The CLIMATE GATE…tutto vero o qualcosa è stato esagerato ad arte?

Siamo ancora in attesa di saperne di più, intanto siamo lieti che almeno una testata giornalistica italiana stamane riporta il fatto, ed è il “Foglio”:

http://www.ilfoglio.it/soloqui/3890

mentre da tutte le altre parti, compresi i TG nazionali principali, tutto tace, almeno così mi sembra di aver visto.

Questi in sintesi i punti che emergono dopo la lettura di alcune delle e-mail girate per la rete:

1) COSPIRAZIONI

2) COLLUSIONI NELL’ AVER ESAGERATO I DATI DEL RISCALDAMENTO GLOBALE

3) POSSIBILE ELIMINAZIONE ILLEGALE DI INFORMAZIONI IMBARAZZANTI ALLE TESI PRO AGW

4) MANIPOLAZIONE DEI DATI

5) ORGANIZZAZIONE ALLA RESISTENZA DI DIVULGAZIONE DI DATI SCIENTIFICI

6) PRIVATE AMMISSIONI DI DIFETTI NELLE LORO DICHIARAZIONI PUBBLICHE

7) INTERFERENZE NELLE PEER-REVIEW

8) ECT ECT

Potete trovare altro materiale interessante qui:

http://ecotretas.blogspot.com/

Siamo in attesa di ulteriori notizie od approfondimenti, invito sia gli amministratori del Blog sia i semplici utenti a segnalare più cose o link possibili, l’articolo sarà continuamente “updato”.

Simon

UPDATE 1

Link a un databasedi ricerca delle CRU e-mail: qui potete trovare tutte le e-mail uscite finora, c’è anche un comodo motore di ricerca, fatto davvero bene, ne parla anche A.Watts sul suo Blog:

http://www.anelegantchaos.org/cru/index.php

UPDATE2: Io posso solo riproporvi un articolo apparso su NIA alcuni mesi fa di uno scienziato (prof Deming) che se ne uscì dall’IPCC:

http://daltonsminima.wordpress.com/2008/10/24/lincubo-dellipcc-dobbiamo-sbarazzarci-del-periodo-caldo-medievale/

All’epoca poteva anche sembrare un bufala, ora un pò meno…

UPDATE3: Steve McIntyre che aveva contestato per primo il lavoro di Mann sulle temperature record della penisola di Yamal ha creato un sito mirror su wordpress in quanto il suo blog climate audit è diventato sovraccarico in questi giorni

http://camirror.wordpress.com/

Tradotto da google

http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&sl=en&tl=it&u=http://camirror.wordpress.com/&rurl=translate.google.it&usg=ALkJrhg95ZXfuCR9BPuVsiE8Vky28L7xzw

Intanto su watts up un articolo di Roy W. Spencer, Ph. D. sull’ elitarismo del clima IPCC macchina

http://wattsupwiththat.com/2009/11/21/spencer-on-elitism-in-the-ipcc-climate-machine/

Tradotto da google

http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&sl=en&tl=it&u=http://wattsupwiththat.com/2009/11/21/spencer-on-elitism-in-the-ipcc-climate-machine/&rurl=translate.google.it&anno=2&usg=ALkJrhhles7FskDFUL21OUFYCaTUKZf07A

UPDATE 4 di Domenica 22

Importante sintesi delle mail Cru più interessanti

http://bishophill.squarespace.com/blog/2009/11/20/climate-cuttings-33.html

tradotto da google

http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&sl=en&tl=it&u=http://bishophill.squarespace.com/blog/2009/11/20/climate-cuttings-33.html&rurl=translate.google.it&usg=ALkJrhjiNBZhVp8XoREPPFj76CAWQvd_sA


Hatena Bookmark - The CLIMATE GATE…tutto vero o qualcosa è stato esagerato ad arte?
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

53 pensieri su “The CLIMATE GATE…tutto vero o qualcosa è stato esagerato ad arte?

  1. allora cerchiamo di dipanare la matassa i file in questione è Alleged CRU Email – 1170724434.txt

    e mail di Michael E. Mann
    datata 05/02/2007 alle ore 20:13:54 -0500
    Il destinatario principale é Curt Covey oltre che una masnada di altri importanti pezzi del IPCC (Stefan Rahmstorf , Gavin Schmidt, Caspar Ammann, Ben Santer, “Raymond S. Bradley”, Malcolm Hughes, Phil Jones, James Hansen. L’oggetto della lettera è l’innalzamento del livello del mare, paleodati, ecc in realtà è una forte critica a una serie di lettere scambiate da Curt Covey con Christopher Monckton, Fred Singer (famosi AGW scettici).
    Le mail in questione parlano in effetti del livello del mare di come sia cambiato la stima fatta dall’IPCC nel tempo negli ultimi dieci anni e si accenna ad una significativa riduzione di aumento da 0,8 mt del primo rapporto IPCC all’ultimo che cita un aumento per secolo di 0,43 mt marcia indietro.
    La parte che Sand-rio cita è stata scritta da Monckton.
    Sarà interessante vedere i prossimi giorni cosa uscirà fuori da queste mail
    http://translate.google.it/translate?u=http://www.anelegantchaos.org/cru/emails.php%3Feid%3D776%26filename%3D1170724434.txt&sl=en&tl=it&hl=it&ie=UTF-8

      (Quote)  (Reply)

  2. Buongiorno a tutti, anche se è un po’ che nn mi faccio sentire ci tengo a precisare che nn è passato giorno senza che leggessi NIA, quindi sono sempre sul pezzo. seconda premessa: anch’io sn interista e ovviam la Beneamata ha vinto xkè e la più forte!!!
    Passando ai fatti correnti… il coperchione del pentolone si è schiuso e potremmo dire che la pasta è al dente… io credo che tra un po’ si scoperchierà di botto e ci sarà una tale fuoriuscita di “vapore” incontrollabile che, grazie alla rete e alla diffusione di notizie in realtime, sarà presto dominio di tutti!
    Noto con dispiacere che, come spesso accade x la scienza, il sistema “italietta” fa sempre la figura del paese sottosviluppato… anche oggi il Corriere della sera sul suo sito nn menziona minimamente la cosa mentre già da ieri riportava, tra le altre, l’importante notizia delle prossime nozze di cassano! Continuiamo così…alè!

      (Quote)  (Reply)

  3. Devi capire che agli italiani interessano i transessuali o le escort di turno che vanno con il politico più in voga del momento…. siamo un popolo di pettegoli… che ci vuoi fare… a chi interessa se il GW sia stato manipolato o meno???

      (Quote)  (Reply)

  4. Finalmente oggi anche il TG5 delle 13:00 manda in onda la notizia…….
    Forse in Italia siamo più prudenti degli altri…?
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.