Una nuova carta predice un minimo dalton-like dell’attività solare intorno al 2050

Un articolo pubblicato oggi su Advances in Space Research prevede che, se la tregua attuale dell’attività solare perdurerà nel 21° secolo, il Sole entra in un grande minimo, tipo Dalton-like. Un periodo di raffreddamento globale .

L’autore usa una nuova “tecnica empirica invocando tre cicli di quasi-periodicità (TCQP), dell’indice Ap, di attività geomagnetica solare per predire l’attività delle macchie solari con diversi anni di anticipo .

L’autore rileva l’attività solare è stata particolarmente attiva durante la seconda metà del 20° secolo, affermando che il Sole è emerso da una grande massimo, che comprende il ciclo solare 19, il ciclo solare più attivo negli ultimi 400 anni .La linea di tendenza indica che siamo entrati in un periodo di bassa attività solare. Infatti, le aggiunte linee rosse orizzontali sul medio annuo Sunspot Numbers (aggiunte dall’autore), dimostrano, che osservando con una media di 50 anni, l’attività solare è stata ai massimi livelli degli ultimi 300 anni durante la seconda metà del 20 ° secolo.

Le linee orizzontali rosse, mostrano che il  numero di macchie solari è stato il più alto massimo solare nella seconda metà del 20 ° secolo, a partire dal 1700. DM = Dalton, minimo di attività solare durante la piccola era glaciale.

La carta : http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0273117713007473

Un approccio empirico per prevedere i parametri fondamentali per un ciclo di numero di macchie solari

  • University of New Mexico, Department of Physics & Astronomy, MSC07 4220, Albuquerque, NM 87131, USA

Le metodologie comuni utilizzate per prevedere il numero di macchie solari liscio ( SSN ) il picco ( Rmax ) e il tempo di salita ( Tr ), per un ciclo, sono noti . Le stime basate sui precursori geomagnetici danno la migliore previsione di Rmax per cinque cicli SSN ( 20-24 ) . In particolare , una tecnica empirica che invoca tre cicli di quasi-periodicità (TCQP) per  l’indice Ap, ha fatto accurate previsioni per, Rmax e Tr, per due cicli consecutivi SSN (23 e 24) . Le teorie dinamo non sono in grado di spiegare la TCQP . Se perdura nel 21 ° secolo il Sole entrerà in un grande minimo, stile Dalton -like. Lo stato attuale della fase ascendente del ciclo 24 è descritto, come per l’inversione ritardata del campo polare solare nell’emisfero sud, nel settembre 2013, che è stata osservata.

Dalla carta :

Fasi di salita dei cicli 20 ° secolo

Tempi confrontati, per cicli 5, 14 e 24

Fonte : http://hockeyschtick.blogspot.com.au/2013/12/new-paper-predicts-dalton-like-minimum.html

Michele

Hatena Bookmark - Una nuova carta predice un minimo dalton-like dell’attività solare intorno al 2050
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

11 pensieri su “Una nuova carta predice un minimo dalton-like dell’attività solare intorno al 2050

  1. 2013:09:24_21h:07m:13s 10N -9S 9Avg 20nhz filt: 12Nf -5Sf 9Avgf
    2013:10:04_21h:07m:13s 10N -11S 10Avg 20nhz filt: 12Nf -6Sf 9Avgf
    2013:10:14_21h:07m:13s 13N -13S 13Avg 20nhz filt: 12Nf -7Sf 10Avgf
    2013:10:24_21h:07m:13s 14N -16S 15Avg 20nhz filt: 12Nf -8Sf 10Avgf
    2013:11:03_21h:07m:13s 8N -13S 11Avg 20nhz filt: 12Nf -9Sf 11Avgf
    2013:11:13_21h:07m:13s 10N -10S 10Avg 20nhz filt: 12Nf -10Sf 11Avgf
    qualcuno si è accorto di tutti questi 12? sono propenso a credere che il nord non vada più avanti

      (Quote)  (Reply)

  2. alessandro1:
    2013:09:24_21h:07m:13s10N -9S9Avg 20nhz filt: 12Nf -5Sf9Avgf
    2013:10:04_21h:07m:13s10N-11S 10Avg 20nhz filt: 12Nf -6Sf9Avgf
    2013:10:14_21h:07m:13s13N-13S 13Avg 20nhz filt: 12Nf -7Sf 10Avgf
    2013:10:24_21h:07m:13s14N-16S 15Avg 20nhz filt: 12Nf -8Sf 10Avgf
    2013:11:03_21h:07m:13s 8N-13S 11Avg 20nhz filt: 12Nf -9Sf 11Avgf
    2013:11:13_21h:07m:13s10N-10S 10Avg 20nhz filt: 12Nf-10Sf 11Avgf
    qualcuno si è accorto di tutti questi 12? sono propenso a credere che il nord non vada più avanti

    Ciao alessandro,
    Due rotazioni carrington.

