NIA aveva ragione: probabile Deep Solar Minimum!

Cari amici di NIA, questo Blog è stato il primo in Italia e non solo a parlare di questo incredibile ciclo 24!

Ricordo ancora le perplessità, le prese in giro a cui il sottoscritto ha avuto a che fare quando in tempi non sospetti parlava di Dalton e Maunder ‘s Minima!

La maggiorparte della gente non sapeva manco di cosa si parlasse!

Mentre oggi, grazie a NIA, tutti sanno qualcosa di più sul Sole e sulla sua reale situazione!

E’ inutile nascondersi ancora, dopo febbraio 2012, abbiamo avuto una sola macchia che ha fatto gridare a qualcuno che il sole stesse ripartendo…e sappiamo tutti cosa ristà accadendo in questi ultimi giorni:

il sole sta colassando!

Notate com’è ridotta la nostra stella, le AR non ce la fanno più ad assumere una grandezza e potenza rilevanti, nessuno mi toglie dalla testa che il massimo solare sia passato lo scorso autunno, ora vedremo se aprile e maggio a causa dei famosi allineamenti saranno capace di produrre un altro picco, ma per me questo ciclo è andato.

E se non fosse per il Sidc ed i suoi conteggi moderni assolutamente non più compatibili col numero di Wolf dei grandi minimi passati, questo ciclo sarebbe già spacciato da un pezzo anche per l’intera comunità scientifica!

Fortuna che esistono il Nia’ SN ed il Solar Flux che gli rendono giustizia!

Non so che fine abbia fatto il grande Ale, spero solo che stia bene e che in silenzio si stia facendo una bella risata, sapendo ora più che mai che le nostre previsioni erano giuste: a deep Minimum is coming on!

Simon

Hatena Bookmark - NIA aveva ragione: probabile Deep Solar Minimum!
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

98 pensieri su “NIA aveva ragione: probabile Deep Solar Minimum!

  1. Ho provato a commentare sul blog di Guido Guidi…per ora non vedo niente.
    Sia come utente che come profilo di fb.

    Vediamo se aumento la mia persona statistica delle censure .
    :smile:
    Questo è quello che ho postato :

    “A breve pubblicherò questa ricerca anche sul mio blog.
    Ottimo lavoro questo di Nicola, come il precedente sulle Aurore.
    Ho letto anche i vari commenti sul blog di Antony Watts, mi sorprende molto il comportamento …come dire….un pò ortodosso del Dott. Leif Svaalgard.
    Non perde occasione per criticare le ricerche di Nicola.
    Cerca sempre di cambiare strada impostando la discussione su altri temi.
    Come in quest’ultima occasione.
    Occasione nella quale è andato a pescare un lavoro di Poppenhager e Schmitt per attaccare la teoria baricentrica di Pd Jose del 1965.
    E’ chiaro che il lavoro di Nicola si poggia viceversa sul record delle macchie solari dal 1750 ad oggi.

    Perchè allora continuamente a travisare ?

    Siamo sempre lontanti da accettare il collegamento fra le dinamiche solari e quelle planetarie…. questa è la verità. Credo più per blocchi Inconsci che per misure scientifiche.

    E chiaro che dichiarare che il dio Giove non è solo un mito..
    Può creare discrete ripercussioni socio-politico-religiose.

    Come recita la famosa astrofisica ceca Ivanka Charvatova dopo che i suoi studi sul moto del centro di massa del sistema solare sono stati ripetutamente censurati ed ostacolati:

    “Many discoveries had to wait, some very long. I do not waste my time fighting windmills. God will sort it out when the right time comes.”

      (Quote)  (Reply)

  2. Andrea B :@Alberto
    Alberto scusa se mi permetto di disquisire sulle immagini da te postate ma mi sembra un CH Coronal Holes non una macchia solare. Ma sai non sono un astrofisico al massimo un contadino istruito (università di bologna facoltà di Agraria) quindi non mi permetto di corregerti
    Se ho sbagliato scusami ancora
    I tuoi interventi sono graditi e pieni di conoscenza.
    ( http://www.swpc.noaa.gov/sxi/images/latest_sxi.png “Bella e grande macchia triangolare pure”. )
    Quel poco del sole l’ ho imparato qui
    http://daltonsminima.wordpress.com/category/conoscenze-base-sole/
    Ciao ancora e grazie per la splendida lezione

    Hai ragione Andrea, eccola quì la “macchia” triangolare… http://www.solen.info/solar/images/AR_CH_20120326_hres.jpg …Southern Polar CH!! Ma fatico a credere che un astrofisico commetta un errore simile :) anche perchè la frase era in virgolettato, forse si riferiva ad altro…spero per lui!

