Approccio al massimo solare …..ma che mi venga un colpo, ma che siamo stati Spotless ? E le testate giornalistiche, televisive o su Internet tacciono !

Difficile definire la situazione solare alla quale stiamo assistendo in queste ultime ore.  Sono appena rientrato dalla classica gita fuori porta pasquale e che cosa trovo, che cosa leggo sul blog?

Una moltitudine di parole altisonanti, da parte di tutta l’utenza, in riferimento a questa gelida immagine.

Quanto tempo è passato…..era il 2008 e quanti articoli sono stati depositati in home-page. Previsioni e/o ricerche di ogni tipo sulle dinamiche solari.

Una moltitudine di lavori elaborati, redatti da innumerevoli ricercatori passati e presenti, defunti o ancora in vita. Alcuni nomi, i primi che mi passano per la mente e sicuramente i più conosciuti : Timo Niroma, Theodor Landscheidt, PD Jose, Ivanka Charvatova, Livingston & Penn. Tutti lavori, che in tempi meno sospetti, dichiaravano a chiare lettere, l’ingresso, in un lungo e profondo minimo solare. C’è però una dinamica, che penso, non sta sorprendendo solo la mia persona ma tutta l’intera utenza, ossia l’estrema velocità con la quale ne stiamo entrando dentro. Tante situazioni, evoluzioni,dinamiche avrei pensato ipotizzato in questi mesi, in proiezione massimo solare ma finire vicini ad essere spotless ( per Nia, ma per gli organi ufficiali ?) dopo tre anni e mezzo dalla partenza di questo ciclo solare, non lo avrei certo ipotizzato. Ecco spiegato quindi il titolo di questo post.

Ulteriori questioni, interrogativi da inserire, come tema del dibattito e che non deve essere interpretate come pura polemica sono :

” Perchè gli organi di stampa ufficiale tacciono ? “

” Perchè nessuna testata d’informazione scientifica ( riviste o altro) non sta divulgando questa inesorabile decadenza elettromagnetica da parte della  nostra stella ? “

Mi domando, non  sarebbe il caso di dedicare anche un minimo spazio informativo (Tv o carta stampata, specialistica o non) sulla attuale situazione solare … chiedo forse troppo?

Voi che cosa ne pensate ?

Io personalmente e tristemente, credo che sia sempre la solita zuppa propagandata dai soliti personaggi che tirano le fila. Al grande burattinaio non interessa altro che il controllo e quindi procedere verso una informazione pilotata per il popolo.

Viceversa, lo show apocalittico-informativo devo continuare. In quante occasioni propagandate dalle varie testate giornalistiche televisive o sparse per il web si sente parlare di grandi tempeste solari (anche Nia ahimee, non sfugge a questa triste legge). Infatti, questa è una sicura informazione che fa ascolto e spettacolo, in riferimento alle possibili conseguenze che una grande manifestazione solare può avere  sulla nostra società, imperniata sul digitale e l’informazione a tempo zero. Poi questo è anche l’anno della famosa profezia Maya. Pista aperta quindi per il terrore e l’ossessione per i maniaci della fine del mondo e capite bene quindi che qui scende in campo la pura disinformazione che porta a compimento il gioco al massacro scientifico !

Chiaro che parlare di un super-sole o del super flare rende alla lunga,  perchè fa spettacolo, audience e quindi tanti bei soldi per certi personaggi televisivi.

Ma la verità è un’altra cari miei giornalisti e burattinai, siamo vicini a l’ingresso in un PROFONDO ed IRREGOLARE MINIMO SOLARE e nessuno dice o fa nulla !

Ma è mai possibile che tutte le associazioni, enti, università o altri gruppi di ricerca ufficiali o non ( in particolare in Italia)  , non si stiano adoperando per comunicare, divulgare questa eccezionale situazione in relazione alle possibili ripercussioni climatico-geologiche sul nostro pianeta.

La paura, il grande nemico dell’uomo continua a vincere.

Qui ci vorrebbe quindi un bel earth-hour …..opss…un  sun-hour , organizzato dai vari blog sparsi per tutto il mondo, che in comune accordo, decidono di convogliare le loro energie in una grande comunicazione, informazione da effettuare in un giorno specifico, per sensibilizzare tutto il popolo di Internet e non e cercare di svegliare l’intera opinione pubblica su questa preoccupante evoluzione solare.

Mi domando che cosa stanno contando i centri ufficiali di monitoraggio dell’attività solare ? Piattaforme conosciute come Solarham o Spacewather che cosa stanno scrivendo in relazione a questo minimo solare oltre che aggiornarci quotidianamente su deboli CME che vanno ad impattare su Mercurio?

 

 INAF – Osservatorio astrofisico di Catania –

http://web.ct.astro.it/sun/draw.jpg

NOAA – Osservatorio solare americano –

http://www.swpc.noaa.gov/ftpdir/latest/SRS.txt

SIDC – Osservatorio solare belga-

http://sidc.oma.be/uset/

Attulmente l’osservatorio belga sta contando una regione nell’emisfero sud e sembra che anche gli altri enti si stiano allineando in questa direzione . Ecco l’immagine ingrandita dell’area. Osservate la particolate forma. L’area è stata denominata ARPediculus humanus capitis “

🙂

C’è poco da ridere, tutti fanno finta di non vedere. Questa è la scienza solare ufficiale oggi.  Nia va avanti in questa opera di divulgazione. I pidocchi, i conteggi e l’informazione distorta la lasciamo agli organi ufficiali.

😎

Quindi, il Sole ancora in prima fila qui su NIA, ad inizio settimana, come credo che debba essere. Che adesso, abbia inizio questo nowcasting solare. Oggi, conteranno ancora il pidocchio ? Arriveranno altri pidocchi ? Ed inoltre a quanto scenderà il SF, scenderemo sotto la fatidica soglia dei 90 ? Tutti interrogativi che nelle prossime 48h. troveranno una risposta.

————————————————————————————————————————————————————–

Aggiornamento delle ore 00:05 del 10/04/2012

Qualcosa sta arrivando, sicuramente conteranno questa macchia.

Se macchia si può definire…. (vedi immagine alla sinistra )

http://sdo.gsfc.nasa.gov/assets/img/latest/latest_4096_HMII.jpg

—————————————————————————————————————————————————————-

Michele

Hatena Bookmark - Approccio al massimo solare …..ma che mi venga un colpo, ma che siamo stati Spotless ?  E le testate giornalistiche, televisive o su Internet tacciono !
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

128 pensieri su “Approccio al massimo solare …..ma che mi venga un colpo, ma che siamo stati Spotless ? E le testate giornalistiche, televisive o su Internet tacciono !

  1. Credo che Bernardo abbia ragione, l’ultimo commento non aveva nulla di offensivo ed era inerente all’argomento che si sta trattando!! E con quello è stato cancellato anche il mio e quello di max63!!

    Bernardo, continua a scrivere, perchè c’è molta gente che ti segue con interesse, anche il sottoscritto!

      (Quote)  (Reply)

  2. Ecco il solar flux alle 23:00 di ieri

    Flux Density Values in sfu for 2012-04-10 at 23:00
    Julian Day Number 2456028.447
    Carrington Rotation Number 2122.377
    Observed Flux Density 92.9
    Flux Density Adjusted for 1 A.U. 93.3
    URSI Series D Flux, Adj. x 0.9 84.0

      (Quote)  (Reply)

  3. Fabio Nintendo :

    donatella :
    infatti oggi, ad alcuni colleghi, ho provato ad accennare il discorso sulla base di quanto appreso qui su NIA.risposta? “sarà, ma quando vado in montagna è da tempo ormai che vedo i ghiacciai ridotti al lumicino…”.vabbè, io continuo a seguirvi e a seguire, tramite voi, il proseguire degli avvenimenti.

    guarda, tranne qualche periodo particolare come gli anni 60 è circa dal 1850 che i ghiaccai alpini si stanno ritirando e lo stanno facendo senza sosta (tranne che durante quei 10 anni citati)e questo perchè stiamo (è ancora in atto) uscendo da uno dei periodi più freddi dall’ultima glaciazione detto PEG o LIA in inglese (ovvero Little Ice Age)
    le immagini dei ghiacciai anni 2000 vs anni 60 sono impietosema se prendi quelle anni 60 vs anni 10 il confronto sarà anch’esso impietoso.

    grazie Fabio! oggi allora ci riprovo consapevole di come controbattere. 🙂

      (Quote)  (Reply)

