Nowcasting 1-2 Febbraio 2012

Vortice ciclonico del 01 Febbraio 2012
Vortice ciclonico del 01 Febbraio 2012

Questa è la pagina ufficiale dove si discuterà della perturbazione che sta interessando l’Italia in questo momento e della sua evoluzione nei giorni a seguire.

Chiedo a Tutti gli Utenti di non andare OT su questa discussione che sarà già molto piena di suo.

Come Organizzare il Nowcasting:

Per non Impazzire lo staff di NIA ha bisogno che voi utenti seguiate precise regole, altrimenti impazziamo tutti. Prima di tutto cerchiamo di distinguere i commenti riferiti ai modelli previsionali, indici, dinamiche bariche ecc ecc con quei commenti che contengono un’istantanea della situazione in un determinato luogo. Per quanto riguarda la prima tipologia di commenti lasciamo libertà assoluta nei contenuti, purchè essi sia rispettosi degli altri utenti, mentre per la seconda categoria sarebbe opportuno che gli utenti seguissero delle linee guida che vado ora a spiegarvi (questo servirà agli ammistratori per aggiornare la pagina)

I Commenti che si riferiscono alla situazione in corso in un determinato luogo della penisola dovranno avere tali informazioni:

(altrimenti non sarà possibile per noi poter Aggiornare la pagina)

  • Luogo di riferimento, comprensivo di provincia per evitare omonimie
  • Orario di Riferimento
  • Fenomeni in atto, con eventuali accumuli nivometrici o pluviometrici e altri dati di natura meteorologica (in caso di temperature segnalate solo i valori estremi e/o eccezionali per evitare confusione tra i vari microclimi)

A Tutto lo Staff, se siete voi stessi in possesso di informazioni, cercate di collaborare tutti quanti, inseritele nella pagina

Per Aggiornare le pagine basterà inserire le informazioni pubblicate nei commenti dagli utenti, evidenziando in grassetto il luogo (ricordatevi di inserire il tutto in ordine cronologico)

Nowcasting

 —

Valle D’Aosta, Piemonte e Lombardia

Ore 10.00: circa 4/5cm di neve presenti al suolo in zona Milano, segnalazioni di nevicate ancora presenti ma di debole entità

Ore 12.30: Neve debole a Brescia, cielo nuvoloso a Varese con accumulo al suolo di 5cm, segnalate precipitazioni a Novara

Ore 13:15: Neve debole con vento a Milano, in intensificazione, in mattinata qualche schiarita, ora il cielo è di nuovo coperto; 5cm di neve caduta finora, se ne attende almeno altrettanta nelle prossime 24 ore, prima del grande gelo.

Ore 13.15: Cernusco sul Naviglio (MI), assenza di fenomeni, 5cm di neve presente al suolo

Ore 14.30: Neve molto piccola e secca a Cuneo, nevica comunque dalle 12.30 son scesi circa 5/6 cm di neve

Ore 14.40: Nevischio fine a Cernusco sul Naviglio (MI) senza accumulo al suolo

Ore 15.15: Neve fine a Varese e a Milano senza accumulo al suolo

Ore 17.00: Neve nel Milanese con leggero accumulo al suolo, temperature ancora negative

ore 17.50: Neve fitta a Cernusco sul Naviglio (MI) con accumulo che comincia ad aumentare

Ore 19.00: nevicata in corso a Cernusco sul Naviglio (MI) con 2cm accumulati

Ore 20.30: 3cm di accumulo a Verbania con fenomeni in corso

Ore 20.50: nevicata fitta in corso in centro a Milano

Ore 21.45: neve fine ma intensa a Varese, accumulo al suolo di 4cm

Liguria

Ore 12.19 : Genova Borzoli cielo parzialmente nuvoloso, vento di tramontana forte, neve ancora presente al suolo

Ore 13:30 : Stella (SV) 296mslm, entroterra Albisolese forte copertura nuvolosa con debole nevicata in intensificazione, vento a 20 km/h da NNW, neve al suolo 55-60 cm circa

Emilia-Romagna

Ore 9.45: Nevica su Tutta la Regione eccetto per la zona Costiera Tra Cerva (RA) e Cattolica (RN)

