E’ tornato alla carica !

La passata giornata leggendo i vari post su fb, uno strano mesaggio mi ha incuriosito. Messaggio che si collegava a questo articolo :

Discutere di cambiamento climatico in modo sensato

Preso dalla estrema curiosità ho allora aperto immediatamente il link, in cerca di questa fantomatica discussione “sensata“.  Passano pochi secondi e come per magia si apre lo sfondo della home : Effetto Cassadra… è lui o non lui ? Certo che è lui !

Simon è tornato ! 🙂

Direi che è tornato in splendida forma dopo l’uscita di una recente carta che contraddice la recente pausa del riscaldamento globale.

http://ugobardi.blogspot.it/2013/11/clima-la-bufala-della-pausa-nel.html

Ho già proposto una serie di repliche, di seguito riporto “printscreen” di un mio recente messaggio, depositato nello specifico articolo, a titolo “sensato“…

Post Ugo Bardi 2L’interrogativo che mi pongo è il seguente :

L’interrogativo : Credete che le repliche al mio messaggio si manterrano sensate ?

Con questo non voglio affermare che il Dott.Bardi stia riportando o scrivendo fesserie, certo è che la posizione mi sembra molto estrema.

Variabili naturali completamente trascurate !

Sono le ore 15:06 di Domenica 17 Novembre, quanto tempo passerà prima che una replica arrivi al mio messaggio ?
Credo che la lista di lavori scientifici riportati nel messaggio non verrà minimamente presa in considerazione. Sarà una nuova replica in stile “partito preso” non un condividere e prendere esperienza dalle ricerche scientifiche altrui.

Saluti,
popolo di Nia

Michele

Hatena Bookmark - E’ tornato alla carica !
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

15 pensieri su “E’ tornato alla carica !

  1. Bardi sara’ pure tornato alla carica a modo suo….me lei caro signor Michele non e’ tornato forse alla carica pure lei (al solito) modo suo? E francamente preferisco molto di piu “le cariche” del signor Bardi che le sue discariche. E spero che questo mio commento sembrera anche a lei molto sensato. Io personalmente lo trovo sensatissimo. E se non lo trova sensato allora buon proseguimento (e divertimento) comunque.

      (Quote)  (Reply)

  2. iacono:
    (e divertimento) .

    Le repliche sono arrivate …e ben 6 ….tutte generalizzate e nessuna che entra nello specifico delle carte
    Mi diverto ?
    E come se mi diverto !
    🙂
    Questa è stupenda:

    http://ugobardi.blogspot.com/2013/11/discutere-di-cambiamento-climatico-in.html?showComment=1384711165589#c4998204458070269598

    “Se volete discutere in modo sensato e scientifico dell’effetto del sole sul cambiamento climatico, potete fare delle domande a me o – meglio ancora – ai colleghi di “climalteranti”. Siamo quasi tutti insegnanti di professione e non ci fa altro che piacere rispondere a chi ci chiede di spiegare cose di cui siamo competenti, come ha fatto “Gaspare75” nella discussione che ho riportato.
    Questo vale anche a livello internazionale. Tutte le volte che ho avuto dei dubbi che non riuscivo a risolvere su qualche argomento correlato al clima, ho provato a scrivere agli esperti e mi hanno sempre risposto facendosi in quattro per spiegarmi come stavano le cose. Provate anche voi, funziona! “

    Alla faccia della modestia e della flessibilità mentale è tutto saputo !

    😆

      (Quote)  (Reply)

  3. FBO:
    ma lasciate perdere Bardi
    che senso ha fargli pubblicità gratuita?
    io sarei per eliminare questo articolo

    &

    FabioDue:
    FBO,
    Quoto. Rispetto all’articolo precedente sfigura.

    FBO & fabio avete ragione ho ripristinato l’articolo sul Sole in home.
    Non vale la pena lasciare in prima pagina questo squallore…
    Però, non cancello il post.
    Anche perchè stare in silenzio e accettare senza replica questo tipo di informazione personalmente credo che sia sbagliato.
    Mio pensiero.
    Adesso ho depositato civilmente e scientificamente una nuova replica.
    http://ugobardi.blogspot.com/2013/11/discutere-di-cambiamento-climatico-in.html?showComment=1384723310342#c891169692805185174
    Che questo post sia testimonianza per tutta quella nuova utenza, che altrimenti potrebbe farsi abbindolare da proclami estremistici di questo tipo.
    Qui su Nia non si prendono posizioni estremiste. Non si scrive che la terra sta andando incontro ad una prossima era glaciale o che si surriscalderà fino all’inverosimile.

      (Quote)  (Reply)

  4. Michele,

    Ho dato una sbirciata… sinceramente anche Bardi ora esagera… dare del “cafone” a qualcuno solo perchè la pensa in modo diverso dal suo davvero non gli rende onore…
    che tristezza!
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  5. Michele,

    Non solo quello Michele… ad ogni modo, anche il solo fatto di non prendere nemmeno lontanamente in considerazione l’eventualità che si possa essere sbagliato (ops…) qualcosa nel proprio modo di ragionare e di conseguenza tacciare di “eresia” chi rimane quantomeno dubbioso ( se proprio vogliamo abolire la parola “scettico”!)su questo argomento, di certo non fa altro che aumentare la “distanza” che mi separa da questo modo di interpretare la Scienza…
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  6. Sembra che ormai sia scientificamente dimostrato da uno studio professionale che l’ attivita’ solare non incide nel riscaldamento globale.
    A voi il link:

    http://www.cbsnews.com/8301-205_162-57612017/solar-activity-is-not-impacting-global-temperature-rise-study-shows/

    Purtroppo ci eravamo tutti un po’ illusi, sara’ dura masticare questo boccone amaro e sapere che il GW continuera’ qualunque cosa faccia la nostra stella. Sigh….

      (Quote)  (Reply)

  7. come mai non hai postato qui quella sciocchezza di commento????? ma solo adesso???

    http://daltonsminima.altervista.org/?page_id=9781&cpage=1033#comments

    http://tropic.ssec.wisc.edu/real-time/mimic-tpw/global/anim/latest72hrs.gif%5B/img%5D

    Zard giustamente scriveva… :
    ” Vorrei fare una piccola osservazione .
    Se andate su Morphed Integrated Microwave Imagery at CIMSS – Total Precipitable Water (MIMIC-TPW), vedrete che la terra è stata colpita da un flare solare e che la perturbazione che stava andando da l’atlantico verso l’europa, ricevendo questa sassata, adesso se ne sta andando dalla parte opposta ovvero verso ovest (si ve bene anche dal satellite su SAT24.com)
    Ora, guardando GFS, la modellistica dice che quel fronte sta andando ad est , cosa che è del tutto errata……..”

    secondo me…
    visto che cbs news non è un ente scientifico, ma una testata giornalistica, e visto che guardacaso al flare… si è pure ascoltato in certi notiziari/trasmissioni o sul web di:
    scie chimiche!
    ragnatele!
    I filamenti che piovono dal cielo a Milano: complotto rettiliano o ragnatele?
    invasione delle ultraragnatele!
    eccetera….

    57a4f9ad6e3d223657cdfae626e52d09.png

    ricavala…

    http://www.bo.astro.it/universo/venere/Sole-Pianeti/sun/costsol.htm

    perché le stagioni cosa sono fuffa???

