GW Novembre 2009 – Dati Satellitari

Dati RSS

Novembre chiude con una anomalia ( rispetto alla media 79-98 ) di +0.328°C, rispetto a Ottobre che chiuse a +0.282°C abbiamo avuto quindi un deciso aumento della temperatura.

Il 2009 è per ora il 7° anno più caldo dal 1979

Ecco il grafico completo:

Dati UAH

Novembre chiude a +0.496°C rispetto alla media 79-98, quindi con una anomalia in incredibile aumento rispetto a Ottobre che chiuse a +0.286°C

Anche per i dati UAH il 2009 è il 7° anno più caldo dal 1979.

Ecco il grafico completo:

A Novembre il Nino sembra definitivamente partito, ed è probabile che le temperature si alzeranno (questo è quello che avevo scritto un mese fa, andate a controllare se non ci credete )

La cosa però che mi lascia perplesso è l’incredibile aumento delle UAH, le RSS sono aumentate ma restano sotto i valori di Luglio e Settembre che sono stati mesi decisivi per l’ingresso nella fase di Nino.

Di solito sono le RSS che hanno anomalie maggiori delle UAH, per via della diversa interpolazione dei dati, e va specificato che di solito le differenze maggiori sono in primavera, e tendono quasi ad annullarsi in autunno.

Le RSS sono decisamente più stabili delle UAH, per questo quasi sempre vengono scelte le prima per fare analisi specifiche, ma resta il fatto che una tale differenza lascia molto perplessi.

FABIO

Hatena Bookmark - GW Novembre 2009 – Dati Satellitari
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

46 pensieri su “GW Novembre 2009 – Dati Satellitari

  1. Segnalo il solar flux in calo in questi ultimi giorni.

    (Dati delle 20:00 di ogni giorno, dato aggiustato)

    1/12 – 70.2
    2/12 – 69.4
    3/12 – 69.6
    4/12 – 69.4
    5/12 – 69.6
    6/12 – 69.8
    7/12 – 69.0

    Classiche oscillazioni a parte è passato nel giro di una settimana da 70.2 a 69.0

    Notare che 69.0 è un record per questa nuova serie spotless. Da quando sono sparite di nuovo le macchie il dato delle 20:00 non è mai stato così basso.

    A guardare il sole viene sonno anche a me, dorme così bene XD

      (Quote)  (Reply)

  2. A giudicare dal farside aggiornato alle 12 di ieri, presto si sarebbe svegliato. Ora però l’aggiornamento di 12 ore dopo non segnala più nulla.

      (Quote)  (Reply)

  3. Il raffronto UAH vs RSS è sempre interessante… la RSS, tra l’altro, (Remote sensing Systems), mi sembra sia una società semi-privata che ha “in appalto” i rilevamenti satellitari; sul suo sito trovate un sacco di pubblicazioni interessanti, tra l’altro una uscita su Nature dal significativo titolo “quanta pioggia in più porterà il GW?”, in cui si discutono i risultati dei rilevamenti satellitari sull’evaporazione, risultati che contraddicono parecchio tutti i modelli numerici, instillando sani dubbi sulla validità di certe “smanettate” al pc…

      (Quote)  (Reply)

  4. Sarebbe poi interessante un raffronto “stagionale” sui trend delle temperature; gli stessi Briffa, Jones (quoque tu, Brute…) e Osborn, in una pubblicazione del 2003, riscontrano x il NH che il GW in realtà ha avuto un carattere marcatamente stagionale, con un riscaldamento concentrato soprattutto in inverno (guardacaso proprio quando nelle città si accende il riscaldamento…) e molto meno in estate. Ciò a conferma di studi + locali, fatti ad es. dall’Università di Torino o dal CNR francese, in cui il GW “medio annuo” è dato in realtà da un forte riscaldamento invernale, “bilanciato” da un riscaldamento molto + ridotto nel periodo estivo, quando non addirittura da una DIMINUZIONE delle temperature massime estive.
    In altre parole, non è che “fa + caldo”, ma piuttosto che “fa meno freddo”.
    Any more info?

      (Quote)  (Reply)

  5. Interessante il concetto di fa meno freddo.
    Forse per due aspetti
    1° Isole di calore urbano nei dati terrestri es GISS
    2° Andamento degli indici es ITCZ, PDO, ecc per i dati satellitari

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.