Finisce anche giugno, altro mese all’insegna della bassa attività solare!

Il mese di giugno termina sulla falsa riga di maggio…ecco qui i dati:

SN Sidc: 37.0

SN Nia’s Count: 18.1 (con ben 5 giorni spotless!!!)

Media mensile Solar Flux: 98.83

Maggio invece chiuse così:

SN Sidc: 41.6

SN Nia’s Count: 22.3

Media mensile Solar Flux: 97.79

Questo il Grafico di Confronto tra i 2 conteggi


Insomma, dopo la fiammata di marzo ed aprile, negli utlimi 2 mesi il sole è tornato a sonnecchiare, e dato che siamo ormai a 2 anni e mezzo dal minimo di dicembre 2008, la cosa inizia ad essere davvero singolare, soprattutto se paragoniamo questo ciclo a quelli immediatamente precedenti, ma non solo in verità!

I giochi quindi si stanno facendo sempre più interessanti, e dovesse perdurare questa bassa attività solare anche nei mesi futuri, ci sarebbero sempre più probabilità che il massimo solare almeno per l’emisfero nord, sia stato proprio durante i mesi di marzo ed aprile 2011, cosa che non mi stupirebbe affatto visto anche il grafico seguente:

(per vederlo ingrandito: http://www.solen.info/solar/polarfields/polarfieldsfiltered.gif )

dove si vede chiaramente che il nord emisfero del Sole è prossimo all’inversione dei poli! (ricordo che l’inversione dei poli avviene proprio durante il massimo solare).

Quindi potremmo avere 2 massimi distinti in questo bizzarro ciclo solare 24, ovvero per l’emisfero settentrionale nei mesi di marzo-aprile e per quello meridionale entro i primi mesi del 2012, ed in conclusione questo ciclo sarebbe del tutto simile sia in lunghezza che come SN al ciclo che precedette il Minimo di Dalton!

Mentre potrebbe addirittura capitare che non accadda l’inversione dei poli, visto anche il ritardo dell’emisfero meridionale, ed allora sarebbe un Maunder like!

Intanto anche luglio è partito con un Sole bello e tranquillo, e vedendo lo Stereo behind, sembrerebbe che la calma sia destinata a durare anche nei prossimi giorni:

Stay tuned, Simon

Hatena Bookmark - Finisce anche giugno, altro mese all’insegna della bassa attività solare!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

29 pensieri su “Finisce anche giugno, altro mese all’insegna della bassa attività solare!

  1. certo che se il massimo è appena avvenuto…..non oso pensare al minimo (del minimo).
    Come aveva detto un tizio in romanesco….mo’ se spegne!

      (Quote)  (Reply)

  2. Pingback: Anonimo
  3. aspetto il dato ufficiale SIDC prima di mettere il grafico dei 2 conteggi.

    per il conteggio vecchio purtroppo gli esami mi impediscono di controllare

      (Quote)  (Reply)

  4. Tutto secondo pronostico.Avremo 6 mesi relativamente tranquilli.Il problema e’ un altro,e cioe’ come si comportera’ la stella andando verso la fine dell’anno,nel senso che in termini si SSN e SF devono portarsi almeno sui livelli del 2010.Quindi progressivamente se volessimo essere certi del massimo nel 2011,sarebbe necessario un lento declino dell’attivita’ da qui all’autunno.Poi si sa’gia’ per esperienza passata che con l’avvento del 2012 le cose cambieranno,nel senso che l’attivita’ riprendera’ quasi certamente.A gennaio,per il successivo passaggio di Venere davanti a Giove:Venere che assorbe alte dosi di campo magnetico.Poi da febbraio marzo in poi per l’opposizione della Terra a Giove.Quindi per essere certo che il massimo sia gia’ passato,occorrerebbe tra settebre e ottobre un numero si SSN non superiore ai 13

      (Quote)  (Reply)

  5. Entro la fine della prossima settimana piazzo nelle bozze un nuovo pezzo.

    Ultimamente il problema principale non è tanto la bassa attività solare ma la bassa presenza d’articoli nelle bozze !
    Non chiediamo di diventare editor a tempo pieno è che ultimamente (anche nella mia sezione V&T) molti commenti, scritti anche da utenti senior se così si possiamo definirli…
    sembrano più una partita a Ping-pong sotto un cappa umidà di mezza estate che un analizzare e cercare di capire fin in fondo come determinate dinamiche si manifestano…

    Il mio consiglio …
    Ok…è estate è tutti noi giustamente dobbiamo e vogliamo stare un pò più all’aria aperta…
    Cercare quindi di concentrare un pò più le energie per scrivere anche un piccolo pezzo da pubblicare ..non sarebbe male….

