Situazione solare!

La regione 1072 domani si spera non venga più contata nè dal noaa nè dal sidc (ma ho qualche dubbio a proposito!) anche perchè sparirà nel lato invisibile del sole, mentre nella parte orientale del nord emisfero, quella AR presente ormai da giorni, anche oggi presenta delle speck appena percettibili comunque non segnalate ancora.

Questa nuova regione bisognerà tenerla in considerazione nei prossimi giorni, perchè da essa dipenderà il fatto se il sole ritornerà spotless oppure no, in quanto altre AR al momento non se ne vedono nè nella parte visibile nè in quella far.

La media mensile del sola flux aggiustato scende con ieri a 75.48, ormai sembra più che assodato che essa sarà più bassa di quella di aprile che chiuse a 76.24!

Si va profilando un altro mese in controtendenza dopo la breve fase di attività dei mesi di febbraio e marzo…urgono ancora mesi di conferma per avere un quadro più completo di quello che ci aspetta, ma allo stato attuale delle cose possiamo affermare con certezza che il ciclo solare numero 24 non è ancora decollato!

Stay tuned, Simon

Hatena Bookmark - Situazione solare!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

35 pensieri su “Situazione solare!

  1. Per finire posso dire che esistono due metodi di calcolo della latitudine delle macchie solari: quello grafico come questo:
    http://www.solar.ifa.hawaii.edu/ARMaps/Yesterday/20100526.1632_armap.png
    e il metodo computerizzato basato sulle effemeridi e sul calcolo computerizzato delle immagini fotografiche o delle camere.
    Come quelle di Ct.

    Se puó interessare potrei scriverci un articolo ma mi sembra solo una questione di lana caprina…

      (Quote)  (Reply)

  2. I fisici solari americani hanno effettuato la loro riunione semestrale discutendo naturalmente di questo minimo.
    Alla fine, dopo che ognuno ha mostrato i propri lavori, il risultato espresso da Frank Hill del National Solar Observatory é stato questo:
    “La mia impressione principale di tutto questo è che sono soddisfatto di vedere che siamo tutti d’accordo che questo sia un minimo interessante. Quello che non è così gratificante è che non si ha idea del perchè questo sta succedendo”.
    http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=solar-minimum-forecasting

      (Quote)  (Reply)

  3. sand-rio :
    I fisici solari americani hanno effettuato la loro riunione semestrale discutendo naturalmente di questo minimo.
    Alla fine, dopo che ognuno ha mostrato i propri lavori, il risultato espresso da Frank Hill del National Solar Observatory é stato questo:
    “La mia impressione principale di tutto questo è che sono soddisfatto di vedere che siamo tutti d’accordo che questo sia un minimo interessante. Quello che non è così gratificante è che non si ha idea del perchè questo sta succedendo”.
    http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=solar-minimum-forecasting

    del perchè?…non deve esserci un mistero ogni volta…è la natura no?..a volte grandi risposte si ottengono facendo un ragionamento semplice!

      (Quote)  (Reply)

  4. Il perché si riferisce al fatto che non l´hanno previsto. Anche se altri lo avevano giá detto anni prima, ma sai gli americani sono sempre molto pragmatici e credono alla veritá solo se la dice un altro americano… gli altri scienziati per loro sono quasi nulla per non dire che per loro gli altri sono m..da.

      (Quote)  (Reply)

  5. sand-rio :

    Michele :
    Simon c’è posta !

    Il postino suona sempre 2 volte…

    sand-rio :

    Michele :
    Simon c’è posta !

    Il postino suona sempre 2 volte…

    Questa mela devi passare!
    E’ Venerdì sera e sono le 0034 … come il Sole sto per entrare in un profondo minimo !
    Non ti piazzo la faccina con il sorriso perchè non ho ancora imparato a metterla!)

      (Quote)  (Reply)

  6. Io spero vivamene che il sidc a causa di catania nn si metta a contare quelle robe lì, poi se crescono durante la notte, è un altro discorso!

      (Quote)  (Reply)

  7. Buongiorno ragazzi…di prima mattina vi segnalo l’eruzione di un nuovo vulcano in equador…dal resoconto(che non è scritto in italiano)mi sembra di aver capito che la colonna di ceneri sia alta 10km…inoltre il vulcano dovrebbe essere alto ben 5000m…sicuramente Sandro ci verrà in aiuto per avere una lettura più chiara e sicuramente più affidabile….

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.