Nella scienza ci sono le formule ma più di tutto le “persone”… e questo è il nostro gruppo sul ponte vecchio a Firenze !

Il ferro va battuto quando è caldo..

e noi eravamo caldi !

Partendo dalla sinistra (in alto) : Alessandro e compagna, a seguire il mitico Simon (con sotto, la fidanzata Giulia), alla sua destra il fidanzato, Fabio (FBO) 🙂 , poi Roberto Sambo, scendendo Luci0 e quel compagnone di Alessandro Ribaudo con i due suoi amici nelle retrovie, poi marcello e tagliato in due c’è il nostro tour operator di zona, quella spendida persona di carmelo.

http://daltonsminima.altervista.org/wp-content/uploads/2013/04/DSC04457.jpg

Veramente e di cuore un grosso grazie carmelo ! Non esagero a dire che persone cordiali ed equilibrate come te, se ne trovano veramente poche ! Grazie marcello (opss…carmelo!) 🙂 E per concludere in prima posizione er meglio, “Io” e seduto (in fase di digestione piena) il nostro fano….a cui interessava solo osservare in giro per Firenze…..lasciamo stare….và.. 🙂

Il nostro Fabiodue era già in viaggio e nella foto quà sotto è la persona alle prese con le posate. Bruno (apuano70) non presente sul ponte vecchio, ma sulla strada di ritorno verso casa è il paparazzo alle prese con la macchina fotografica…il primo della fila.

 

Si potrebbe star qui a parlare di situazioni, di dialoghi al limite del paranormale. Si passa della fisica quantistica spinta al teatrale per finire con la politca.

Cari compagni di Nia, ma c’è una cosa che più di tutte mi piace sottolineare.

Ma siamo stati veramente belli ! Ma belli dentro ! Senza limiti d’età…dai più giovani ai più senior del gruppo…diciamo così.

Carmelo e marcello dico a voi !

Infatti, la giornata appena trascorsa nel capoluogo fiorentino resterà nei nostri ricordi non solo per lo stare insieme, il socializzare o il divertirsi nella spensieratezza, rispondendo alle battute di quel bischero di Tito, 🙂 ma anche per l’interesse che queste tematiche suscitano, non solo su utenti doc o stagionati come la mia persona, fabiodue o fano , ma giovani ragazzi, come il gruppo di fabste2008 oppure quella coppia di “cervelloni” 😉 , amici del mitico alessandro ribaudo ( le persone a fianco del nostro Lucio).

http://daltonsminima.altervista.org/wp-content/uploads/2013/04/DSC04458.jpg

Persone, con la quali, spero si possa aprire una interessante collaborazione con la nostra piattaforma. Visto i loro interessi per la fusione fredda e i vari studi sulle energie alternative, quelle serie e non quei giocattoli delle pale eoliche.

Ci siamo capiti….alessandro diamoci da fare !

C’è poco da dire….il nostro gruppo è leggero, libero e non conosce confini o limiti di età. Questa è la cosa più bella, sincera e pulita che ha reso la giornata fiorentina indimenticabile. Alla faccia di tutti quei gruppi scientifici, che hanno, come unico scopo, quello di rincorre numeri, risultati e interessi.

Qui si conclude il riassunto (a caldo) della giornata, ricordo a Bruno che questo articolo è disponibile per modifiche ( Incolla al termine del post altre foto ) e che Tito aspetta il nostro voto e la fidanzata di Simon…

🙂

Il prossimo incontro, molto probabilmente si terrà nella città di Bologna. Il 2014 è dietro le porte, non vedo l’ora…

Iscrivetevi !

P.S. Fano pagherà da bere per tutti, questo è il rituale stabilito da ora in avanti da consiglio direttivo di Nia.

🙂

 

Michele

http://daltonsminima.altervista.org/wp-content/uploads/2013/04/Panoramica-1.jpg panoramica1

http://daltonsminima.altervista.org/wp-content/uploads/2013/04/Panoramica-2.jpgPanoramica 2

http://daltonsminima.altervista.org/wp-content/uploads/2013/04/Panoramica-3.jpg Panoramica 3

Tutti in piazza!

Il “Triumvirato”…

Brindiamo!!!

Fabio2 e Fabio FBO – face to face

(Michele e Fano sullo sfondo)

Le Donne di NIA…

(manca la sorella di Fabste2008)

Foto di Gruppo a fine pranzo 1

Foto di Gruppo a fine pranzo 2

Che coppia!!!

Grazie a tutti per la bellissima giornata!

Bruno (Apuano70)

Hatena Bookmark - Nella scienza ci sono le formule ma più di tutto le “persone”… e questo è il nostro gruppo sul ponte vecchio a Firenze !
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

33 pensieri su “Nella scienza ci sono le formule ma più di tutto le “persone”… e questo è il nostro gruppo sul ponte vecchio a Firenze !

  1. Eh ragazzi! Mi è dispiaciuto non esserci ma in questi giorni sono a Genova e in più sono sotto tesi! Spero di esserci la prossima volta se vi sposterete a Bologna!
    PS: Simon..nell’ultima foto pubblicata sembri Dave Gahan, il cantante dei Depeche Mode..e fidati..detta da me suona molto come un grosso complimento!!..ma non dirlo a nessuno eh!!!:)
    Grandi ragazzi!!

      (Quote)  (Reply)

  2. Namur (Belgio) – Firenze : 1165 km. Un po lontano.

    Manca una sola cosa al riasunto di questa bella giornata che avete passato : la descrizione del menu (vedere il mio profil per sapere perche mi interresa 🙂 )

      (Quote)  (Reply)

  3. @Luci0

    la faccia che hai fatto quando il tuo vicino di tavolo ha cominciato con salti quantici e annichilazione dell’elettrone, mi ha fatto crepare dalle risate.. 🙂

      (Quote)  (Reply)

  4. Ho allegerito un pò il post, altrimenti con tutte queste immagini a caricare l’home ci mette un sacco… inserito link.

    Ehii gente per il prossimo anno un pochino più in forma fisica però… fra tutti.
    Va bè che siamo appena uscita dal letargo invernale..
    però…
    😆

    @Marcello
    Grazie marcello, belle parole

      (Quote)  (Reply)

  5. Francobelgio :
    Namur (Belgio) – Firenze : 1165 km. Un po lontano.
    Manca una sola cosa al riasunto di questa bella giornata che avete passato : la descrizione del menu (vedere il mio profil per sapere perche mi interresa )

    Te lo descrivo io il menù:
    antipasti: ricotta caprina stagionata con gherigli di noci, sottolii (carciofi, pomodori secchi, aglio a spicci interi [da non credere quanto era buono e per nulla piccante]), tagliere di affettati misti toscani (crudo, salame, finocchiona, soprassata) da leccarsi i baffi;
    primi:ribollita e tortelli mugellani al sugo di peposo (entrambi i piatti strepitosi)
    secondi: cosciotto di maialino arrosto con patate, poi la regina: fiorentina ( bistecca nel filetto alta 3 dita) morbida e succulenta, una goduria.
    in fine: cantucci con il vin santo, caffé e ammazzacaffé.
    beveraggi a volontà.

    soddisfatto della descrizione? (faccina)

      (Quote)  (Reply)

  6. Direi che possiamo darci appuntamento all’inizio di ottobre per il quinto compleanno di NIA.
    Segnamocelo fin da ora e non prendiamoci impegni per il 5 ottobre!!!

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.