      (Quote)  (Reply)

  3. Mi pare che questo blog stia diventando un merdaio di gente che trolleggia, una volta venivo a leggere e la gente non si offendeva l’una con l’altra, la gente che ha qualcosa da dire benvenga, ma questi commenti su quella persona @Alberto, mi sembrano non solo fatti da imbecilli, ma da veri ignoranti .
    MA VERGOGNATEVI !
    CAFONI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Mi domando come gente IGNORANTE eh si’ perche’ per offendere occorre essere ignoranti istruiti per scrivere quello che avete scritto . Poi dare anche dei troll da gente che sui troll insenga vero @FANO ??? .
    L’altro @ice2020, si’ verissimo hai detto una cosa giustissima, i primi post postati che avevo letto assieme a una mia amica, dicevano proprio che il Sole era calmissimo ed’era tutto normale .
    Ma evidentemente era meglio prendere in giro @Alberto che ha scritto un post, la verità fa’ sempre male .

    Altro che gente che spiega, quio’ sta diventando un covo di delinquenti trolleggiatori che arrivano dalla USENET. !
    Che diamine !

      (Quote)  (Reply)

  4. per piacere, non andate in OT litigando…. c’è gente come me che non interviene nelle discussioni ma che legge con molta attenzione e molto interesse. questo blog è bellissimo e molto istruttivo. giro in rete da quanto basta per sapere che scaramucce del genere minano il proseguire di progetti splendidi (e questo NIA è davvero splendido). vi prego…. :(

      (Quote)  (Reply)

  5. @Donatella

    Tranquilla, stiamo cercando di non rispondere a gente mai sentita che inteviene solo per fare polemica sterile e fare girare i cabasisi. 😉

      (Quote)  (Reply)

  6. @Michele

    mic. hai cancellato il mio post perchè avevo esagerato? :(

    [replay michele]
    No avevi esagerato è che tutti siamo qui a riscaldare un minestra già riscaldata più volte 😉

      (Quote)  (Reply)

  7. ROTFL alberto + elly.

    Qui nessuno ha la verità assoluta in tasca, ma qualcuno invece pensa di si, e oltre a crederci lui la vorrebbe pure imporre agli altri, al contrario di chi scrive su questo blog, persone che fanno ricerca ci impiegano del tempo e le pubblicano, poi sta a chi legge capire e andare a controllare se stanno dicendo cazzate o meno, da quanto seguo questo blog nessuno ha dimostrato con i fatti che i dati presenti in questo blog sono falsi o taroccati, cosa invece che è avvenuta a “scienziati” ben pagati tipo quelli dell’IPCC…

      (Quote)  (Reply)

  8. fano :@Alberto
    Se ti impegni un altro pelo puoi capire che questo è un blog dove chiunque può scrivere cose e considerazioni, non è un simposio accademico on-line.

    Presente, sono il “chiunque” e una volta di più ringrazio questo blog, da chi scrive gli articoli a tutti gli utenti, per tutta la curiosità mossa (dire conoscenza per un ignorante come me è bestemmia) e la voglia di sapere di fenomeni che ignoravo. Ormai da più di un anno visitare il blog è una delle prime cose che faccio quando mi metto a lavoro sul pc.
    E finisco, per tutti quelli che si credono saputelli prima di sparare a zero dovrebbero aspettare il tempo passato da Michele e altre Persone sull’indagare i collegamenti periodicamente esposti e dimostrati (o meglio verificati…per il momento) nella sezione “vulcani e terremoti”, poi meditare, poi parlare e magari confrontarsi…e fino ad ora mi sembra che nessuno si sia azzardato 😉

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine