MASSIMO SOLARE – COSÌ PRESTO?

Guest post por David Archibald

Il Dr Svalgaard ha fatto una annotazione interessante nel suo grafico dei parametri solari: “BENVENUTO AL MASSIMO SOLARE”:

Fonte gráfico: http://www.leif.org/research/TSI-SORCE-2008-now.png

Potrebbe essere? Sembra che il ciclo solare 24 é appena cominciato… appena 2 anni e mezzo fa e cioé nel dicembre del 2008. ,

In primo luogo, a confermare questa ipotesi, c[ è l´intensitá del campo magnetico polare del Sole, con i dati dell´osservatorio solare Wilcox:

Fonte: http://wso.stanford.edu/

I poli magnetici del Sole cambiano durante il massimo. Il campo magnetico dell´emisfero nord del Sole si é invertito. Esistono appena 3 inversioni nei dati degli strumenti moderni.  Un altro parametro che potrebbe confermare che siamo nel massimo solare é l´angolo di inclinazione eliosferica nel grafico seguente, sempre a partire dai dati del WSO.

L´angolo di inclinazioneliosferico attuale ha impiegato alcuni anni per arrivare al massimo solare al suo attuale livello

Se il Sole é vicino al suo massimo, il significato é che questa sarebbe la prima volta nei dati registrati, che un ciclo corto é anche un ciclo debole, anche se Usoskin et al. nel 2009 ha proposto un ciclo corto e asimmetrico nel XVIII secolo e fu quando inizió il minimo di Dalton. : http://climate.arm.ac.uk/publications/arlt2.pdf

Curiosamente, Ed Fix ha generato un modello solare che prevede 2 cicli solari  consecutivi deboli e corti  ogni 8 cicli solari lunghi. E questo sarebbe proprio il primo dei due cicli solari corti e deboli dopo 8 cicli solari lunghi.

La linea verde é il dato del ciclo solare con i cicli solari invertiti. La linea rossa é l´uscita del modello. Sono annotati i cicli solari dal 19 al 23.

Questo modello prevede il prossimo massimo solare nel 2013 e il prossimo minimo appena 4 anni piú tardi nel 2017. Questo risultato é possibile con i dati e con il comportamento del Sole fino ad oggi.

http://wattsupwiththat.com/2011/05/08/solar-max-so-soon/

SAND-RIO

Hatena Bookmark - MASSIMO SOLARE – COSÌ PRESTO?
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

32 pensieri su “MASSIMO SOLARE – COSÌ PRESTO?

  1. Questo che stiamo vivendo è secondo me uno dei momenti chiave per capire di che pasta è realmente fatto questo ciclo: dopo un picco piuttosto improvviso di attività, adesso sembra che il sole voglia di nuovo tornare in letargo… riguardo all’inversione magnetica io continuo ad osservare attentamente l’emisfero sud; secondo me è lui che ci dirà le cose più interessanti nei prossimi mesi… il buon ALE forse ci aveva visto giusto già da molto molto tempo.
    Quasi dimenticavo: complimenti a Sandr-rio per l’ottimo articolo!
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  2. Un breve OT: mi stavo domandando se per caso la maggior parte degli utenti di NIA in questo periodo segue un regime alimentare controllato, una DIETA insomma….
    Nel nuovo Forum stiamo cercando di organizzare una cena o pranzo, come scusa per incontrarci una buona volta di persona… ma sembra che questo non interessi a molti, visto il numero di contatti che ci sono al momento….
    Fatevi avanti e proponete date e luogo che ritenete ideali per questo evento, forza ragazzi!
    😉
    Bruno
    P.S.: Carne o pesce??? 😀

      (Quote)  (Reply)

  3. Fabio Nintendo :le ipotesi che siamo molto vicini al massimo solare quindi hanno dei fondamenti molto solidinoi l’avevamo ipotizzato già qualche mese fa

    Sì, è un’ipotesi fondata.
    L’unico dubbio risiede nella durata di tale massimo: se si osservano le registrazioni di sunspot number dei cicli negli ultimi 200 anni, si nota spesso una sorta di “plateau” di valori mediamente sostenuti, nel mezzo dei quali si trova il massimo. Questo “plateau” può durare anche qualche anno….

      (Quote)  (Reply)

  4. e..si’..un articolo con la A maiuscola.Il crollo dell’attivita’ dopo marzo e’ sotto gli occhi di di tutti. Qualcuno piu’ esperto puo’ darmi qualche delucidazioneSe a marzo si fosse avuto come tanti pensano il solar max,rispetto al Dalton come ci possiamo eventualmente piazzare?Sopra? sotto? o pari?

      (Quote)  (Reply)

  5. @carmelo
    Sand,il Dalton non era il ciclo 5-6-7?attivita’ in pesante calo,lento e inesorabile…. http://www.persicetometeo.com/public/popup/solar_activity.htm se confrontiamo l’attivita’ di febbraio marzo e aprile di quest’anno con quella di gennaio febbraio e marzo dell’anno scorso troviamo molte analogie.1′ sono stati i 3 mesi piu’ attivi dell’anno,con un’attivita’ quasi doppia rispetto agli altri mesi.2^ dal 2010 al 2011 nei rispettivi mesi e’ raddoppiata in termini di ssn.Quindi se tanto mi da tanto a maggio il numero di ssn,dovrebbe dimezzarsi rispetto ad aprile,proprio come e’ successo l’anno passato in aprile rispetto a marzo.Questo perche’ la terra va in opposizione a Giove ogni 13 mesi.

      (Quote)  (Reply)

  6. @ giorgio
    Si può dire infatti che l’attività del 2011 è stata uguale a quella del 2010 a meno di un Δw e scalandola di circa 20 giorni….se indichiamo con W(2010) l’andamento dell’attività solare del 2010 allora fissando (facendo ad esempio la media su 10 giorni) il differenziale Δw troveremo l’attività dei primi 5 mesi del 2011 con la formula:
    W(2011)=W(2010)+Δw
    ricordandoci di scalare anche a livello temporale l’attività del 2011 di circa 20/1 mese giorni dopo.
    Come ha detto bene giorgio il salto temporale è dovuto al fatto che la terra va in opposizione a giove ogni 13 mesi e non ogni 12, mentre il Δw di potenza dell’attività è dovuto al fatto che il ciclo è comunque avanzato…..
    sarebbe carino fare questo esperimento sovrapponendo i due grafici e vedere con che grado di approssimazione questa cosa è vera, ma personalmente con i programmi ho pochissima dimestichezza…..

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine