Chiude un luglio a 2 facce…

1Fonte: www.meteoputignano.com

Ringrazio l’amico Fabio Campanella per aver aggiornato la sua tabella con i dati Noaa che ci mostra come il minimo in corso abbia centrato per la decima volta il traguardo dei 20 giorni spotless di fila.

Avanti a questo minimo vi sono il ciclo 12 con 11 presenze ed il 15 con 16!

Ma oggi come oggi aver superato per 10 volte questo speciale traguardo, forse vale già più delle 16 presenze del Minimo del 1913, visti i diversi metodi di conteggio adottati nei nostri tempi.

Per il Noaa luglio chiude con un SSN di 5.0 e con un valore di flusso aggiustato di 70.48, in calo rispetto a giugno che chiuse con un SSN di 6.6 e con un solar fux a 70.66.

Ovviamente aspettiamo anche il valore del Sidc che aggiornerà nel corso della giornata, ma che di fatto è già certo che farà chiudere l’ennesimo mese con una media di RI inferiore a 5 ( 16° mese di fila, a pari merito col ciclo numero 7 e dietro solo al ciclo numero 6 con 24 mesi di fila di RI sotto ai 5, guarda caso per chi non lo sapesse, i succitati cicli 6 e 7 furono i cicli che coincisero col minimo di Dalton!)

Nel titolo scrivo che chiude un luglio a 2 facce; la prima faccia l’abbiamo svelata, non ci resta che parlare della seconda, overo in pochissime parole, la REGIONE 1024!

Di certo la regione attiva del ciclo 24 più importante che abbiamo avuto da quando, diciamo così, è “partito” il nuovo ciclo!

E’ stata capace di generare macchie che per dimensione e durata non hanno paragoni con nessuna delle macchie comparse finora appartenenti al ciclo 24, ed è stata inoltre responsabile di un innalzamento del flusso solare a livelli, diciamo, importanti!

Vi devo confessare che dopo la regione 1024, considerando anche che venivamo da un maggio e da un giugno non propriamente tranquilli (a parte i conteggi del Noaa…), pensavo davvero che la nostra stella si fosse definitivamente svegliata…ed invece, come già accaduto dopo l’ottobre ed il novembre 2008, mi sono sbagliato un’altra volta!

Viviamo in tempi interessanti…

Simon

UPDATE: Sono usciti anche i dati del Sidc, e purtroppo ci ritroviamo alle solite…

http://sidc.oma.be/products/ri_hemispheric/

il centro belga infatti conta anche il giorno 30 luglio (macchia vista solo da Catania, lo stesso osservatorio del sidc infatti per quel giorno metteva 0)

Va beh, è il motivo per cui, come vi ho già spiegato più volte, è impossibile oggi come oggi battere ufficialmente qualunque record di giorni spotless di fila, infatti la tabella di cui sopra considera solo i dati Noaa, che ricordiamolo non sono alla fine quelli ufficiali, cioè quelli usati dalla comunità scientifica mondiale che segue e studia i cicli solari.

I dati ufficiali sono a livello mondiale quelli del Sidc quindi, che dovrebbe essere garante della continuità col passato, ma avere al suo “servizio” centri ultra moderni come Catania, di certo non giova a questo processo.

Cose dette e ridette insomma, ma è bene ripeterle, soprattutto per gli utenti più nuovi…

Comunque nonostante tutto, il mese di luglio per il Sidc chiude a 3.5, si conferma quindi il 16° mese di fila con un SSN inferiore a 5!

Ottima a tal caso questa tabella di un utente del MTG (Semperfrecc, che ringrazio), dalla quale si evince che il ciclo 24 sta viaggiando agli stessi livelli dei cicli del Minimo di Dalton (stessi mesi con SSN inferiore a 5 del 7° ciclo, il 6° è ancora lontano ma a sto punto non più irragiungibile)

1UPDATE 2: 22°giorno spotless di fila!

Hatena Bookmark - Chiude un luglio a 2 facce…
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

22 pensieri su “Chiude un luglio a 2 facce…

  1. Grazie Ivan!
    Si Fabio2 il sistema solare è un sistema (scusate la ripetizione) di tiranti, ogni corpo anche il piu piccolo influenza e viene influenzato, un esempio la terra attira a se la luna, ma quest’ultima motlo piu piccola di essa riesce a sua volta a influenzare la terra (le maree), ugualmente dovrebbe succedere con il sole…
    L’universo non lascia nulla al caso ogni cosa viene reogolata da leggi, le quali molte ancora da scoprire!

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.