Secondo Archibald si va verso un minimo di Dalton!

E non è la prima volta che lo studioso australiano lo afferma tramite i suoi calcoli dell’Ap-index:

http://daltonsminima.wordpress.com/2009/07/31/interviene-archibald-sul-sito-di-a-watts-finalmente-anche-la-nasa-ammette-la-possibilita-che-stiamo-andando-incontro-ad-un-nuovo-minimo-di-dalton/

Ora che il ciclo 24 è iniziato, soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio 2010, il dott.Archibald ci tiene a ripuntualizzare la sua teoria.

In questo grafico sono prese in esame la lunghezza in mesi dei cicli 20-23, 13 e 16, dell’incipiente cicl 24 e della prima parte del minimo di Dalton, ovvero il ciclo numero 5. Come si può ben notare, il ciclo 24 è iniziato mediamente 3 anni e mezzo più tardi rispetto il trittico 20-23 e circa 3 rispetto quello 13-16, quindi con i suoi 12 anni e e 6 mesi il ciclo 23 è dietro solamente al ciclo che precedette il primo ciclo del minimo di Dalton, ovvero il ciclo numero 4, anche se va ammesso che la ripartenza del ciclo 24 è in questo momento più ripida ripsetto al ciclo 5, ma la sapete benissimo come la penso su queste cose, coi conteggi di 200 anni fa sarebbe stata praticamente la stessa cosa o quasi…

In quest’altro grafico potete notare altre somiglianze tra i cicli 3 e 4 che precedettero il Dalton, ed i cicli 22 e 23, somiglianze non solo dal punto di vista del SN ma anche della durata.

In conclusione quindi, il Dalton fu preceduto da 2 cicli, il 3 e il 4 del tutto speculari al 22 e al 23, ed anche l’attuale ripartenza del ciclo 24, se si ragionasse coi conteggi di 200 anni fa sarebbe al momento praticamente speculare all’inizio del Dalton stesso (ciclo numero 5).

Anche allora come quest’anno ci furono importanti allineamenti planetari, anzi quelli dell’anno in corso sembrano molto più influenti addirittura di quelli che si ebbero durante il Maunder stesso!

Chi pensa che la storia sia finita qui, e liquidi il ciclo 24 come un normalissimo ciclo appena partito, come se niente fosse accaduto negli ultimi 2 anni, si illude di grosso.

E statene certi che noi saremo qui a monitorare giorno per giorno!

Fonte grafici: www.wattsupwiththat.com

Simon

Hatena Bookmark - Secondo Archibald si va verso un minimo di Dalton!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

38 pensieri su “Secondo Archibald si va verso un minimo di Dalton!

  1. Ciao ale , scusa ma questi 2 studiosi sulla base di quale analisi affermano che il “doppio picco”prelude a un minimo profondo? Mi interessano molto tutte queste teorie e mi piace capire come funzionano e su quali analisi si fondano. Grazie!

      (Quote)  (Reply)

  2. X Michele
    spesso posti interessanti articoli su attività sismica,vulcanica ecc…. la maggior parte sono in inglese e non la minima idea di come tradurli.

      (Quote)  (Reply)

  3. Intanto la nuova regione nel limbo orientale del sole nn sembra al momnto avere spots al suo interno e la 1054 che era partita bene, già dal giorno dopo iniziava la sua decadenza che ora ormai l’ha ridotta ad una AR di piccole dimensioni…

    Attività solare ancora molto bassa…

      (Quote)  (Reply)

  4. un sistema di traduzione lo offre google in strumenti per le lingue
    apri il link di Michele evidenzi il link e lo copi poi apri google nella pagina per le traduzioni e incolli in
    Traduci la pagina Web lanci la traduzione
    il 90% lo traduce abbastanza bene ma i termini tecnici li sbaglia e spesso confonde le unità di misura il senso delle frasi lo fa abbastanza bene

    http://www.google.it/language_tools?hl=it

      (Quote)  (Reply)

  5. Comunque Simon il Prstigioso Osservatorio di Catania vede all’interno della regione del LIMB una MACCHIA!!!! Sono contento che abbiano a disposizione strumenti piu’ potenti si SOHO Continuum perchè con quest’ultimo si vede un Micro-Pore più flebile del pixel bruciato!!!
    E’ ovvio che anche durante il Minimo di Maunder con i magnetogrammi già a disposizione degli Scienziati si potevano contare AR del genere!!!! Evviva i paragoni col passato!!! Ecco cosa intendo quando dico che magari siamo già in un Minimo Profondo ma nn ce ne accorgiamo xchè i conteggi vengono GONFIATI come Canotti dai centri internazionali!!!!!
    Intanto si segnala un TRACOLLO degli X_Ray che alle 19.10 (UTC) piombano sotto classe A 0 !!!!! OTTIMO, era da Settembre che nn vedevo il 1.0-8.0 Amstrong scendere sotto classe A0 !!!! MENO MALE DAVVERO, sono gli X-Ray che danno più energia in termini di riscaldamento e che fanno più danni al nostro scudo di ozono!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  6. E il Sidc che gli va dietro!

    Cose dell’altro mondo…

    Conteggi attuali che nn hanno ninete a che vedere nemmeno cn quelli di 100 anni fa, figurati cn quelli del 1600…

    Simon

      (Quote)  (Reply)

  7. Ho guardato la configurazione, se è vero un influsso gravitazionale/magnetico sta già influenzando.

    Ma si ricorda che è ancora tutto ipotetico, non si sa ancora se questi influssi ci siano o meno.

      (Quote)  (Reply)

  8. 100% daccordo con Ale.Ricordiamoci una volta per tutte che se vale la regola dell risonanze planetarie questo minimo non e simile al Dalton bensi al Mandeur, e anche il lasso di tempo trascorso,poco piu di 350 ci fa ricordare il Mandeur,Inoltre ricordiamoci che se guardiamo dentro a questo allineamento planetario Giove e” ancora piu vicino al Sole e Urano si trovera allineato con Giove e pure Urano avra la sua influenza e come…perche Urano amplifinchera il campo magnetico di Giove allineato.Come no!!!Impossibile che no.Questa e” fisica cavoli.Io non capisco una cosa SE UNA REGOLA VALE VALE TUTTA O NON VALE PER NIENTE.Ora se noi facciamo un puro ragionamento logico questo non e” altro che un Maunder amplificato di almeno un 10-15% per effetto del campo magnetico di Urano.Inoltre i conteggi attuali non possono essere assolutamente paragonati a quelli di 200 anni fa e quindi la correlazione con il minimo di Dalton e” falsata sia per gli strumenti piu sofisticati sia per la gonfiatura dei SSN.Io mi trovo perfettamente in sintonia con Ale,che con discorsi molto piu tecnico-scientifici vuole comunicarvi quello che vi ho detto io ora.

      (Quote)  (Reply)

  9. Si, ma spero che nel bollettino di domani l’SN si abbassi…(tra l’altro a contare il pore stamattina ci ha pensato anche locarno!)

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.