A VOI!

Ecco cosa ha risposto Svalgaard al NOSTRO simon:

SIMON: Instead i think that you (Noaa) must tell the true about this minimum…

regards

SVALGAARD: I do, I do. not responsible for what NOAA/SWPC says… >:(

Hatena Bookmark - A VOI!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

35 pensieri su “A VOI!

  1. Leggo: la situazione attuale è ai livelli di quella del ’54 e quindi non è eccezionale.
    Quindi è normale… 😉
    Dal Dizionario dei sinonimi e contrari.

    sinonimi di straordinario: unico, singolare, raro speciale, inconsueto, inusuale, anomalo, particolare.
    contrari di eccezionale: usuale, mediocre, ordinario, consueto, comune, normale, solito.

    A voi collocare questo minimo in unadelle due categorie.

      (Quote)  (Reply)

  2. preferisco definirlo importante..come e’ stato nel 1913 Marcus..
    strordinario solo negli ultimi 80-90 anni..un po’ pochi..se guardiamo i tempi astronomi che dici?
    eccezionali sono stati altri minimi in passato..
    ciao!

      (Quote)  (Reply)

  3. Straordinario invece (così pare) è stato il periodo di attività compreso tra gli anni 30 del 20° ed i primi anni del 21° secolo, come riportato al seguente link, a voi ben noto:

    daltonsminima.wordpress.com/2009/03/25/metodo-di-previsione-della-futura-attivita-solare-del-dr-mausumi-dikpati-del-national-center-for-atmospheric-research-ncar/.

    questo naturalmente non dice nulla sul minimo che stiamo vivendo. Ma fa pensare lo stesso.

      (Quote)  (Reply)

  4. Quello che sta arrivando sembra essere ancora la 1024….
    http://www.solarmonitor.org/index2.php?date=20090720
    Ma prima che si affacci dal lato Terra passeranno ancora almeno 7/8 giorni.

    USAF/NOAA Report of Solar and Geophysical Activity
    SDF Number 200 Issued at 2200Z on 19 Jul 2009

    IA. Analysis of Solar Active Regions and Activity from 18/2100Z
    to 19/2100Z: Solar activity continues to be very low. No flares
    occurred. The disk remains spotless, now for the eighth successive
    day.

      (Quote)  (Reply)

  5. Stereo-B vede ciò che resta della AR 1024, che però eliosismology NON VEDE PIù, segno del suo avvenuto collasso!!!!
    Voglio vedere però come è messa dal punto di vista magnetico!!!!
    Interessante invece il Magnetogramma Big_Bear di questa sera
    http://gong2.nso.edu/dailyimages/img/jpg/bqa/200907/bbbqa090720/bbbqa090720t1954.jpg
    Si vede chiaramente una coppia di dipoli a polarità Ciclo23 sulla cintura equatoriale!!!! Vediamo come evolve!!!
    Per quanto riguarda i paragoni con il 1913 ripeto ancora:
    1913 fu un anno, 2008 un’altro anno, 2009 un’altro anno .. … ….
    Dunque questo minimo è almeno il doppio per estensione del 1913, se poi contiamo che oggi numerano anche i Dead-Pixel (vedi AR 1020 NOAA) allora saltano ancora i paragoni col passato!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  6. Mah, a giudicare da quello che si intravede oggi su Stereo-B, non mi pare proprio si tratti di residui insignificanti della 1024. Alle 08:46 UTC si vedono chiaramente i bagliori di due aree, con linee di campo che le collegano. Io spero si possa assistere entro fine mese a qualche altra interessante manifestazione di attività magnetica del Sole.

      (Quote)  (Reply)

  7. Mah, a giudicare da quello che si intravede oggi su Stereo-B, non mi pare proprio si tratti di residui insignificanti della 1024. Alle 08:46 UTC si vedono chiaramente i bagliori di due aree, con linee di campo che le collegano. Io spero si possa assistere entro fine mese a qualche altra interessante manifestazione di attività magnetica del Sole. Dimenticavo il link all’immagine:
    http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/browse/2009/07/21/behind/euvi/195/2048/20090721_084530_n7euB_195.jpg

      (Quote)  (Reply)

  8. …la 1024 sicuramente non è morta ma bisogna vedere in quali condizioni arriverà sul lato visibile…

    al momento l’eliosismografia evidenzia sì la regione, ma non registra macchie…

      (Quote)  (Reply)

  9. no Ale, nel minimo del 1913 alche il 1912 fu ugualmente con attività molto bassa ( 7° nella classifica degli anni più spotless, primo è il 1913 ).
    infatti entrami gli anni finirono con un SSN annuale minore di 5 e il 1911 finì a 5.70
    il 1912 a 3.59 e il 1913 a 1.44

    quindi per ora fu più lungo, ma come profondità l’abbiamo battuto, infatti l’abbiamo superato nella classifica di più mesi consecutivi sotto al 5 ( che però in quel minimo ce ne furono 2 lunghe 15, mentre in questo ora siamo a 16 )

      (Quote)  (Reply)

  10. Fino ad oggi 663 giorni spotless e 153 dall’inizio dell’anno (da Spaceweather).

    Tra l’altro, anche il 2009 sta scalando la classifica degli anni con maggiori giorni spotless: per ora sta raggiungendo il 1944, il 2007 ed il 1996 e tra pochi giorni (si presume) li supererà, raggiungendo l’8° posto tra gli anni spotless dall’inizio del XX secolo, subito dietro il 1911.
    Chissà che cosa può accadere nei 5 mesi che ci separano dalla fine dell’anno…..

    Non siamo ancora al livello del ciclo del 1913, però essendo ancora nel “cavo d’onda” del minimo, è presumibile si aggiungeranno ancora un bel po di giorni spotless, prima del prossimo massimo.

      (Quote)  (Reply)

  11. E’ solo una curiosità meramente statistica, ma se il 2009 continuasse così, con lo stesso “ritmo” di giornate spotless, supererebbe (sia pure di poco) il 2008, posizionandosi subito dietro il 1913 (che è ormai quasi irraggiungibile, almeno per quest’anno, a meno di non assistere a 5 mesi consecutivi pressochè spotless)

      (Quote)  (Reply)

  12. X fabio 2:
    Il 2008 è raggiungibilissimo se i giorni di spotless continuassero come nel periodo gennaio-giugno 2009 che ha fatto registrare una media di 23.5 giorni di spotless al mese. Facendo una proiezione annuale se continuassimo allo stesso ritmo arriveremmo a 282 giorni di spotless, ovvio che è sempre possibile una ripresa del sole come è sempre possibile che torni a dormire come a dicembre o marzo… vedremo….

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.