KO all’estate?

 

Modele UKMO - Carte prévisions

Proprio a cavallo di ferragosto, questa nuova incursione del VP potrebbe portare la fine dell’estate almeno al centro-nord del bel Paese!

Difficilmente se si dovesse avverare tale scenario, l’estate potrebbe rifar paura al nord!

Fiammate di caldo sono sempre possibili, anche a settembre, ma dopo ferragosto il caldo solitamente non fa più paura come prima.

Incrociamo le dita, ma sembra proprio che tolte quelle 2 settimane di luglio, l’estate 2010 potrebbe essere ricordata come una delle più clementi degli anni 2000!

Simon

Hatena Bookmark - KO all’estate?
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

37 pensieri su “KO all’estate?

  1. Vi “auguro” un bell´autunno e inverno fresco, ma non credo che possa essere freddo come lo scorso anno… non ho nessun motivo tecnico per dirlo ma é solo una impressione. Mentre penso che l´inverno sará gelido sopra media proprio in Russia.
    I ghiacci artici sembrano voler tornare nei limiti, vediamo se il piccolo recupero si confermerá nelle prossime settimane.
    http://arctic-roos.org/observations/satellite-data/sea-ice/observation_images/ssmi_ice_area_small.png
    Mentre l´antartico continua a far piangere i serristi.
    http://www.iup.uni-bremen.de:8084/amsr/ice_ext_s.png

      (Quote)  (Reply)

  2. Comunque il 14 agosto partirò per il mare destinazione riviera romagnola,a vedere quella carta se tutto va’ bene sono rovinato 😮

      (Quote)  (Reply)

  3. ice2020 :

    Giovanni Micalizzi :
    Devastante ecmwf 12 serale…

    Accodata a ukmo e gfs!
    Una ferita aaperta per gioni e giorni nel cuor del mediterraneo!
    Se si avverano queste, sarebbe un ko quasi definitivo all’estate 2010!

    Io come minimo mi prendo altri 50/70 mm, se si conta che ho già preso un 100 mm scarsi il 29 luglio e 83 mm fra il 5 agosto e la notte seguente, mi cresceranno le ninfee sul terrazzo 😀
    Anche se il peggio sarà sempre fra la Liguria di levante e il nordovest Toscana che quando ci sono queste configurazioni con il Libeccio che soffia perpendicolare ai rilievi si beccano sempre piogge monsoniche con accumuli anche di 200 mm in 24h.

      (Quote)  (Reply)

  4. OT sul sole:

    Ancora non si vede molto bene e quindi non ne sono certo, ma mi sembra che la regione nel nord emisfero che sta voltando ora sul lato visibile sia a polarità invertita…è bella estesa e ha una latitudine elevata di quelle buone….inoltre mi sembra ci sia anche una minuscola macchiolina al suo interno…certo che se fosse vero sarebbe icredibile!!!!aspettiamo domani per eventuali conferme….

      (Quote)  (Reply)

  5. Avete letto l’articolo su Repubblica riguardo il “clima impazzito”? (http://www.repubblica.it/ambiente/2010/08/10/news/clima_il_supermonsone_che_minaccia_l_europa-6187269/?ref=HRER2-1).
    Cosa mi sapete dire su questo Maracchi?
    Dice: “[…] la caldaia del pianeta, alimentata dall’anidride carbonica emessa dalle ciminiere e dalle foreste tagliate, fa salire la pressione spostando i confini del caldo, spingendo il deserto verso l’Europa.”
    Secondo voi la spiegazione al fenomeno che sta interessando l’Europa può essere, invece, dovuto all’attività solare che si è verificata nei giorni scorsi?

      (Quote)  (Reply)

  6. @Antonio
    La realtà é che sappiamo molto poco sia di meteo che di clima, in queste condizioni fare qualunque affermazione che abbia una minima validità scientifica è impossibile … sarebbe bello sapere come fa questo bravo giornalista ad essere convinto … forse ha delle carte che i meteorologi non hanno … i “Tarocchi” forse! 🙂

      (Quote)  (Reply)

  7. Giovanni Micalizzi :

    Pazzesco ma che media hai in questi 3 mesi?@Stefano Riccio

    La media stagionale estiva è 170.4 mm, però quest’anno dal 21 giugno a oggi siamo già ben oltre i 300 mm perchè ci sono da contare anche i temporali del periodo 21-22-23 giugno che hanno portato altri 144 mm.
    Cmq il surplus di qui è poco in confronto ai dati di oltre 600 mm da inizio estate di molte località della Liguria di levante e del nordovest Toscana.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.