Ghiacci Marini Antartici – Situazione Gennaio 2011

Estensione:

Anomalia Concentrazione:

Area:

Trend Anomalia Estensione:

Curiosità:

Rispetto a 10 anni fa abbiamo 0.7milioni di kmq di estensione in meno e 0.7 in meno di area.

Rispetto a 20 anni fa abbiamo 0.7milioni di kmq di estensione in meno e 0.5 in meno di area.

Rispetto a 30 anni fa abbiamo 0.2milioni di kmq di estensione in più e 0.2 in più di area.

Per Evitare che qualcuno legga male il grafico ricordo che in esso è riportata l’anomalia percentuale e non quella assoluta, dato che Gennaio presenta una media molto bassa per quanto riguarda l’antartico è del tutto normale avere un grafico che mostra variazioni così ampie, perché sono percentuali rapportate ad una media decisamente bassa.

FABIO

Hatena Bookmark - Ghiacci Marini Antartici – Situazione Gennaio 2011
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

9 pensieri su “Ghiacci Marini Antartici – Situazione Gennaio 2011

  1. Particolare il distacco (almeno apparente) dal continente di enormi porzioni di ghiaccio nella parte bassa dell’immagine. Si è mai verificato negli ultimi anni, sia pure nel mese centrale estivo?

      (Quote)  (Reply)

  2. Credo che come area ed estensione siamo a posto (più o meno nella norma) ma è veramente impressionante la dislocazione dei ghiacci! Completamente al di fuori del limite medio trentennale. Come mai?
    Ciao, Donato.

      (Quote)  (Reply)

  3. i venti polari sono molto forti in antartide
    i famosi 50 Urlanti
    poi ci sono i 40 ruggenti e i 60 stridenti

    penso che sia normale che il ghiaccio possa finire molto lontano dal continente

      (Quote)  (Reply)

  4. @Andrea B
    Chi non ha idea di cosa sia il Riscaldamento Globale e quelli in malafede fanno così (non tu, ovviamente!). Qui su NIA proviamo a raccontare le cose che vediamo e che sappiamo, non i dogmi “ufficiali”.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.