Ore 10.00: Accumuli al Suolo di Neve, Bologna: circa 24cm _ Faenza (RA): circa 17cm _ Ravenna: circa 3cm

Ore 10.45: Accumuli al suolo di Neve, Russi (RA): circa 22cm con accumuli che aumentano notevolmente in tutta la regione, per ora continua a piovere sul Riminese

Ore 11.45: Accumuli al suolo di Neve, Reggio Emilia: circa 27cm _ Ravenna: circa 9cm (accumuli in aumento in tutta la regione eccetto il riminese)

Ore 12.45: Nevicata in corso a Forlì con accumulo di circa 45cm

Ore 13.00: Nevicata in corso a Nonantola (MO), accumulati circa 22cm

Ore 13.45: 30cm di neve a Bologna con nevicata in corso

Ore 14.00: 28cm di accumulo nevoso a Faenza (RA)

Ore 14.30: Accumulo di 15cm a Ravenna con intensificazione dei fenomeni

Ore 16.00: accumulo di 17-18cm a Ravenna con fenomeni in calo

Ore 17.00: Ravenna: tra 20 e 25cm, Modena: 30cm, Faenza (RA): 35cm, Bologna: circa 40cm, pioggia nella costa riminese

Ore 18.30: accumuli in Regione: Faenza (RA): circa 35cm _ Bologna (zona di prima periferia): circa 55cm _ San Felice sul Panaro (MO): 40cm _ Cesena: circa 55cm _ Lugo (RA): 30cm _ Ravenna: circa 25cm _ Modena: 30cm _ Piacenza: 20cm (nel riminese costiero accumuli di 2-3cm causa pioggia durante tutto il peggioramento)

Ore 21.30: fenomeni ancora in corso a Ravenna con accumulo finale di 30cm

Triveneto (Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia)

Ore 11.15: Assenza di precipitazioni a Treviso

Ore 12.40: Vento sempre più intenso e qualche fiocco di ghiaccio a Treviso

Ore 12.53: fitta nevicata iniziata un’ora fa a Bovolone (VR)

Ore 15.00: fenomeni cessati a Treviso, presenza di vento forte da NE

Ore 18.30: Ricomincia a nevicare a Bovolone (VR), accumulo al suolo molto veloce

Toscana

Ore 12:31 : Alta Toscana precipitazioni assenti . Il cielo inzia piano piano ad aprirsi

Ore 12 :30 : comune Greve in Chianti, vento che si alterna tra calmo e raffiche da ENE; raffica 26,9 km/h; ampie schiarite in atto
circa 20 cm di neve sulle strade

Ore 13.00: Forte rialzo termico in Versilia, con cielo nuvoloso da nuvole alte

Ore 14.00: cielo nuvoloso con assenza di fenomeni a Camaiore (LU)

Ore 16.00 Empoli (FI) Strade libere, dalle 10.00 ha anche riaperto la FI-PI-LI, Neve ai lati di tutte le strade ma si gira senza catene, Da circa 20 min. è spuntato il sole.

Ore 19.00: ritorno della nuvolosità in Toscana

Marche

Ore 17.30: Pioggia ad Ancona e neve nei primi rilievi dalla costa

 

Umbria

Lazio

Ore 7.30: Palombara Sabina (colline ad est di Roma) 372mlsm, nevicata di 5cm poi sciolta

Abruzzo e Molise

Ore 13:15: stanotte spolverata di neve a L’Aquila, temperatura assai rigida; si prevedono ulteriori abbondanti nevicate nei prossimi tre giorni, con quota neve in progressivo calo, fino probabilmente alla pianura.

