Now Casting Pasquale: Simon VS Giorgio: Il Sole è andato!

Cari amici di NIA, Giorgio mi pagherà la scommessa, il Sole non ce la fa, è inutile, guardate come si presenta stamani:

Sud emisfero spotless da giorni (e fortuna che doveva riprendersi!), nord emisfero che continua a tirare la carretta, ma fa ridere, in sostanza i 2 emisferi continuano la loro fase di desincronizzazione!

Permanendo così la situazione, vedo ben poche possibilità che il ciclo inverta i poli, cosa che dovrebbe accadere a breve visto che siamo ormai certi di essere o di aver addirittura già passato il Solar Maximum lo scorso autunno!

Solar flux crollato a 98, media mensile al 6 aprile a 103!

diamo un occhio al Behind:

ci sono 3 regioni, vedremo come si comporteranno una volta raggiunta la parte visibile, intanto notate la loro latitudine da pieno solar maximum!

Ormai è fatta, il ciclo 24 sta molto probabilmente colassando, non so se vi rendete conto a cosa andremo incontro, NIA è stata la prima ad aver intuito ciò già 3 anni fa grazie al grande Ale ed al sottoscritto!

Aspettando che il Prof Hathaway e l’esimio Svalgaard lo capiscano anche loro…a deep Solar Minimum is coming on, stay tuned with NIA!

Intanto, Buona Pasqua a tutti voi,

Simon

Hatena Bookmark - Now Casting Pasquale: Simon VS Giorgio: Il Sole è andato!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

145 pensieri su “Now Casting Pasquale: Simon VS Giorgio: Il Sole è andato!

  1. @Alberto Da Corte
    Penso proprio che tu abbia ragione, Alberto.
    Nessuno si può permettere di inseminare pesantemente i cieli con costi esagerati e senza motivo. Quando è stato fatto erano esperimenti locali sbandierati comunque dalla stampa, senza segreti, per tentare di far piovere inseminando le nubi (con dubbi risultati) o per impedire la grandine.
    Resta il fatto che le scie degli aerei purtroppo sono di per se inquinanti, come tutti gli scarichi di motore, “scie chimiche” non volute.

      (Quote)  (Reply)

  2. @sbergonz

    Bhè sul fatto che gli aerei inquinino,e non poco, credo che nessuno abbia dubbi. Anche se per fortuna non si vedono più da anni al decollo quelle “sfumanate” stile diesel e l’efficienza è decisamente migliorata. Ma più di tanto se non cambiano tecnologia …
    Sul fatto della pioggia a comando io sapevo che in Cina lo fanno tutt’ora e non solo per la siccità ma anche per abbassare l’inquinamento. So per certo, se vuoi ti trovo anche il link, che l’hanno fatto per le Olimpiadi!!

      (Quote)  (Reply)

  3. Alberto, alle Olimpiadi se non erro hanno esagerato… mi sembra di ricordare che volevano far piovere e invice ha nevicato.

    Ma sicuramente sono solo stupidaggini da paranoici della fantascienza…. 😛

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.