Due Calcoli verso il Solar Max!

Attualmente nel Sole sono presenti 4 AR attive, una delle quali, la 1562, sta per scomparire dalla parte visibile. Tutte queste regioni sono non tanto grandi, anzi direi medie-piccole ed assolutamente poco coalescenti.

L’emisfero sud sta continuando a produrre più macchie di quello nord, ma la situazione geomagnetica depone ancora per un suo ritardo nell’invertire il proprio polo:

2012:06:01_21h:07m:13s    -5N   42S  -23Avg   20nhz filt:-1Nf   43Sf  -22Avgf
2012:06:11_21h:07m:13s    -2N   36S  -19Avg   20nhz filt:-1Nf   43Sf  -22Avgf
2012:06:21_21h:07m:13s    -2N   33S  -17Avg   20nhz filt:-0Nf   43Sf  -22Avgf
2012:07:01_21h:07m:13s    -4N   26S  -15Avg   20nhz filt:0Nf   43Sf  -21Avgf
2012:07:11_21h:07m:13s    -5N   23S  -14Avg   20nhz filt:1Nf   43Sf  -21Avgf
2012:07:21_21h:07m:13s    -9N   17S  -13Avg   20nhz filt:2Nf   42Sf  -20Avgf
2012:07:31_21h:07m:13s    -9N   16S  -13Avg   20nhz filt:2Nf   42Sf  -20Avgf
2012:08:10_21h:07m:13s   -15N   10S  -12Avg   20nhz filt:3Nf   42Sf  -20Avgf
Finchè la media rimarrà a 20, nessuna inversione,
notare come l'emisfero nord ha già invertito a giugno di quest'anno,
 ed invece come quello sud presenti ancora un valore di 42,
ben lontano dall'arrivare allo 0!
Ma ora guardiamo alla media SSN degli ultimi mesi:

Settembre 2011: 59.5

Ottobre 2011: 59.9 

Novembre 2011: 61.1 

Dicembre 2011: 63.4 

Gennaio 2012: 65.5 

Febbraio 2012: 66.9 

Rimenbriamo velocemente la formula per ricavare il SSN:

detto in parole povere, si prendono gli ultimi 13 mesi del SN del sidc (o del NIA’s), il primo e l’ultimo mese li dividiamo per 2 e poi li sommiamo agli altri 11. Infine, dividiamo la somma ottenuta per 12!

Per convenzione, avremo il solar Max quando il valore SSN smetterà di crescere, così come avremo il Solar Minimum quando la media mobile smetterà di diminuire!

Allora, se diamo un’occhiata al valore del SN Sidc degli ultimi 13 mesi, noteremo come presto usciranno dalla lista per il calcolo del SSN, i mesi del solar massimo relativo del ciclo 24, (massimo relativo dell’emisfero nord) ovvero i mesi dello scorso autunno:

Settembre 2011 : 78.0

Ottobre 2011: 88.0

Novembre 2011: 96.7

Dicembre 2011: 73.0

Questi mesi, essendosi appunto toccato il massimo solare relativo per l’emisfero nord, presentano finora il SN più alto del ciclo solare 24!

Una volta usciti di scena questi, ed ammettendo che il SN dei mesi avvenire rimanga intorno a 60-70, entro pochi mesi avremo il Solar Max!

Secondo i miei calcoli, questo si toccherà non oltre gennaio-febbraio 2013, che sempre per la formula del SSN, vorrebbe dire 6 mesi prima, ovvero verso luglio-agosto 2012, ben un anno prima del solar max previsto dai vari studiosi e ricercatori solari della Terra!

Ma mi sta venendo più che un dubbio: infatti non so se avete notato ultimamente come sta contando il Sidc?

Al giorno 6 settembre , il SN si attesta già a 19.1, di questo passo il mese chiuderà ben oltre i 60-70 preventivati, ed allora anche il calcolo del Solar Max con la formula del SSN ne risentirà, andando a finire più tardi!

Ovviamente è superfluo dirvi che se lo sappiamo noi come si fa il calcolo del SSN, lo sa anche il Sidc, così come si sono accorti che se il SN presto non inizia a salire in maniera sostanziale, addio previsioni di un solar max nella primavera-estate 2013…

dico io, potranno avere ragione quegli scazzoni di NIA che da anni ormai mettevano in dubbio la veridicità della previsione Noaa&Nasa?!!!???

Come al solito, ai posteri l’ardua sentenza!

