Il Nuovo Anno parte con l’ennesima accelerazione dell’Attività Solare!

Ma stavolta sarà qualcosa di più consistente, od il solito fuoco di paglia?

Andiamo con ordine…

Il mese di dicembre termina per il Noaa con SN di 22.0, per il Sidc di 14.5 e per il Nia’s di 9.2 (dato parziale), mentre la media mensile del solar flux si ferma a 81.58. Quindi dal punto di vista del SN, dicembre per il Sidc vede una marcia indietro notevole rispetto gli ultimi mesi, ricordo infatti che agosto chiuse a 19.6, settembre a 25.2 (valore finora più alto del ciclo 24), ottobre a 23.5, e novembre a 21.6. Anche per il Nia’s count si confema la medesima cosa, con l’unica differenza che il mese col più alto valore del SN non è settembre ma resta ancora febbraio 2010 che vede tra l’altro anche il primato del solar flux:

http://daltonsminima.altervista.org/?page_id=8780

Ritornando a noi, gennaio 2011 è partito col “botto” (le virgolette soprattutto a 2 anni dal minimo sono d’obbligo!)…

Attualmente nel sole sono presenti varie regioni attive, ma solo 3 di queste stanno dando origine a delle macchie:

nel nord emisfero abbiamo la AR 1140 (ex 1131) e la 1141, mentre nel sud emisfero c’è solo al momento la 1142.

La 1140 è la classica AR con una sola  “macchiona”, e la 1141 appare già in decadenza rispetto a ieri, mentre la 1142 è in fase di crescita.

Purtroppo sarà dovuto ai brindisi di capodanno, ma è da ieri che non aggiornano i dati del solar flux, ma questo sarà sicuramente intorno agli 89-90 in questi giorni per poi ridiscendere appena le AR sopracitate diveranno meno attive, a meno che non ne appaiono subito delle altre…in tal senso però, il Behind è al momento completamente pulito:

Si profila quindi l’ennesima accelerata del sole a cui seguirà l’ennesima fase di pausa?

Lo scopriremo nelle prossime puntate…

Stay tuned, Simon

Hatena Bookmark - Il Nuovo Anno parte con l’ennesima accelerazione dell’Attività Solare!
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

24 pensieri su “Il Nuovo Anno parte con l’ennesima accelerazione dell’Attività Solare!

  1. Ma magari tutte le future regioni fossero come queste!!! Dunque facciamo il punto: Sia la 1141 che la 1142 si stanno dissolvendo rapidamente, tuttavia durante la loro permanenza, esse son state capaci di produre al max flares di classe C.1…direi un po’ pochino se confrontati a quelli di classe M registratesi in febbraio. Ancora peggio la 1140 (Ex 1131 o 1033, al suo primo giro di stella) , questa è tanto grande quanto innocua, se non sbaglio, non ha prodotto nessun flares di particolare evidenza al max di classe B quindi buona sola per i conteggi numerici, ma all’atto pratico del tutto ininfluente. Dunque tutto continua a tacere.

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine