Finiti i festeggiamenti, torniamo seri…come sta il nostro sole?

Mi sembra che non vi sia niente da segnalare…

con la giornata di ieri la media mensile del solar flux aggiustato ha toccato i 70.81!

Avanti così!

Simon

UPDATE: 7° giorno spotless di fila con oggi, ed il sole sembra ridormire sogni beati, anche se in questa fase non scordiamoci che basta un attimo affinchè dal nulla salti fuori anche una super regione tipo la 1024!

A proposito di 1024, se Ale è in ascolto, potrebbe delucidarci su come questa regione si sta comportanto nel lato Far del sole?

Dai Ale, fatti vivo!

Hatena Bookmark - Finiti i festeggiamenti, torniamo seri…come sta il nostro sole?
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

20 pensieri su “Finiti i festeggiamenti, torniamo seri…come sta il nostro sole?

  1. Che strano, dopo un maggio con una discreta attività c’è stato il calo di giugno e ora questo “silenzio”, ancora più singolare se dovesse durare (ne ha tutta l’intenzione, anche se possiamo solo aspettare per saperlo).

    Ma in passato il Sole ha sempre fatto così fatica a ripartire dopo un minimo? Se ricordo bene no, vero? Se ricordo bene, invece è ripartito lentamente nel 1913-1914, al termine dell’ultimo grande minimo.

      (Quote)  (Reply)

  2. Ciao Simon e ancora congratulazioni!
    Non so se hai già letto questo articolo di Marco Rossi su MTG:
    http://www.meteogiornale.it/news/read.php?id=20552
    La mia domanda è: come possono alcuni studi ritenere possibile un aumento della temperatura stimabile fino a 5,8° centigradi (dichiarato peraltro fenomeno irreversibile che innescherebbe un feedback micidiale!) sulla base dell’aumento stimato della CO2 di (forse?) un centinaio di punti nell’arco di circa un secolo quando poi saltano fuori dati come quelli descritti nell’articolo di cui sopra???
    Mi sembra che non ci sia una proporzionalità diretta e soprattutto quest’articolo dimostrerebbe che l’eventuale aumento delle temperature anche oltre la soglia dei 2° non darebbe luogo ad un fenomeno di feedback irreversibile come ci vogliono far credere!
    Sbaglio?
    Ciao, Bruno.

      (Quote)  (Reply)

  3. Per Giorgio; dovrebbe essere la regione che è sparita nella parte nascosta del sole, nn sembra cmq messa molto bene…ma in ogni caso nn ci interesserà…

    Per Apuano: certo che nn sbagli, ma le teorie del gw cadranno come castelli di sabbia, anzi già qualcuno all’interno dei seeristi sta incominciando a fare marcie indietro…

    Avanti così!

      (Quote)  (Reply)

  4. Per Marcus
    In realtà, a parte le oscillazioni di breve periodo (notevole quella di maggio), non solo il trend della TSI non appare in salita, per quel poco che si vede dal grafico, anzi parrebbe in discesa, e poi proprio ad inizio luglio ha raggiunto il minimo, leggermente inferiore a quello (già basso) di fine aprile e che aveva portato a calcolare nella misura dell 1 per mille la riduzione della TSI rispetto all’ultimo massimo, se ricordo bene.

      (Quote)  (Reply)

  5. Ciao Marcus, queste oscillazioni un pò più accentuate della TSI sono iniziate con la comparsa a Maggio di regioni attive un tantino più organizzate delle precedenti: il grafico che hai linkato è riferito, tra l’altro, alla situazione del 9 luglio, quando la 1024 era in bella evidenza.
    Nei prossimi giorni il valore della TSI dovrebbe tornare a calare, in parallelo alla scomparsa della suddetta 1024 nel lato far del sole.
    In generale però mi sembra che, picchi degli ultimi due mesi a parte, la tendenza sia ancora improntata ad un leggero ribasso dei valori: prova, ad esempio ad unire i picchi di massimo con una retta ideale e ripeti la stessa operazione con i picchi di minimo, se la vista non mi inganna il calo c’è!
    Bruno.

    P.S.: se ho scritto baggianate vi prego di rispondere per ripristinare la realtà dei fatti!
    Grazie mille!

      (Quote)  (Reply)

  6. Bruno nn hai scritto nessuna cavolta, è tutto giusto…l’analisi che ha fatto spiega al meglio l’andamento della ts1 negli ultimi mesi…

    ed il grafico essendo aggiornato al 9, è chiaro che c’è un picco di salita, c’era quel bestione della regione 1024…più avanti sempre in quel grafico, la tsi diminuirà ancora.

    Saluti

      (Quote)  (Reply)

  7. x ice2020: se ti riferisci alla 1024, no , non è quella. Quella che si vede nell’immagine AHEAD è comparsa oggi ed è nell’emisfero settentrionale.

      (Quote)  (Reply)

  8. nn mi riferivo alla 1024, ma ad una regione piccola che si è formata sull’estremo lato occidentale del sole ed è girata subito nella parte nascosta…

    trattasi di quella, fidati…

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  9. si, infatti, mi correggo, non è nata oggi ma il 15 luglio. Però mi sembra sia aumentata di dimensioni e dopo quasi tre giorni c’è ancora, pur se non visibile dalla Terra.

      (Quote)  (Reply)

  10. si è aumentata…ci è andata bene perchè bastava che si formava qualche giorno prim ed addio alla quiete solare di questi giorni…

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.