EGU 2014 : La partenza per Vienna si avvicina

DSC_8780Ci siamo cari utenti di Nia, il viaggio in terra austriaca sta per iniziare.

Domani, mercoledì 30 Aprile 2014, ore 13:50 minuto più, minuto meno,  salvo ritardi, direttamente dall’aeroporto di Firenze Peretola, terminal non ancora conosciuto, è prevista la mia partenza, con destinazione aeroporto internazionale di Vienna.

Quindi, signori miei, come promesso nella passata conclusione dell’articolo di presentazione,

Vienna 2014: I miei prossimi lavori all’assemblea europea delle geoscienze,

http://daltonsminima.altervista.org/2014/02/12/vienna-2014-i-miei-prossimi-lavori-allassemblea-europea-delle-geoscienze/

nella giornata di domani mattina, in contemporanea alla presentazione del mio studio alla manifestazione, qui su Nia, sarà pubblicato per esteso il mio primo lavoro scientifico a titolo :

“Relazione statisticamente significativa, fra le grandi eruzioni vulcaniche e il conteggio delle macchie solari, dal 1610 ad oggi.”

A seguire, probabilmente, settimana successiva (5 maggio – 11 maggio), rientrato in Italia, riporterò, il secondo studio scientifico, a titolo :

“Relazione preliminare, fra gli sciami sismici, i continui cicli di inflazione/deflazione in alcune caldere vulcaniche del mondo e gli anni di minimo e/o massimo solare.”

Ed inoltre, in merito alla curiosità, di cui vi avevo accennato, a termine del passato articolo di introduzione, vi presenterò il mio prossimo e personale sito web.

Un semplice, ma diretto e sintetico portale personale di archiviazione, non un blog o forum, ma una piattaforma, strettamente scientifica, in inglese, nella quale, dove oltre ad aver già depositato, le mie attuali ricerche, riporterò tutti quei prossimi ed eventuali studi, che salute ed impegni familiari permettendo, realizzerò, da ora in avanti.

Una specifica piattaforma sullo studio e ricerche, che collegano la genesi degli eventi sismici e/o vulcanici terrestri, alle dinamiche mareali elettromagnetiche e gravitazionali interne al nostro sistema solare. Una veloce print-screen, della home page e relativo menù in fase di realizzazione.

Web

Naturalmente, le ricerche realizzate in questo 2014, saranno pubblicate anche sul nostro blog, in lingua italiana, viceversa, saranno pubblicate il lingua madre inglese, su tutte quelle altre piattaforme estere, che vorranno fare da ospite ai miei studi.

Per il momento non ho altro da aggiungere, salvo ricordare ai nostri senior-editor più affezionati, di portare avanti l’amministrazione della piattaforma durante la mia assenza. La programmazione degli articoli settimali è già stato stabilito, il rientro, è previsto per la giornata di Sabato sera.

Naturalmente, la vera e propria tabella di marcia o rubrica viennese è già stata stilata, ed è piena di impegni, infatti, oltre a rispondere, ad eventuali chiarimenti su i miei lavori, ho intenzione di seguire, specifiche sezioni orali e non, a carattere geologico e non, vedi ad esempio, gli ultimi studi/ricerche sulla fisica solare, proiezioni e altro. Che cosa ci stanno dicendo i nuovi studi, in riferimento a questo minimo solare ?

Credo comunque, che la sera, rientrato in albergo, sarà possibile per la mia persona trovare del tempo libero, per accendere il Pc e controllare e rispondere ad eventuali domande e/o osservazioni sul mio primo lavoro.

Adesso, non mi resta che salutarvi, l’avventura inizia !

Michele

Hatena Bookmark - EGU 2014 : La partenza per Vienna si avvicina
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

4 pensieri su “EGU 2014 : La partenza per Vienna si avvicina

  1. carmelo:
    caro Michele ti leggo solo ora! in bocca al lupo!!!

    Ciao carmelo,
    direi che è andata abbastanza bene.
    Avevo preparato una decina di copie in formato A4 del mio poster.
    Dopo 3 ore di esposizione del lavoro, ne sono rimaste appena 2.
    Saranno stati quelli delle pulizie ? 🙂

    ibnDyc7CRu1Izp.jpg

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.