Commovente calo d’attività del Sole!

Ebbene si, siamo arrivati a metà dicembre e sono i dati a parlare più di ogni qualsivoglia parola!

Al 14/12/2012 il resoconto del SN del Sidc si ferma a 15.9, per trovare un parziale di metà mese più basso bisogna scomodare il febbraio 2012 quando come ricorderete benissimo il sole chiuse il mese cn un valore di SN di 32.9!

Per quanto concerne il valore del solar flux, anch’esso è davvero bassissimo, al 14/12 esso si ferma a 100.07!!!

Quasi sicuramente quindi il valore finale di dicembre dovrebbe attestarsi davanti solo a quello di febbraio 2012, notevole se pensate che siamo, anzi dovremmo essere, nel pieno del massimo solare!

Così si presenta lo Stereo Behind:

Non vi sono più parole…con il valore di dicembre quindi, il SSN dovrebbe ancora scendere, e sarebbe il quarto mese di fila:

http://daltonsminima.altervista.org/?page_id=3523

molto difficile  quindi che il ciclo 24 possa riprendersi a tal punto da registrare un secondo massimo, febbraio 2012 col suo valore di 66.9 a sto punto rischia davvero di essere il mese del massimo solare…e che fanno Noaa e compagnia cantante invece di ammettere che ormai è palese che non vi sarà alcun massimo nel 2013?

Semplice, tacciono, ormai le figure non si contano più, ma NIA ci aveva sempre visto giusto!

Simon

Hatena Bookmark - Commovente calo d’attività del Sole!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

18 pensieri su “Commovente calo d’attività del Sole!

  1. Situazione sempre più interessante Simon…… se ancora qualcuno volesse far passare per “normale”, quantomeno per quanto fatto vedere dal Sole negli ultimi 100 anni, la realtà che stiamo vivendo, credo proprio che dovrà fare gli straordinari, a partire subito dai prossimi 15 giorni….
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  2. Ti dirò di più… sarà veramente difficile che riescano nell’impresa se il flux rimarrà sui livelli degli ultimi mesi o, addirittura, dovesse calare ulteriormente come sembra abbia voglia di fare….. poi ti spiego il “perchè” di questa mia affermazione… 😉
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  3. come al solito la censura è d’obbligo, per fare scienza bisogna sempre essere fuori dai poteri forti, ogni notizia viene sempre filtrata dallo stato.

      (Quote)  (Reply)

  4. alessandro1 :come al solito la censura è d’obbligo, per fare scienza bisogna sempre essere fuori dai poteri forti, ogni notizia viene sempre filtrata dallo stato.

    Ma, alla lunga, la realtà si impone sempre. E’ solo questione di tempo e pazienza, poi le menzogne si mostrano per quello che sono.

      (Quote)  (Reply)

  5. Vedremo, vedremo…
    Tuttavia sinché il Sole non esce dal quel battimento in cui è entrato a primavre, credo sia meglio essere prudenti. Siamo in un lungo plateau determinato dalla sofferenza d’inversione dei poli.

      (Quote)  (Reply)

  6. tra qualche mese il sole inizia ad espandersi, rallenta la rotazione e finisce questa fase interglaciale…L’accendiamo? 🙂

      (Quote)  (Reply)

  7. Entra in un minimo solare non significa che si espande distruggendo tutto fino l’orbita terrestre (che è una delle varie ipotesi…) tutto ciò e causato dalla metallicità della nostra stella, ma era una battuta 😉

      (Quote)  (Reply)

  8. entropio33 :
    Quest’anno, nel 2012, il momento esatto del solstizio d’inverno cade alla data del 21 dicembre, alle ore 11,12 TU (ore 12,12 TMEC).
    http://www.cacciatoridistelle.it/index.php?option=com_content&view=article&id=58&itemid=57

    Comunque, come per tutte le branchie della scienza che si fondano sull’osservazione, non resta che aspettare e vedere….
    Intanto venerdì 21 alla sera starò cantando in compagnia di tante belle persone…. E se deve succedere pazienza, sarò stato in compagnia … 🙂

    Comunque il 22 vi racconto com’e’ andata…

      (Quote)  (Reply)

  9. domani, contro mia voglia, dovrebbe essere finalmente pubblicato un mio articolo scritto quasi 10 giorni fa, sulla previsione di questo inverno.

    faccio presente pubblicamente che la decisione di pubblicarlo così tardi a me non è piaciuta per niente

      (Quote)  (Reply)

  10. @FBO
    Fabio l’articolo è stato depositato nelle bozze di Nia 7 giorni fa e non 10 In quella data avevo già preso un. impegno con Riccardo con la previsione meteo che è stata pubblicata e interessa i prossimi 15 20 giorni. Poi ho deciso di pubblicare dei lavori che riguardano la geologia e quello sull’evento di 41000 anni fa. Cerco di. alternare tematiche.. Poi c’è stato anche il ritorno di Simon con il nowcasting solare, questo ha fatto slittare al prossimo mercoledì il pezzo sul sole di bruno e fabiodue. Se ho commesso una cattiva amministrazione mi scuso.

      (Quote)  (Reply)

  11. @Michele
    Io mi sono rimesso nelle mani tue e di Simon. In fondo, in questi 4 anni, prima lui e poi tu non mi pare ne abbiate sbagliate molte 🙂 però è un’opinione personale. I dati sulle visite e sul numero di commentatori nel blog li avete sott’occhio voi……e comunque non costituiscono l’unico criterio di valutazione di un blog come questo.

      (Quote)  (Reply)

  12. Quoto Zambo.
    Quest’ultimo picco verso l’alto dell’oscillazione la vedo maluccio…
    Forse il dolce su e giù sta finendo…
    Vedremo!

    Ciao
    Fano

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.