Campania

Ore 14.00: Interporto di Nola (NA), neve mista ad acqua mentre a Mercogliano (AV) 550mslm nevicata con accumulo al suolo di qualche centimetro

Basilicata

Ore 19.00: 10cm di neve a Potenza con fenomeni ancora in corso

Puglia

Ore 12.50: Pioggia a Bari con Temperatura +6°C

Calabria

Ore 19.20: Brancaleone (RC) ha una temperatura di +10.6°C, in attesa dei fenomeni precipitativi, vento debole da SW

Sicilia e Sardegna

Hatena Bookmark - Nowcasting 1-2 Febbraio 2012
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

178 pensieri su “Nowcasting 1-2 Febbraio 2012

  1. qui a genova leggera spolverata nella notte passata fino al primo mattino, poi ampi rasserenamenti, qui a borzoli temp alle 17 e 15 di 0,7! niente male direi…. peccato che le nevicate qui non han fatto accumuli e in prospettiva non ce ne sono di ulteriori….

  2. come ampiamente previsto i modelli 12z hanno messo questo secondo minimo molto più a nord rispetto a prima.
    il veneto potrebbe vedere qualcosa con un minimo più alto, però credo che resti fuori la toscana.
    difficile dire

  3. Milano, ore 17:55: il cielo nel pomeriggio si è rasserenato, contro le previsioni di GFS e di LAM. La temperatura massima è stata di 0 gradi, ora -2 a Linate (ore 17:20). Se il cielo rimane sereno per la notte, sarà una gelata da paura.

  4. Fabio Nintendo :

    come ampiamente previsto i modelli 12z hanno messo questo secondo minimo molto più a nord rispetto a prima.
    il veneto potrebbe vedere qualcosa con un minimo più alto, però credo che resti fuori la toscana.
    difficile dire

    Pure io sono di questa idea..i miei nonni mi hanno sempre raccontato che per nevicare in Toscana la perturba deve arrivare dalla Corsica o l’Elba.
    Nelle ultime tre stagioni è nevicato in Toscana è guarda un pò in due occasioni abbiamo avuto un elba low e adesso un corsica low.
    I modelli se non mi sbaglio posizionano il prossimo minimo più o meno sulla sardegna.
    Deduco quindi che la Terra degli etruschi farà il pieno…bassa Toscana, umbria e lazio.
    Vediamo l’uscita 18z. Tutto è possibile come rimanere intrappolati…
    😯
    San Marino

  5. qui a Campagnano di Roma(RM) ha piovuto tutto il giorno ed a tratti ha provato a fare un po di nevischio ma sempre misto all’acqua quindi ovviamente non ha attaccato.
    probabilmente se continua cosi domani mattina sarà tutto bianco, ma spero di no che c’ho da andare a fare gli esami.

    quanto dovrebbe durare questa condizione sull’italia centrale?

  6. ragazzi come vi sembra la tendenza sul lungo? il blocco sembra resistere ad oltranza e lo spanciamento che si intravedeva nei giorni scorsi non si vede più….

  7. bene? male?
    non saprei ma qui nevica bene, quindi se non fa una bella pioggerellona domani non posso uscire di casa:(

  8. Buona sera ragazzi…..nell’aspettare anche quì la neve diamo uno sguardo a quello che potrebbe aspettarci nel medio-lungo termine….
    diciamo che le carte odierne risultano abbastanza buone….in sostanza viene ampiamente confermato, adesso anche da GFS, l’impianto di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi….il trasferimento delle masse artiche verso le zone più orientali della siberia e la spinta dinamica sostenuta dall’aleutino porteranno il VP a disporsi in configurazione ad U (esattamente come mostrava la carta GEM che ho postato l’altro ieri)…..al tal proposito la carta a 100 hpa GFS parla molto chiaro:

    notate come il core del VP vada a sbilanciarsi lontano dal polo geografico a pochi passi da Giappone….al contempo si nota la netta spinta dell’onda sul Canada occidentale (residuo ancora del vecchio warming)…..tale dinamica favorirà ancora una posizione molto favorevole dell’azzore che probabilmente avrà modo ancora di unirsi alla cella altopressoria pseudo termica a nord della Russia…..
    proprio a tal proposito vi invito a guardare attentamente le seguenti due carte a 100 hpa targate ECMWF, la prima a 192 ore e la seconda a 216 ore:

    a queste carte appartiene la visione più estrema….osservate come tra le 192 e le 216 ore si verifichi l’aggancio tra l’alta oceanica e la cella di altra pressione più est, andando a isolare nuovamente un lobo artico sulla Russia, in successivo movimento retrogrado verso l’Europa…..
    in sostanza ci dovremo attendere un mantenimento del canale freddo da est per diversi giorni con possibile nuova incursione molto fredda attorno alla metà di febbraio (diciamo 40%)…..

