Fotografati enormi UFO sul sole????

Come si può osservare dalle immagini sopra, gli enormi oggetti spaziali non identificati, si spostano ad enorme velocità.

Le immagini che vi proponiamo provengono dal portale ufficiale della NASA e potete scaricarle su:http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/browse/2010/01/21/behind/euvi/195/2048/Aspettiamo che la NASA ci dia immediate spiegazioni sulla presenza di enormi oggetti non identificati fotografati dalle sonde STEREO e SOHO. Gli oggetti hanno un diametro grande quanto pianeti simili alla Terra. Alcuni scienziati hanno ammesso che non si tratta di fenomeni solari.
di Massimo Fratini

Questi enormi UFO sferici sono cominciati a comparire il 18 gennaio 2010. Questi sono stati registrati e fotografati dalle sonde spaziali NASA “Stereo” (simili alla sonda SOHO) nello spazio. Essi sembrano essere in movimento in quanto appaiono in posizioni diverse su molte fotografie. Ricordo che questi oggetti sono enormi, possibilmente almeno le dimensioni della Terra. Inoltre, se fossero pianeti o qualche tipo di comete o enormi asteroidi, sarebbero già stati attratti dalla gravità potente del Sole, come nel caso della comete recenti.
Si noti anche che questi enormi oggetti riflettono la luce Sole, proprio come se fossero di metallo.
La mia ipotesi migliore è che esse sono astronavi-pianeta di dimensioni spaziali che stanno osservando il Sole. Ricordo che simili oggetti sono stati avvistati e fotografati dalla sonda Cassini sugli anelli di Saturno molti anni fa. Ad ogni modo, si attendono spiegazioni ufficiali dalla NASA. Si prega di contribuire a rendere pubblico questo materiale e siamo disponibili a vostri commenti e analisi sul materiale fotografico che potete trovare all’indirizzo NASA:

http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/browse/2010/01/21/behind/euvi/195/2048/

Questa potrebbe essere finalmente la prova che la NASA non può coprire i File Top Secret sugli UFO o comunque ignorare questa prova inconfutabile.

Comunque dalle fotografie ufficiali della NASA emergono discrepanze assurde. L’ente spaziale americano nasconde le prove ufficiali della presenza UFO.

Sarà contento il nostro Michele, NIA finora non ha mai dato spazio a simili cose, e per quanto mi concerne rimango della mia filosofia, ovvero pur ammettendo che potremmo anche non essere soli, rimango abbastanza scettico dinanzi l’esistenza di forme di vita extraterrestri.

Resta il fatto che le immagini di cui sopra, sono abbastanza “strane”, per non dire altro…

Fonte: http://www.segnidalcielo.it/enormi_ufo_Sole.html

Hatena Bookmark - Fotografati enormi UFO sul sole????
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

70 pensieri su “Fotografati enormi UFO sul sole????

  1. E’ probabile che gli oggetti, oltre a difetti dei malconci sensori CCD del SOHO, siano anche il frutto di una distorsione del tipo “lente gravitazionale” che proietta in modo errato per esempio l’immagine di Mercurio o Venere o un effetto particolare della relatività di Einstein.
    E’ bene parlarne e’ bene smontare ogni ipotesi fantascientifica!

      (Quote)  (Reply)

  2. Hahaha, è proprio vero che l’occhio vede quello che vuole vedere… anche io non escludo che possano esistere altre forme di vita nell’universo, ma che siano qui e nessuno sia mai riuscito a vederli con precisione la vedo come una estrema possibilità molto improbabile.

    La prima immagine è un pixel bruciato, in questi giorni è pieno zeppo di questi errori di ripresa/trasmissione dalle sonde soho. E non ditemi che le astronavi aliene siano perfettamente cubiche e nere XD

    Le altre non sono una “prova” di veicoli alieni, dato che nello spazio interplanetario è pieno di detriti di ogni genere solitamente attirati verso il sole o orbitanti attorno ad esso, se non in alcuni casi proprio delle imprecisioni dell’immagine data dalla bassa qualità (come quelle postate)

    Insomma, nulla di “evidente”, ma tutto ha una spiegazione più semplice… una “prova” che si possa definire tale non l’ho ancora vista….

      (Quote)  (Reply)

  3. Ogni giorno detriti spaziali impattano sul sole, è una cosa normale…

    Con il 98% della massa totale del sistema solare il campo gravitazionale del sole non lascia scampo, amenochè non entri in una delle orbite, allora rimani intrappolato ma ti salvi XD

      (Quote)  (Reply)

  4. In realtà quell’oggetto rettangolare ha impattato nel 2007.
    Quindi no non può essere connesso,si è trattato di un corpo celeste probabilmente proveniente dalla fascia di Kuiper.
    Alex

      (Quote)  (Reply)

  5. Guarda ti rispondo simpaticamente con un articolo del Corriere di qualche anno or sono. Se vuoi trovo articoli più recenti:

    http://archiviostorico.corriere.it/2001/giugno/03/Misteriose_sfere_gas_luminoso_limiti_co_0_0106036500.shtml

    Ma in realtà tu hai tirato fuori un discorso interessante che in parte puo c’entrare anche con le bolle di plasma sul Sole.
    La materia, sottoposta a aprticolari condizioni di pressione atmosferica, irradiamento radioattivo ecc. può mutare forma e assumere aspetti ancora non ben studiati.
    I fenomeni delle sfere di luce, avvistati anche sulla Luna dal satellite indiano,

    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2009/11/24/luna-scoperte-sfere-magnetiche-sul-lato-nascosto/

    scusa il link (Centro UFOLOGICO…) ma ti posso assicurare che la fonte è corretta e scientifica.

    Questi fenomeni sono naturali, mostrano una apparente intelligenza, la stessa che può mostrare un fulmine globulare o una fiaamella accesa al primitivo che non aveva mai visto il fenomeno.

    Siamo di fronte a fenomeni rari, particolari, cui la sceinza non indaga perchè sono rari, non si ripetono con costanza e non mostrano le basi sperimentali per operare.
    Tutti tranne le sfere della Norvegia dove invece ci sono equipe di scienziati che le studiano.

    Ora torniamo al Sole, come archiviamo la feccenda con serietà?

      (Quote)  (Reply)

  6. Anch’io sono già bello st-ufo…
    E pensare che secondo alcuni si tratterebbe solo dell’inizio.
    Mi scuso per la gag di basso livello.

    ciao.

      (Quote)  (Reply)

  7. Questo articolo ha avuto il grande pregio di mostrare la mentalitá dei lettori di NIA. Scettici ma aperti a qualsiasi novitá purché supportata da evidenze tecniche e scientifiche. Nessuno si é scagliato contro dichiarando tout court che si trattava di una bufala. La notizia é stata presa con leggerezza e con commenti ironici ma mai oltre le righe, perché si pensa, giustamente, ad una spiegazione tecnica plausibile. Quindi il popolo di NIA é realista ma pronto a modificare le proprie convinzioni se si dimostra che la “novitá” non é un tentativo di apparire a tutti i costi.

      (Quote)  (Reply)

  8. Poi vorrei chiedervi ma questi ipotetici extra terrestri se esistono ( ed io non ho alcun dubbio che esistano da qualche parte nell’universo ) non potrebbero raggiungerci utilizzando una fisica che ancora non conosciamo…?

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.