    50 giorni, riferiti a tempistiche astronomiche sono poca cosa, in particolare nei lunghi minimi solari. Adesso il sud comanda la giostra, poi tornerà a muoversi anche il nord…vedrai…

    Bisogna fare molta attenzione a chi spara titoli stile :
    Blocco, stallo o freddissimo…

    anche io leggo un certo tipo di informazione che gira in rete.
    Nulla da dire…ehhh..
    C’è da dire però che dal punto di vista scientifico è un NON SENSO.
    In tutto ciò io ci vedo solo spettacolo o cercare audience oppure un MI PIACE.
    😉

      (Quote)  (Reply)

  3. Michele,

    anche se non è blocco può indicare un lungo minimo quindi. come faremo a capire se è dalton o maunder? oppure qualcosa di completamente nuovo?

      (Quote)  (Reply)

  4. Se quest’anno l’ inverno sarà freddo più o meno standard sarà Dalton se sarà freddissimo prepariamoci perché sarà Maunder! Il freddo condiziona l’ attività solare … e questo freddo non è solo sul nostro pianeta ma a livello di sistema solare è un freddo cosmico.

    P.S. Sto solo dicendo cretinate senza nessun supporto scientifico non credeteci veramente 🙂

      (Quote)  (Reply)

  5. Però queste oscillazioni avvengono e non sappiamo nulla o quasi del perché . Una volta davano agli astri una notevole importanza la chiamavano astrologia, qualcuno si era accorto già di qualcosa nell’antichità. Corsi e ricorsi della storia un qualcosa che oscilla, cambia e si ripete, qualche traccia si trova anche nella bibbia, profeti in grado di prevedere carestie e periodi di prosperità, le comete portatrici spesso di sventure, tutto diventato all’improvviso superstizione. Il cielo visto come residenza degli che se adirati sono capaci di distruggere con folgori, alluvioni e terremoti ma tutto procede con dei ritmi e dei tempi e periodicità. I tempi ci fregano non siamo in grado di vedere queste oscillazioni e variazioni perché i tempi sono molto lunghi e non facciamo caso alle minime impercettibili differenze che abbiamo sotto gli occhi ma non riusciamo a vederle.

      (Quote)  (Reply)

  6. 2000:02:25_21h:07m:13s -38N -34S -2Avg 20nhz filt: 10Nf 12Sf -1Avgf
    2000:03:06_21h:07m:13s -46N -43S -2Avg 20nhz filt: 9Nf 13Sf -2Avgf
    2000:03:16_21h:07m:13s -17N -39S 11Avg 20nhz filt: 8Nf 13Sf -3Avgf
    2000:03:26_21h:07m:13s -15N -31S 8Avg 20nhz filt: 7Nf 14Sf -3Avgf
    2000:04:05_21h:07m:13s -0N -19S 9Avg 20nhz filt: 6Nf 14Sf -4Avgf
    2000:04:15_21h:07m:13s -13N -33S 10Avg 20nhz filt: 5Nf 14Sf -5Avgf
    2000:04:25_21h:07m:13s -24N -27S 2Avg 20nhz filt: 3Nf 15Sf -6Avgf
    2000:05:05_21h:07m:13s -10N -15S 2Avg 20nhz filt: 2Nf 15Sf -6Avgf
    2000:05:15_21h:07m:13s -6N 13S -9Avg 20nhz filt: 1Nf 15Sf -7Avgf
    2000:05:25_21h:07m:13s 7N 8S -1Avg 20nhz filt: -1Nf 15Sf -8Avgf
    2000:06:04_21h:07m:13s 12N 12S 0Avg 20nhz filt: -2Nf 15Sf -9Avgf
    2000:06:14_21h:07m:13s 16N 12S 2Avg 20nhz filt: -4Nf 15Sf -9Avgf
    2000:06:24_21h:07m:13s 12N 22S -5Avg 20nhz filt: -6Nf 15Sf -10Avgf
    2000:07:04_21h:07m:13s 12N 40S -14Avg 20nhz filt: -7Nf 15Sf -11Avgf
    2000:07:14_21h:07m:13s 22N 46S -12Avg 20nhz filt: -9Nf 14Sf -12Avgf
    2000:07:24_21h:07m:13s 22N 41S -9Avg 20nhz filt: -11Nf 14Sf -13Avgf
    2000:08:03_21h:07m:13s 31N 45S -7Avg 20nhz filt: -13Nf 14Sf -13Avgf
    2000:08:13_21h:07m:13s 25N 33S -4Avg 20nhz filt: -15Nf 14Sf -14Avgf
    2000:08:23_21h:07m:13s 24N 40S -8Avg 20nhz filt: -17Nf 13Sf -15Avgf
    2000:09:02_21h:07m:13s 23N 43S -10Avg 20nhz filt: -19Nf 13Sf -16Avgf
    2000:09:12_21h:07m:13s 37N 66S -14Avg 20nhz filt: -21Nf 13Sf -17Avgf
    2000:09:22_21h:07m:13s 28N 74S -23Avg 20nhz filt: -23Nf 13Sf -18Avgf
    2000:10:02_21h:07m:13s 10N 62S -26Avg 20nhz filt: -25Nf 12Sf -19Avgf
    2000:10:12_21h:07m:13s 10N 60S -25Avg 20nhz filt: -28Nf 12Sf -20Avgf
    2000:10:22_21h:07m:13s -6N 49S -28Avg 20nhz filt: -30Nf 12Sf -21Avgf
    2000:11:01_21h:07m:13s -13N 58S -36Avg 20nhz filt: -32Nf 12Sf -22Avgf
    2000:11:11_21h:07m:13s -30N 53S -42Avg 20nhz filt: -34Nf 12Sf -23Avgf
    2000:11:21_21h:07m:13s -48N 43S -46Avg 20nhz filt: -36Nf 12Sf -24Avgf
    2000:12:01_21h:07m:13s -35N 24S -30Avg 20nhz filt: -39Nf 11Sf -25Avgf
    2000:12:11_21h:07m:13s -34N -14S -10Avg 20nhz filt: -41Nf 11Sf -26Avgf
    2000:12:21_21h:07m:13s -47N -22S -12Avg 20nhz filt: -43Nf 12Sf -27Avgf
    2000:12:31_21h:07m:13s -49N -18S -16Avg 20nhz filt: -45Nf 12Sf -28Avgf
    2001:01:10_21h:07m:13s -76N -17S -30Avg 20nhz filt: -47Nf 12Sf -29Avgf
    2001:01:20_21h:07m:13s -75N -34S -21Avg 20nhz filt: -49Nf 12Sf -30Avgf
    2001:01:30_21h:07m:13s -103N -27S -38Avg 20nhz filt: -50Nf 12Sf -31Avgf
    2001:02:09_21h:07m:13s -108N -28S -40Avg 20nhz filt: -52Nf 13Sf -32Avgf
    2001:02:19_21h:07m:13s -103N -14S -45Avg 20nhz filt: -53Nf 13Sf -33Avgf

    Sc 23, guarda il sud emisfero da febbraio 2000 a febbraio 2001…piantato tra 11 e 15 mentre il nord andava spedito. E già successo in passato senza alcuna ripercussione sul clima o sul ciclo stesso che poi si è regolarmente concluso. Ha ragione Michele! certa gente è alla ricerca dello sgub alla biscardi e spara stronzate sapendo che troppo spesso dall’altra parte trova solo bimbi che fanno ohhhhhh!!!

      (Quote)  (Reply)

  7. in pochi mesi siamo passati da un minimo di maunder dato per certo ad un possibile minimo di dalton fra 40 anni….che è successo?

      (Quote)  (Reply)

  8. Ciao a tutti,
    Chiedo lumi a chi più di me per passione o semplicemente perché è un navigatore del web “più navigato”, ha acquisito maggiori conoscenze.
    Mi sono imbattuto in un certo Rolf Witzsche. Questo signore sostiene una visione dell’universo e della ciclicità diversa da quelle canoniche. Ma il succo del discorso è che per via dei “cicli” siamo dinanzi ad un baratro e che molto presto potremmo avere un nuovo periodo molto freddo dal quale non ci riprenderemo tanto facilmente ( o affatto ).
    Ora, a parte evitare i classici catastrofismi, le sue teorie mi affascinano ma hanno un qualche fondamento?
    PS: evito di linkare siti o video
    Grazie a chi vorrà rispondermi

      (Quote)  (Reply)

  9. Luca74,

    Si ed è per questo che mi affascinano.
    Il discorso sulle previsioni è che ci piace ridurre tutto a tempistiche ” umane” mentre la nostra esistenza equivale ad una goccia in un oceano di tempo. Inoltre l’allarmismo porta molto spesso dei “frutti” perché gioca su una potentissima emozione che è la paura…….. vedi Global Warming.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.