  4. @tutti
    Ma è mai possibile che non si riesca a discutere di un qualche argomento (OT o meno) senza dover degenerare e alla fine vedere che qualcuno abbandona il blog???
    Credo di poter dire che grazie al sole in ambito scientifico stiamo vivendo un periodo che definire interessante è riduttivo, e mi sembra sciocco accapigliarsi solo perchè alcuni di noi vedono alcune tematiche diversamente rispetto ad altri.
    Ribadisco quanto già detto in altre occasioni: rispetto per le idee anche se contrastanti con quella che è la “linea” editoriale….si può confrontarci senza scadere di livello!
    Troppe volte vedo scritti commenti tipo quello di Bernardo che saluta e se ne va…. è successo anche con Luca Nitopi e altri ancora… e sinceramente mi spiace che persone che reputo intelligenti abbiano fatto “fagotto” abbandonando il blog: significa che qualcosa ancora non funziona come dovrebbe! 🙁
    Riguardo al sole…. mi verrebbe da dire “l’avevo detto” ma è troppo facile così!
    Appena riesco vedo di terminare un lavoro che ho in “cantiere” che potrebbe dirci alcune cose interessanti al riguardo…
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  5. apuano70 :
    @tutti
    Ma è mai possibile che non si riesca a discutere di un qualche argomento (OT o meno) senza dover degenerare e alla fine vedere che qualcuno abbandona il blog???
    Credo di poter dire che grazie al sole in ambito scientifico stiamo vivendo un periodo che definire interessante è riduttivo, e mi sembra sciocco accapigliarsi solo perchè alcuni di noi vedono alcune tematiche diversamente rispetto ad altri.
    Ribadisco quanto già detto in altre occasioni: rispetto per le idee anche se contrastanti con quella che è la “linea” editoriale….si può confrontarci senza scadere di livello!
    Troppe volte vedo scritti commenti tipo quello di Bernardo che saluta e se ne va…. è successo anche con Luca Nitopi e altri ancora… e sinceramente mi spiace che persone che reputo intelligenti abbiano fatto “fagotto” abbandonando il blog: significa che qualcosa ancora non funziona come dovrebbe!
    Riguardo al sole…. mi verrebbe da dire “l’avevo detto” ma è troppo facile così!
    Appena riesco vedo di terminare un lavoro che ho in “cantiere” che potrebbe dirci alcune cose interessanti al riguardo…
    Bruno

    Bruno allora è morto del tutto questo ciclo?

      (Quote)  (Reply)

  6. Ognuno di noi é libero di agire come vuole, in ogni caso prima di scrivere é sempre meglio pensare bene quello che si sta facendo. Postare quando si é nervosi non conviene mai perché a volte non si riesce a pensare e passare alle offese é facilissimo. I moderatori o editor dovrebbero cercare di rimanere imparziali ma sono esseri umani anche loro. Le offese e insulti e parolacce vengono cancellate sia per decoro ma anche per salvaguardare chi le scrive … ho visto persone beccarsi delle denunce per nulla.

      (Quote)  (Reply)

  7. io ho già scritto e riscritto che non voglio vedere nel blog teorie complottistiche e paranoiche.
    non siamo quel genere di blog e simon dubito fortemente che voglia approfondire argomenti come le “scie chimiche” che lui stesso sa che sono solo una gran balla.

    io non sto dicendo a nessuno di andarsene, se proprio ne volete parlare qui perchè sentite un desiderio irrefrenabile di farlo esiste la sezione forum aperta proprio a questo scopo.
    è lo stesso discorso che abbiamo fatto quando il blog era continuamente e costantemente pieno di messaggi religiosi e soprattutto pro-creazionismo.

    non sono argomenti inerenti al blog e ne devono stare fuori.
    soprattutto cose che vanno contro il buon senso.

    inoltre preciso che esiste un errore statistico conosciuto come Bias del Ricordo, che indica la situazione nella quale un soggetto ricorda solo gli eventi ad esso affini, più consoni a quello che vuole ricordare o ad eventi che fanno parte del proprio interesse fisico/psichico/sociale

    rispondendo alla questione del periodo secco che stiamo vivendo, 1) è iniziato nell’Aprile 2011 stiamo quindi parlando di un solo anno di durata, dopo ben 3 anni di piogge sopra-media
    2) è un fenomeno già successo un sacco di volte in passato, il fatto che uno non ricorda di averli vissuti non significa che ci sono stati realmente (primo per via dell’errore prima spiegato e secondo perchè questo tipo di analisi spaziale necessita di zone molto vaste per poter avere un senso
    3) una singola regione italiana non significa nulla

    NB tutti i commenti che fanno riferimenti a teorie complottistiche saranno cancellati

      (Quote)  (Reply)

  8. Paolo 72 :

    giorgio :La velocita’ di decadimento dell’attivita’ magnetica della stella ha lasciato tutti (me compreso)spiazzati.Io stesso in tempi non sospetti sostenevo la tesi di un minimo molto profondo in stile Maunder,in seguito ad un collasso magnetico.I tempi di questo probabile collasso mi lasciano senza parole.Gia’ ero preparato psicologiacamente alla stesura di un articolo verso meta’ estate dopo il mio ‘presunto’ e ora del tutto errato solar max tra aprile e maggio 2012.Tutto da rifare.Qui e’ successo qualcosa di grosso.Un po’ il sentore lo avevo dopo la performance di febbraio.Ma mai mi sarei immaginato un crollo cosi’ rapido e sopratutto in questa fase che,dovrebbe essere,almeno sulla carta tra le piu’ attive.

    Allora pensi che il resto del mese,e Maggio il Sole non si riprendi più,oppure pensi ancora in colpi di coda?

    Esatto Giorgio la velocità stupisce da quello che ho letto in questi 2 anni è una cosa mai avvenuta questa e cmq sia come qualcuno ha già detto nn basterà penso 1 ciclo solare con minimo di Eddy a portar invernate regolarmente in media più rigide come la PEG ma forse una successione di cicli e minimi solari….vedremo!

      (Quote)  (Reply)

  9. chi se ne và alla fine si comporta solo da vittima e continua la sua linea di ego …già parlare di certi argomenti complottistici e fantasiosi lascia molto il tempo che trova perchè non c’è nessuna base su cui appoggiarsi: a proposito, ma non doveva piovere più? non dovevamo finire in una siccità perenne?! stop! Rispettare le idee di tutti ok, ma è proprio chi dice di andarsene che non le rispetta. Condivido di lasciar fuori certi argomenti molto ….antiscentifici, mentre la realtà è che ci raccontano e ci nascondono la verità su quello che sta succedendo nell’attività del nostro Sole. Buona Primavera a tutti! ;D

      (Quote)  (Reply)

  10. Per tutti gli amministratori

    Ho sentito adesso Michele al telefono e mi ha chiesto se si può aprire un articolo in prima pagina per il terremoto appena avvenuto di 8.9 in Indonesia.

    Questo per non intasare la sezione Vulcani&Terremoti.
    Grazie

      (Quote)  (Reply)

  11. Riguardo al linguaggio “scientifico” che più volte viene usato qua sopra, ritengo che possiamo sempre ampliare il nostro dizionario personale. Parole come “spotless”, CME oppure ENSO e altre, si possono sempre imparare.
    A casa, con la moglie ed il maggiore, parlo spesso di voi ed uso il vs. linguaggio.
    – ovviamente mi danno di “fissato” riguardo al Sole -, vedo però i suoi frutti, perchè nei temi a scuola Andrea ha riutilizato questi termini scientifici, sapendoli anche spiegare ai proff.
    Ritengo, quindi, che non sia sbagliato utilizzare termini appropriati, io quando non ne conosco il significato chiedo e qua ho sempre trovato chi avesse voglia di dare spegazioni più “semplici”.

    Buon lavoro a tutti.

    David

      (Quote)  (Reply)

  12. Qualcuno di voi ha mai sentito dell’uso delle tecniche e tecnologie per il controllo delle piogge gia’ usato in Cina svariate volte anche in occasione delle olimpiadi? Secondo voi con cosa controllano quelle nuvole? Con la bacchetta magica?
    Ma forse anche quelle erano stupidaggini di un povero complottista.

    Me ne vado… o meglio, smetto per l’ennesima volta di scrivere, perche’ qui si continua a girare e rigirare senza avere il coraggio di analizzare il contesto dell’argomento a 360°. Come dicevo in uno dei post cancellati. E fino a quando non verra’ fatto questo “passo avanti”, non si arrivera’ mai a capire come funziona un dato evento. Esempio lampante: il sisma appena registrato… nessuno lo aveva previsto… salvo poi leggere in uno dei miei tanti commenti, che l’energia era ancora “bloccata” nel pianeta… e senza un sisma bello forte, non ne sarebbe uscita. Oggi ha trovato una prima valvola di sfogo… ma non basta… temo.

    Fabio, per quanto riguarda le piogge… tu continuo ad usare i dati di “media”. Ma qui da me la situazione io la vivo in prima persona. E non puoi venirmi a dire che non e’ cosi’. Sono anni… diversi anni… che non piove come dovrebbe. L’ultimo anno degno di nota se non erro e’ stato intorno al 2005… circa.. quando non smise quasi mai di piovere. Da allora piu’ nulla o quasi! Poche eccezione… e in quelle poche eccezioni l’acqua ha devastato ogni cosa perche’ era troppa in troppo poco tempo. E quando la pioggia e’ troppo concentrata in un lasso di tempo, riempie i fossi, ma il terreno non la assorbe.

      (Quote)  (Reply)

  13. Bernardo non fare stupidate e resta qui con noi.
    Se sei convinto delle tue idee e dei tuoi studi continua ad esporle qui su NIA.
    In un momento così importante c’è bisogno anche di te! Siamo sulla strada giusta.
    Ripeto, qui c’è molta gente come me che ti segue e non farti pregare!! 😉

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.