    350px-Variazioni_Milankovitch.png

    poi dimostrami che i cicli di Milancovitch sono fuffa ???
    quell’articolo è inutile…

    scusatemi… tempo fa avevo sentito sul tubo catodico digitale, che su internet le cose non sono dette correttamente, chiunque può dire.. bisogna essere bravi a leggere le carte.. eccetera.. eppure qui da tempo si parla di questi problemi e catastrofi naturali, allarmando? NO!
    facendo prevenzione… come si dovrebbe e come fanno in altri paesi.. oltretutto è come lavarsi i denti, più ne scrivi più non riesci a farne a meno..

    saluti e fai due conti per favore .. amici come prima… 😉

      (Quote)  (Reply)

  8. Garrone:
    Purtroppo ci eravamo tutti un po’ illusi, sara’ dura masticare questo boccone amaro e sapere che il GW continuera’ qualunque cosa faccia la nostra stella. Sigh….

    http://iopscience.iop.org/1748-9326/8/4/045022/pdf/1748-9326_8_4_045022.pdf

    Cioè fammi capire con una analisi con un set di dati limitato dal 1850 al 2000 …
    abbiamo compreso e quantificato a pieno tutte le dinamiche elettromagnetiche interne al sistema solare ?
    Ma per favore….

    Ogni giorno nasce una nuova ricerca che smentisce o rettifica la precedente.

    “……Il progressivo sviluppo dell’uomo dipende dalle invenzioni. Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano.
    Nikola tesla

    Creatività …garrone …creatività….

    Ci sono dinamiche elettriche e magnetiche non ancora comprese all’interno del sistema solare….abbiamo raggiunto la verità assoluta ?
    La natura ci mostra continuamente dove trovare risposta definitiva ai grandi interrogativi. Il compimento della grande figura.
    Ma …ahimee noto che la scienza odierna si è intrappolata in una gabbia mentale raziocinante !
    Dove grafici, dati, metodi statistici vegono usati a proprio piacimento per ottenere il risultato che fa più comodo. Basterebbe aprire gli occhi…

    universal-vortical-singularity-theory.jpg

      (Quote)  (Reply)

  9. Funzionamento nostro cervello.

    Nella precedente replica a Garrone ho utilizzato una comunicazione “creativa”, nel tentativo di trasmettere la giusta chiave di lettura delle influenze astronomiche-terrestri.
    Adesso, nel caso che tale trasmissione non fosse andata a buon fine.. utilizzo la seconda modalità di trasmissione.
    La “razionale”.
    D+ non posso fare !

    ………………………………………………………………………………………………………………………..

    E’ chiaro che il lavoro sopra riportato da Garrone è stato utilizzato come strumento politico per minimizzare la pausa. E’ già stato evidenziato da vari ricercatori, che le dinamiche elettromagnetiche interne al sistema solare, modellano, in continuo il clima sul nostro pianeta.

    Alcune carte ….

    http://www.cdejager.com/wp-content/uploads/2013/10/2013-CdeJ-HN-Sun-climate-NS-5-1112.pdf
    Terrestrial ground temperature variations in relation to solar magnetic variability,
    including the present Schwabe cycle

    http://ase.tufts.edu/cosmos/view_picture.asp?id=116
    Global Surface Temperatures and Sunspot Cycle Length

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2005GL023429/abstract
    Variable solar irradiance as a plausible agent for multidecadal variations in the Arctic-wide surface air temperature record of the past 130 years

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2012GL052412/abstract
    Solar influence on winter severity in central Europe

    http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1364682613000072
    External forcing on air–surface temperature: Geographical distribution of sensitive climate zones

    Saluti,
    Michele

      (Quote)  (Reply)

  10. Un’ultima cosa, chiedo venia per l’affermazione riportata nel post :

    http://cc.oulu.fi/%7Eusoskin/personal/nature02995.pdf
    Solanki 2004

    According to our reconstruction, the level of solar activity during the past 70 years is exceptional, and the previous period of equally high activity occurred more than 8,000 years ago

    Sembrerebbe (oggi, domani non si sà… :smile:) che le cose non stiano così, vedi questa recente carta del 2010 :

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2009JA014193/abstract

    Interplanetary magnetic field during the past 9300 years inferred from cosmogenic radionuclides

    0fue.jpg

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.