esempio aveva 25-26 giorni spotless poteva finire anche con un SSN di 6 se i conteggi erano elevati.
    adesso invece oltre a contare i bruscolini contano anche le macchie che non ci sono.

      (Quote)  (Reply)

  4. succede quindi come per esempio in novembre 08 dove con un SSN minore di 5 abbiamo avuto solo 17 o come Maggio 09 che con un SSN di solo 2.9 ha avuto solo 20 giorni spotless su 31

      (Quote)  (Reply)

  5. addirittura mi sono accorto che il ciclo 12, quello che dopo il minimo di dalton ha il record di maggior numero di giorni spotless ha solo 16 mesi sotto il 5 e 35 sotto 10.
    incredibile, non so che pensare, molto probabilmente questi numeri questo minimo li batterà sicuramente, però 1000 giorni spotless non li raggiungeremo mai.

      (Quote)  (Reply)

  6. Si Fabio, la differenza è abisasale tra oggi e ieri come conteggi…e ce ne accorgiamo sempre di più man mano che si va avanti…

    per me possono anche continuare, tanto la sostanza nn cambia…

    io ormai guardo solo il solar flux, anche oggi sotto i 70 e con valore medio mensile aggiustato appena superiore ad aprile che fu un mese con un SSN bassissimo, se ricordi….guarda un pò invece con che SSN chiudiamo giugno?

    a domani per maggiori chiarificazioni…

    Simon

      (Quote)  (Reply)

  7. x Luigi
    649 è il numero di giorni di spotless contati dal SIDC, mentre 654 è il numero di giorni di spotless contati dal NOAA.

      (Quote)  (Reply)

  8. x Sand-rio

    quello ce l’avevo già 🙂 Mi riferivo ad un link del NOAA dove sia aggiornato il numero progressivo di spotless days , senza dover tenere il conto in proprio.

      (Quote)  (Reply)

  9. Domanda provocatoria: se davvero stiamo entrando in una fase riconducibile ad uno dei grandi minimi del passato, tipo Maunder tanto per fare un esempio, chi mi dice che non avrò ancora tanti e tanti giorni spottless?
    Rispetto ai minimi passati ora è più semplice verificare il passaggio da un ciclo all’altro grazie alle tecnologie attuali; se un ciclo abortiva come facevano ad accorgersene gli studiosi del sole di un tempo?
    Ciao, Bruno.

      (Quote)  (Reply)

  10. secondo voi..quando potremo avere gli effetti(sempre se li avremo),di questo super minimo sulle temperature globali??
    Nei grandi minimi del passato..l’effetto e’ stato quasi immediato sulle temperature..o sono passati diversi anni??
    Se veramente questo minimo e’ eccezionale,mi aspetto una drastica diminuzione delle temperature globali..sempre se il sole e’ il principale responsabile dei cambiamenti climatici..
    grazie per chi mi risponde….

      (Quote)  (Reply)

  11. Ne deve passare di tempo bora, tutto dipende dal calore accumolato in questi anni dagli oceani, come detto più volte, tutto il sistema di regolazione parte da lì…

    almeno 10-15 per vedere calare le temp sensibilmente, ma nel frattempo nn è che nn capitino delle cose positive che ci fanno capire che qualcosa si sta muovendo, comein parte sta già accadendo ora…

    ho detto più volte, al di là del titolo sborrone del blog, che chi aspetta tutto e subito, nn deve leggere questo blog…

    Simon

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.