  9. quindi in parole da metereologo da tv:
    questa situazione dovrebbe durare poco ancora ma potrebbe ripresentarsi a metà mese?

  10. Aggiornamento delle 21.45 2 febbraio In provincia di Varese (va) neve fino alle 14.00
    T MAX -0.2

    T adesso: -4.5°

    neve al suolo: circa 20 cm

  11. Mercogliano (AV), ore 22.00. Per buona parte del pomeriggio si sono alternate pioggia e nevischio. Da circa 2 ore nevica senza sosta. Non so la temp. esterna ma ci sono 1-2 cm di neve depositati su auto e tetti.

  12. Riccardo altro che 1985…..io sn del parere che siamo già sul 1956 e se continuasse…….?Parlo come perseveranza gelida e nevosa prolungata…tu dici che arriverà un’altra botta severa entro la 3 decade?

  13. Riccardo :
    Buona sera ragazzi…..nell’aspettare anche quì la neve diamo uno sguardo a quello che potrebbe aspettarci nel medio-lungo termine….
    diciamo che le carte odierne risultano abbastanza buone….in sostanza viene ampiamente confermato, adesso anche da GFS, l’impianto di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi….il trasferimento delle masse artiche verso le zone più orientali della siberia e la spinta dinamica sostenuta dall’aleutino porteranno il VP a disporsi in configurazione ad U (esattamente come mostrava la carta GEM che ho postato l’altro ieri)…..al tal proposito la carta a 100 hpa GFS parla molto chiaro:

    notate come il core del VP vada a sbilanciarsi lontano dal polo geografico a pochi passi da Giappone….al contempo si nota la netta spinta dell’onda sul Canada occidentale (residuo ancora del vecchio warming)…..tale dinamica favorirà ancora una posizione molto favorevole dell’azzore che probabilmente avrà modo ancora di unirsi alla cella altopressoria pseudo termica a nord della Russia…..
    proprio a tal proposito vi invito a guardare attentamente le seguenti due carte a 100 hpa targate ECMWF, la prima a 192 ore e la seconda a 216 ore:


    a queste carte appartiene la visione più estrema….osservate come tra le 192 e le 216 ore si verifichi l’aggancio tra l’alta oceanica e la cella di altra pressione più est, andando a isolare nuovamente un lobo artico sulla Russia, in successivo movimento retrogrado verso l’Europa…..
    in sostanza ci dovremo attendere un mantenimento del canale freddo da est per diversi giorni con possibile nuova incursione molto fredda attorno alla metà di febbraio (diciamo 40%)…..

    Le carte parlano chiaro, i presupposti ci sono 🙂 tra qualche giorno sapremo più nei dettagli, speriamo anche che come è successo la settimana scorsa qualche goccia fredda artica riesca ad entrare dal rodano e regalarci altre nevicate al nord ovest, aiutando intanto a trascinare altra aria fredda dalla russia:) si ripeterebbe la storia di questi primi 15 giorni di febbraio, allora si che si incomincerebbe a scrivere qualche paginetta di storia:)

  14. qualcuno sa darmi delucidazione per quanto riguarda la liguria, su rai tre danno cielo coperto con alcune nevicate

    http://www.tgr.rai.it/dl/tgr/regioni/PublishingBlock-e76ff69f-39a6-4e43-a278-3566b7d783b2.html?idVideo=ContentItem-a3f9b3d4-59ed-4b22-9b6f-d1b4f42b93cd&idArchivio=Meteo

    la situazione odierna è molto diversa dalle previsioni, cielo stellato con forte inversione termica notturna, temperatura in forte discesa per quanto riguarda il savonese

    i modelli previsionali non riescono proprio a inquadrare le retrogressioni

  15. chiudo i commenti e riapro la sezione Meteo.
    c’è la possibilità che per venerdì sera o sabato mattina venga riproposto un articolo del genere

I commenti sono chiusi.