TERMINA SETTEMBRE: TUTTI I DATI DEL MESE…INCREDIBILE IL SIDC!

Anche settembre è terminato, un mese caratterizzato dalla presenza in contemporanea di almeno 2 AR nella maggiorparte dei suoi giorni, cosa che non accadeva da febbraio!

Per il Sidc abbiamo il nuovo record del ciclo 24 con un SN (provvisorio) di 21.5.

Per il Noaa anche, infatti viene battuto il record di febbraio (31.0) con un SN di 35.6.

Per il Nia’s il gentilissimo Fabio-Nintendo mi ha già passato i suoi dati definitivi, e settembre chiude a 13.2, quindi il vecchio record  di febbraio ( 13.6) non viene raggiunto per poco…

La stima mensile parziale del solar flux si attesta a 81.90, ma questo valore sarà rivisto al ribasso entro i primi giorni di ottobre quando usciranno i suoi dati definitivi. Quindi il record del flusso solare appartenente a febbraio (82.70) non è ancora stato raggiunto nemmeno da questo settembre che dal punto di vista delle macchie solari si è presentato abbastanza movimentato.

Ma non posso non notare che negli ultimi 2 giorni di settembre, il solar flux ha subito a mio avviso un inspiegabile aumento…inspiegabile perchè appunto non sono apparse nuove AR degne di nota, e la stessa 1109 è in fase di netta decadenza… tra l’altro, guardando anche gli X-ray, non si vedono impennate particolari od eventi Di Flare e CME tali da giustificare tale repentina impennata.

Non ci resta che aspettare i prossimi giorni, ma posso dire fin da adesso che se il flusso solare continuerà ad essere sui 90, vorrà dire che un aumento di attività è alle porte, e che quindi alla prossima AR importante, esso stavolta non dovrebbe faticare a raggiungere e varcare la fatidica soglia dei 100!

Come al solito, non ci resta che attendere!

Simon

UPDATE: PER IL SIDC SI PASSA DA 21.5 A 25.2!

http://sidc.oma.be/products/ri_hemispheric/

Addirittura tolgono anche un giorno che avevano messo spotless, il10 di settembre, con un sole che si presentava così:

Quindi completamente spotless!

Sono assolutamente convinto a questo punto che un sole quieto sta iniziando a diventare un vero problema non solo per quelli dell’Ipcc ma anche per le stesse agenzie di assicurazione!

Per il sottoscritto, gli unici dati a cui far riferimento da oggi in poi saranno solamente il Nia’s count ed il Solar flux!

Sto anche decidendo se continuare o meno ad aggiornare la pagina “Dati Sole Live”, visto che tranne i valori del flusso solare, gli altri sono ormai diventati carta igienica usata!

Nessuno mi toglie dalla mente che negli ultimi mesi il Sidc non stia più avendo un  comportamente scientificamente corretto….

UPDATE 2: Adesso io non voglio dire niente, ma solo riportare i fatti…indovinate chi contò il giorno 10 settembre?

Sono sicuro che già ci siete arrivati… ma sono buono e vi lascio comunque la risposta:

ftp://ftp.ct.astro.it/sundraw/OAC_D_20100910_080000.jpg

E giusto per tagliare la testa al toro, questa è l’osservazione di Pablito: (Sole assolutamente spotless anche col suo telescopio!)

http://www.palazzosomeda.it/Osservatorio/Sole/Sole201009100642.jpg

Questo è il Grafico per confrontare gli SN, come si vede continua imperterrita la curva del SIDC a salire più velocemente di quella di NIA, situazione che va avanti da Maggio, anche se la differenza è stata fatta in questi ultimi 2 mesi

Hatena Bookmark - TERMINA SETTEMBRE: TUTTI I DATI DEL MESE…INCREDIBILE IL SIDC!
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

84 pensieri su “TERMINA SETTEMBRE: TUTTI I DATI DEL MESE…INCREDIBILE IL SIDC!

  1. Eiiii ragazzi .
    A tutti voi che gestite e lavorate a questo sito non si molla si lotta sempre , anche perchè poi tutti quelli che vengono a casa mia , faccio vedere i vostri studi le vostre ricerche ecc… poi dove vanno ad approfondire.
    Quindi capiamo i momenti di smarrimento di delusione ma pensate anche che ci sono moltissime persone senza mezzi senza una cultura, qui vengono ad erudirsi ad imparare e a conoscere una verità che da tutto il sistema è ancora nascosta .
    Certo per chi viene e legge soltanto è facile ma sappiate che io ve ne sono grato .
    Un forte abbraccio e una strettona di mano continuate cosi.

    Ciao Luigi

      (Quote)  (Reply)

  2. Mah. Al di là di conteggi farlocchi ed ingrassati, oggi SF a 80. E il behind è pulito a specchio… Buone chance per ritornare spotless a breve direi!

      (Quote)  (Reply)

  3. @Fabio Nintendo
    … non ho capito bene come venga usato il fattore k all interno dei conteggi ( com è possibile che moltiplicando per 0.6 otteniate risultate maggiori ? ) … per il resto direi che hai ragione. Fra l’ altro guardando meglio il grafico si nota che a parità (c.ca) di nia’ s sn a febbraio e settembre corrisponde una grossa disparità del sidc; forse sarebbe stato ancora più interessante un grafico che in qualche modo ( magari con doppie ordinate calibrate in modo da rendere i grafici sovraponibili ) comprendesse anche il solar flux in modo da capire quanto il nia’s rispecchi l’ andamento reale del sole.

      (Quote)  (Reply)

  4. Io però non ho ancora capito perchè un sn basso dia fastidio al SIDC o a chicchessia. Politicamente parlando un sn più alto può fare scrivere qualche articolo allarmista a favore del GW, ma se nei prossimi anni si verificasse anche solo una lieve diminuzione delle temperature, cadrebbero di botto tanti castelli GW e politiche annesse.
    Al contrario se gli SN e SF si misurassero con parsimonia, quelli del GW in un futuro potrebbero benissimo dare la colpa al sole e non alle loro teorie.

    Se ho detto corbellerie vi prego di correggermi!

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine