Una considerazione, sulla proiezione di Livingston & Penn del 2006/2010

Ar 1865 & 1864
Ar 1865 & 1864

Mentre in questi giorni, l’emisfero sud, sta manifestando qualche moderato segnale di ripresa dell’attività EM, volevo riportare alla vostra attenzione, questo recente scambio di battute registrato sul blog di Antony Watts.

Articolo di riferimento : http://wattsupwiththat.com/2013/10/07/september-solar-slump-continues/

Un sedicente utente a nome “Anything is possible” pone il seguente interrogativo al Dott.Leif Svalgaard :

“……Che cosa sta accadendo con l’effetto di Livingston e Penn, Leif? Sembra al mio (non addestrato) occhio che si stia appiattendo. È solo una mia interpretazione, oppure è troppo presto per arrivare a qualche conclusione?….”

La risposta di Leif ( come di consueto) non tarda ad arrivare, ed è la seguente :

“…….E’ appiattimento, come dovrebbe essere, se il sole continua a tagliare la parte bassa della distribuzione inferiore a 1500 Gauss…..”

Adesso riportiamo la traccia aggiornata del grafico da Svaalgard. L’aggiornamento, sembra che arrivi e forse superi, metà 2013……..

La traccia, evidenzia chiaramente, che l’intensità del campo magnetico delle macchie solari, è prossima ai 2000 Guass e che la fase di decadenza si è arrestata.

Ecco spiegato il temine appiattimento. Si veda la linea di colore rosa e la linea celeste che viceversa, indica la famosa soglia, dei 1500 Gauss.

Livingston and Penn

Adesso torniamo qualche anno indietro e riproponiamo la prima traccia, ripresa dalla carta di Livingston & Penn del 2006. Secondo tale proiezione (prolungamento) , le macchie solari dovrebbero sparire entro il 2015. Poi, in un secondo aggiornamento del 2010, nel 2020 o poco più…..

Ricordo bene ?

Livingston and Penn 2006Livingston and Penn 20010Riepilogo proiezioni :

Proiezione L&P 2006 —-> Linea di tendenza per 2013/2014, valore di campo magnetico stimato 1600/1700 Gauss

Proiezione L&P 2010 —-> Linea di tendenza per 2013/2014, valore di campo magnetico stimato, circa  1900 Gauss

Valore attuale, in stallo da circa 3/4 anni, 2000/2050 Guass.

Vi domando, ma siamo proprio sicuri che le maccchie solari scompariranno tra il 2015 e il 2020 nella fase di discesa di questo ciclo solare e nel prossimo ciclo solare SC25 ?

Nutro dei forti dubbi…. ho come l’impressione che, una forte alternanza,  fra prolungati periodi di assenza di Ar e brevi periodi con comparsa di macchie, sarà sempre più evidente.

Per una conoscenza più approfondità del lavoro di Livingston & Penn, vi rimando a questo passato lavoro, a firma Pablito: http://daltonsminima.altervista.org/?p=11587

Michele

Hatena Bookmark - Una considerazione, sulla proiezione di Livingston & Penn del 2006/2010
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

22 pensieri su “Una considerazione, sulla proiezione di Livingston & Penn del 2006/2010

  1. 2000:05:25 20nhz filt: -1Nf 15Sf -8Avgf
    2000:06:04 20nhz filt: -2Nf 15Sf -9Avgf
    2000:06:14 20nhz filt: -4Nf 15Sf -9Avgf
    2000:06:24 20nhz filt: -6Nf 15Sf -10Avgf
    2000:07:04 20nhz filt: -7Nf 15Sf -11Avgf
    2000:07:14 20nhz filt: -9Nf 14Sf -12Avgf
    2000:07:24 20nhz filt: -11Nf 14Sf -13Avgf
    2000:08:03 20nhz filt: -13Nf 14Sf -13Avgf
    2000:08:13 20nhz filt: -15Nf 14Sf -14Avgf
    2000:08:23 20nhz filt: -17Nf 13Sf -15Avgf
    2000:09:02 20nhz filt: -19Nf 13Sf -16Avgf
    2000:09:12 20nhz filt: -21Nf 13Sf -17Avgf
    2000:09:22 20nhz filt: -23Nf 13Sf -18Avgf
    2000:10:02 20nhz filt: -25Nf 12Sf -19Avgf
    2000:10:12 20nhz filt: -28Nf 12Sf -20Avgf
    2000:10:22 20nhz filt: -30Nf 12Sf -21Avgf
    2000:11:01 20nhz filt: -32Nf 12Sf -22Avgf
    2000:11:11 20nhz filt: -34Nf 12Sf -23Avgf
    2000:11:21 20nhz filt: -36Nf 12Sf -24Avgf
    2000:12:01 20nhz filt: -39Nf 11Sf -25Avgf
    2000:12:11 20nhz filt: -41Nf 11Sf -26Avgf
    2000:12:21 20nhz filt: -43Nf 12Sf -27Avgf
    2000:12:31 20nhz filt: -45Nf 12Sf -28Avgf
    2001:01:10 20nhz filt: -47Nf 12Sf -29Avgf
    2001:01:20 20nhz filt: -49Nf 12Sf -30Avgf
    2001:01:30 20nhz filt: -50Nf 12Sf -31Avgf
    2001:02:09 20nhz filt: -52Nf 13Sf -32Avgf
    2001:02:19 20nhz filt: -53Nf 13Sf -33Avgf
    2001:03:01 20nhz filt: -55Nf 14Sf -34Avgf
    2001:03:11 20nhz filt: -56Nf 14Sf -35Avgf
    2001:03:21 20nhz filt: -57Nf 15Sf -36Avgf

    Datemi retta l’inversione è avvenuta correttamente e non ci sarà nessun stallo.
    Del resto basta guardare il comportamento del sud esmisfero nel precendente ciclo 23, inchiodato intorno ai valori 11-15 per 10 mesi mentre il nord proseguiva baldanzolso. Adesso sembra accadere il contrario, il sud avanza (lentamente) e il nord pare inchiodato. Ma a mio avviso non si torna indietro.
    asimmetrie emisferiche sono la norma come si evince qui http://arxiv.org/abs/arXiv%3A1207.2077.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.