Simon

 

 

Hatena Bookmark - Due Calcoli verso il Solar Max!
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

72 pensieri su “Due Calcoli verso il Solar Max!

  1. Scusate, io seguo molto meno di una volta il blog per gravi impegni personali, ma era ed è per me una passione nata dal primo articolo.
    All’inizio seguivo assiduamente, ora saltuariamente.
    Spero di vedere l’inizio del 25 ciclo, o meglio, la fine del 24 ciclo solare ancora tutti insieme.
    Ho una stima incrollabile di Simon e dei suoi collaboratori.
    Saluti a tutti.

      (Quote)  (Reply)

  2. Ragazzi, NIA VA CHIUSA!!!
    Ma al prossimo minimo solare.
    Lasciamo al sole l’ardua sentenza!
    Il giorno che sarà minimo, ci troviamo, pizza e birra, due risate, due cazzate, ci raccontiamo tutte le cose divertenti che sono successe su sto sito. E poi si vedrà.
    In fondo un posto dove discutere ci deve essere, e di quello ce n’è sempre il bisogno!!!
    Come del sole daltronde.
    A mio avviso la “guerra di Alex” ha creato una rottura abbastanza marcata, a me la perdita di Nitopi mi è rimasta sul gargarozzo, perchè ero molto daccordo con il suo taglio e i suoi post.
    Vorrei comunque elogiare e ringraziare le persone che in maniera positiva mantengono in vita questo blog.
    Gli articoli e i post lasciano intravedere personalità positive, intelligenti, brillanti e di grande qualità!
    E’ da notare che questo blog è un porto di mare, con tutti pro e i contro del caso…

    Saluti
    Fano

    P.S.
    Scusate se non partecipo con degli articoli

      (Quote)  (Reply)

  3. FabioDue :@Gianluigi Meno male che c’è qualcuno che esplicita il proprio interesse e sostegno.Invito altri lettori a farlo, non siate timidi!

    Lunga vita a NIA !

    Non vorrei passare solo per detrattore di questo blog.
    Io devo tanto a NIA (ed in particolare a Riccardo).
    Gli devo il risveglio di qualcosa che in me (travolto dal quotidiano) si stava assopendo, ossia il desiderio di continuare a curiosare tra i meandri delle discipline scientifiche.
    Al di la di qualsiasi mia critica si qui portata al blog o ai suoi redattori, trovo questo rimane un valore assoluto non solo per me, ma per i tanti che, son certo, son rimasti affascinati dalle tematiche qui poste.
    Uno dei maggiori pregi di NIA in takl senso è proprio la sua informalità, ossia non ha il sapore di un ambiente che da vita a selezioni perticolari come, in tanti altri casi, avviene in modo spocchioso e in certa parte grottesco (propio perché stiamo parlando di sempolici amatori del genere).

    Dunque ribadisco : Lunga vita a NIA !

      (Quote)  (Reply)

  4. Buongiorno,

    Ho trovato per caso questo blog e scoperto delle cose di qui non avevo nemmeno l’idea de l’esistenza (per esempio, l’inversione magnetica, macchie solare, maunder, ciclo solare,…). E da allora, cerco di capire e comprendere il nostro sole. E fantastico.

    Dunque, merci Nia et longue vie !

      (Quote)  (Reply)

  5. Visto che siamo un pò OT dico anch’ io la mia su NIA.
    Io credo che ormai il livello tecnico degli articoli é cresciuto notevolmente rispetto agli articoli dei 2008 e NIA sta diventando sempre più scientifico e meno divulgativo, attualmente scrivere un articolo ex novo penso sia sempre più complicato.
    Forse dobbiamo riprendere il filo originario non dico di abbassare il livello ma alleggerirli un pò e riportare anche news link a video etc. etc. Un idea potrebbe essere quella di trovare video su youtube e cercare di commentarli. Il web sta crescendo e cambiando e dal 2008 molto é cambiato … anche NIA cambierà! Potremmo anche scrivere articoli sulle bufale (climatiche meteo etc.) che circolano sempre più spesso su facebook e cercare di commentarle e a produrre anticorpi … una sorta di servizio anti Hoax …

      (Quote)  (Reply)

  6. vorrei ricordare che questo blog non è solo l’arena in cui si consumano battaglie dialettiche, è anche una guida per decine, forse centinaia di persone, in una fase oscura della storia umana. Persone che a loro volta possono tenere informate centinaia, forse migliaia di altre persone, e così via.
    In caso di glaciazione sono in ballo le vite di milioni di persone. Persone che hanno il diritto di poter essere informate, rese consapevoli, assistite.
    Gli eroi non si fanno pagare, si battono perché non sanno fare altro che mettersi al servizio del prossimo e della maggiore approssimazione possibile della verità. Contrastare un paradigma sostenuto dalla gigantesca potenza di fuoco dei media dell’establishment è un’impresa eroica e la si conduce fino in fondo. Non ci si tira indietro sul più bello/brutto o ci si autocommisera.
    Le fasi di stanca, esasperazione, amarezza ci stanno, ma poi si torna in campo, per il bene di tutti e di se stessi e anche solo per non avere rimpianti.

    Grazie a tutti per il vostro piccolo e grande eroismo.

      (Quote)  (Reply)

  7. Ragzzi conosco NIA fin dal primo giorno e non mi basterebbe tutta la giornata per spiegarvi quante cose io abbia imparato seguendo assiduamente questo blog!!!!
    Non saprei con chi seguire gli avvenimenti incrdibili di questo ciclo solare e i cambiamenti che ne deriveranno se veramente dovvesse chiudere NIA.
    Da poco finalmente ho trovato il tempo e il modo di collaborare più attivamente e spero che altri possano fare lo stesso!!!!
    Ho avuto la fortuna di conoscere alcunie di voi e sinceramente non credo proprio che questo Blog chiuderà…

    Con sincera stima
    Simone

      (Quote)  (Reply)

  8. NIA non può chiudere. C’è bisogno di NIA, adesso e nei prossimi anni. Per dire chiaramente la verità sul ciclo solare 24 e sul clima attuale del pianeta.

    O volete fare contenti che i ballisti professionisti dell’AGW?

    NIA è unica. Per esempio, mi piacerebbe approfondire meglio la relazione trà l’andamento del ciclo solare, e l’andamento delle borse valori. Qualcuno mi indica dove trovare materiale please?

    Beppe

      (Quote)  (Reply)

  9. come ha scritto fabiodue NIA è un sito dove sono i visitatori che scandiscono la propria attività collaborando direttamente con esso.
    quando la cosa cessa o si cambia radicalmente o ci si ferma definitivamente.

    se non c’è più nessuno ad aiutare il blog muore.
    non pensate di vedere qualcosa nel quale non potete entrare.

      (Quote)  (Reply)

  10. Ciao a tutti,
    ho letto quasi tutti i vs. commenti e, come diceva Fabiodue, credo sia giusto dire la propria opinione.
    Io ringrazio molto NIA perché mi ha permesso di conoscere, imparare e seguire cose alle quali mi sono avvicinato dopo l’acquisto del mio primo telescopio. Pablito mi parlò all’epoca di questo sito e, dato che il mio soggetto preferito di osservazioni e, soprattutto, di riprese, era il sole, è stato al tempo impossibile non iniziare a partecipare qui. Oggi di telescopi ne ho tre e, ovviamente, è sempre il sole al centro delle mie attenzioni…
    In linea generale sono d’accordo con quanto detto da molti di voi, da Fabio Nintendo a Fabiodue, a Zambo… in riferimento a quanto detto da quest’ultimo, non posso non condividere il passaggio in cui lui sottolinea l’atteggiamento arrogante da parte di qualcuno che, ostentando teorie e “notizie” a dir poco fantascientifiche, ha spesso e/o sempre aggredito e offeso coloro che, come me, erano molto più moderati…d’altronde, i fatti parlano chiaro: gli allarmismi di impatti imminenti, risveglio dei vulcani, big-one e quant’altro…sinceramente, tutte queste cose io le sto ancora aspettando. E quando dico che le sto aspettando, dico davvero… però non ho mai accettato i toni con cui si sono poste certe persone, pavoneggiando le loro amicizie “top secret”, aggredendo e offendendo chi, con dati scientifici e, soprattutto, con discorsi razionali, sosteneva il contrario.
    Per quanto riguarda Alex12, sinceramente non ho nulla contro di lui…ma, facendo articoli ben oltre il border-line, preferivo non leggerli e, pertanto, non commentarli. Poi, non me ne voglia, i pezzi erano scritti in un italiano a dir poco indecente che, praticamente sempre, li rendeva incomprensibili.
    Un caro saluto a tutti.

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine