Ghiacci Marini Antartici – Situazione Settembre 2011

Estensione:

Anomalia Concentrazione:

 

Area:

 

Trend Anomalia Estensione:

 

Curiosità:

Rispetto a 10 anni fa abbiamo 0.5milioni di kmq di estensione in più e 0.1 in più di area.

Rispetto a 20 anni fa abbiamo 0.3milioni di kmq di estensione in più e 0.1 in più di area.

Rispetto a 30 anni fa abbiamo 0.1milioni di kmq di estensione in più e 0.3 in meno di area.

Durante la Stagione Invernale l’estensione dei ghiacci Marini Antartici è talmente elevata che le percentuali di anomalia risultano piccole e il grafico non può essere confrontato con quello di altri mesi

 

FABIO

Hatena Bookmark - Ghiacci Marini Antartici – Situazione Settembre 2011
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

8 pensieri su “Ghiacci Marini Antartici – Situazione Settembre 2011

  1. fano :

    Regolare e affidabile come un bond tedesco. ;-)

    Ciao
    Fano

    Troppo comodo….quando in casa tua sei solo (un solo polo magnetico) fai i tuoi comodi..
    concetri l’energie e nessuno ti rompe…
    Vedi emisfero sud

    Viceversa,
    quando in casa …tra moglie e marito…..(due poli magnetici)

    Dai Caxxo…
    🙂

      (Quote)  (Reply)

  2. Non so più cosa dire sull’argomento, bombardato come sono dai vari TG nazionali, i quali si sono permessi di affermare che nel mese di agosto 2011, quindi in pieno inverno antartico, i pinguini sono destinati a sparire per il totale scioglimento della banchisa antartica. Servizi corredati di filmati, magari presi in uno zoo italiano.
    Quindi ritengo che per mentire così spudoratamente ci siano delle enormi mazzette in circolazione.
    Sono nauseato e penso di ritirarmi in montagna senza televisione e radio.
    AUGURO A VOI GIOVANI DI CONTINUARE LA LOTTA CONTRO LA MENZOGNA PREZZOLATA.
    SONO DI PASSAGGIO A PESCARA: TEMPERATURA PREVISTA 27°C, TEMPERATURA REALE ALLE ORE 14: 21°c

      (Quote)  (Reply)

  3. @Michele
    fica la corrispondenza 😆
    si ma sto Vukcevic ha delineato qualche fenomenologia comprovata tra geomagnetismo e stratosfera o pubblica solo speculazioni. Io non ho trovato nulla. 🙁

    Ciao
    Fano

      (Quote)  (Reply)

  4. fano :

    @Michele
    fica la corrispondenza :lol:
    si ma sto Vukcevic ha delineato qualche fenomenologia comprovata tra geomagnetismo e stratosfera o pubblica solo speculazioni. Io non ho trovato nulla. :-(

    Ciao
    Fano

    In un primo momento non mi è piaciuto molto l’abbinare Vukcevic ad uno speculatore, poi leggendo cosa volesse dire il termine:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Speculazione

    Il termine speculazione nasce dalla voce latina specula (vedetta), da specere (osservare, scrutare), ovvero colui che compiva l’attività di guardia dei legionari. Da qui deriva il senso etimologico di “guardare lontano” e “guardare in profondità con attenzione”, e così in senso traslato “guardare nel futuro” o “prevedere il futuro”. Già la voce in tardo latino speculatio, speculationis indica l’attività di indagine filosofica. Il termine viene utilizzato oggi in ambito filosofico con l’accezione di “teorizzare senza una solida base fattuale”, conservando quindi l’originario senso etimologico della vedetta romana che guarda in lontananza.

    Si è uno che guardare in profondità con attenzione…ma il presente come recita Ivanka Charvatova :

    http://tallbloke.wordpress.com/2011/06/10/interview-with-ivanka-charvatova-is-climate-change-caused-by-solar-inertial-motion/

    “Many discoveries had to wait, some very long. I do not waste my time fighting windmills. God will sort it out when the right time comes.”

    Questa credo che sia stata pubblicata :
    http://hal.archives-ouvertes.fr/docs/00/41/83/04/PDF/NATA.pdf

    Cmq tanto di cappello ad un ricercatore di questo calibro per il grande lavoro che ha svolto e sta continuando a fare:
    http://www.vukcevic.talktalk.net/Contents1.htm

      (Quote)  (Reply)

  5. @Michele
    si cioè “speculazione” in senso positivo. Tipicamente su una osservazione di un fenomeno la cui natura è sconosciuta, si DEVONO fare delle speculazioni o ipotesi per poter intraprendere il passo successivo.
    Per quanto riguarda le iterazioni del campo magnetico terrestre con i vortici polari, ci sono tante osservazioni, ma la natura fisica è ancora sconosciuta, si sono fatte solo delle ipotesi (speculations).

    Ciao
    Fano

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.