    Questa non è un critica…ma un semplice appello scritto da un’appassionato che non desiderà che una piattaforma valida e dai contenuti alti nel panorama italiano..
    faccia la fine di tanti e molti altri “lidi” o “forum” che conosciamo bene…

    Un pò più di partecipazione attiva…niente di più..
    😉

      (Quote)  (Reply)

  6. Carlo :Sembra che comincino a crederci in molti alla PEG prossima ventura. Guardate qui:http://www.meteogiornale.it/notizia/20851-1-dal-riscaldamento-globale-ad-ipotesi-di-glaciazione

    Io non ci credo:
    credo di più ad un inizio di raffreddamento, non ad una PEG vera e propria: fino a prova contraria, le cronache dei secoli scorsi parlano di un raffreddamento iniziato a metà del XIV secolo e proseguito, tra alti e bassi, fino al XVII inoltrato, nel bel mezzo del Minimo di Maunder…..sempre che qualche grande eruzione vulcanica non cambi le carte in tavola……

      (Quote)  (Reply)

  7. Sembra che ci sia un pore dovuto ad una AR a polarità da ciclo dispari proprio sotto all’equatore, nel centro del disco solare:
    http://sdo.gsfc.nasa.gov/assets/img/latest/latest_1024_HMIB.jpg
    http://sdo.gsfc.nasa.gov/assets/img/latest/latest_2048_HMII.jpg
    Mi sembra anche che vi siano anche altre zone a polarità invertita individuabili sul magnetogramma: una in particolare nell’emisfero sud, in basso a sx e un’altra in zona centrale dell’emisfero nord, appena al di sopra dell’equatore e a dx rispetto al presunto pore che dicevo prima….
    Segni di collasso magnetico imminente??? Oppure continua ad essere tutto normale???
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  8. @ Simon
    Ho scritto un articoletto sull’evoluzione meteo del mese di luglio….se ci riesco lo metto in bozze entro stasera…volevo chiederti se era possibile pubblicarlo o domani o al massimo lunedì…..

      (Quote)  (Reply)

  9. Riccardo :

    @ Simon
    Ho scritto un articoletto sull’evoluzione meteo del mese di luglio….se ci riesco lo metto in bozze entro stasera…volevo chiederti se era possibile pubblicarlo o domani o al massimo lunedì…..

    lunedì semmai…

      (Quote)  (Reply)

  10. OK…..

    ice2020 :

    Riccardo :
    @ SimonHo scritto un articoletto sull’evoluzione meteo del mese di luglio….se ci riesco lo metto in bozze entro stasera…volevo chiederti se era possibile pubblicarlo o domani o al massimo lunedì…..

    lunedì semmai…

      (Quote)  (Reply)

  11. Il collasso magnetico della stella non e’ piu’ un miraggio.Non sono piu’ cosi’ certo di una fine naturale del ciclo.L’attivita’ e’ scesa al di sotto di ogni piu’ rosea previsione e il Behind e’ a dir poco sconcertante.Inoltre vi sono troppi avvistamenti di minuscole AR con polarita’ alquanto dubbia.

      (Quote)  (Reply)

  12. @ Giorgio:
    Quello che dici mi pare assai sensato. Ma esattamente, che cosa accadrebbe se non ci fosse l’inversione dei poli? Andremmo verso un minimo tipo Maunder (o ancor più profondo)?

      (Quote)  (Reply)

  13. Carlo :@ Giorgio:Quello che dici mi pare assai sensato. Ma esattamente, che cosa accadrebbe se non ci fosse l’inversione dei poli? Andremmo verso un minimo tipo Maunder (o ancor più profondo)?

    Si, Maunder like…

      (Quote)  (Reply)

  14. Esatto Giorgio a vedere questo ciclo da qnd frequento questo blog è davvero incredibile….Tutto può succedere e se succede sarà new Maunder…

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.