Paragoniamo le 2 regioni tra stamattina e stasera!

Qui sotto abbiamo il magnetogrammi1a ed il Continum SOHO aggiornati circa alle ore 7-8 UTC.

2

Qui invece le ultime immagini sempre Soho…vedete dei cambiamenti?

Io francamente di, anche se poche ancora, noto che entrambe le regioni sono già in fase di lenta decadenza…dite la vostra…

Simon

UPDATE: Ultimo aggiornamento del Continum, così oggi li abbiamo tutti e 3 e domani rifacciamo confronti:

1

34

Hatena Bookmark - Paragoniamo le 2 regioni tra stamattina e stasera!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

29 pensieri su “Paragoniamo le 2 regioni tra stamattina e stasera!

  1. Ho messo anche l’ultimo aggiornamento continum…ùùva be cambia poco rispetto al precedente delle ore 16 utc…

    bisogna aspettare domattin<a ormai sperando che le regioni si siano affievolite ancora…

    Simon

      (Quote)  (Reply)

  2. Si potrebbe lanciare un nuovo articolo qui su NIA che dica che la mancanza di sunspot e del minimo solare cosí lungo é colpa del GW antropico e delle emissioni di CO2 degli abitanti del sole…. ?? 🙂 😆

      (Quote)  (Reply)

  3. ho avuto un po di tempo e ho analizzato graficamente anche i dati di solar flux aggiustato da 1994 a marzo 2009 con valori medi settimanali ve li ho mandati per mail

      (Quote)  (Reply)

  4. ci starà già pensando IPCC diranno che le radiazioni che l’uomo ha emesso durante il xx sec dalla terra hanno determinato un corto circuito della dinamo solare :):

      (Quote)  (Reply)

  5. Ho letto ieri sera un post su un sito ceh riferiva della comparsa di una macchia solare “invertita” e che secondo l’autore dell’articolo era indice di un nuovo ciclo solare. Vero o falso??? e scusate l’ignoranza o la domanda poco intelligente e un po’ fantascientifica…ma del mitico Nibiru dei sumeri ceh qualcuno dice sia in arrivo (foto IRES etc..) qualcuno pensa sia possibile o tutta fuffa???

      (Quote)  (Reply)

  6. Per sollevare il morele… fresco fresco… (come dice Simon… il raffreddamento comincia dal Nord (e dal Sud…)

    http://www.3bmeteo.com/giornale/notizia_flash.php?art=5123

    “Il vortice polare ha spostato il proprio baricentro sulla Groenlandia producendo temperature ben al di sotto della media stagionale. Attualmente l’isola è interessata da isoterme a 850hp oscillanti tra i -15 e i -25°C dell’interno e i -10/-15°C delle aree costiere. Simili rigori hanno causato un vero e proprio crollo delle tempeature, spingendo la minima di Summit a -46°C. Nella giornata di ieri la massima si è fermana a -33°C, mentre oggi si rischia concretamente non superare i -37°C.”

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.