NOAA – 2634 record di freddo battuti dal 2015-02-19 al 2015-02-25

Traccia dei record delle minimi temperature (massime giornaliere) registrate negli Stati Uniti. 2634 record di bassa temperatura sono stati battuti dal 2015/02/19 al 2015/02/25 secondo il NOAA.  Di seguito è riportata l’immagine (screenshot) che mostra la differenza più grande tra il vecchio record e il nuovo record. La lista riportata di seguito, è solo quello che ho potuto catturare in un singolo screenshot. Molti dei record che sono stati battuti superano i 20 gradi Fahrenheit. Immaginate, un precedente record era di 34 gradi °F, adesso è di 3 gradi °F. Una differenza 31°F.

 

Fonte : https://tallbloke.wordpress.com/2015/02/28/noaa-1913-low-min-records-broken-272-tied-from-2015-02-19-to-2015-02-25/

Michele

Hatena Bookmark - NOAA – 2634 record di freddo battuti dal 2015-02-19 al 2015-02-25
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

6 pensieri su “NOAA – 2634 record di freddo battuti dal 2015-02-19 al 2015-02-25

  1. USA orientali unica zona al mondo che vive anomalie fredde…il resto è un disastro di caldo
    Poi record da 35 anni…capirai

    Pure noi nel febbraio 2012 abbiamo avuto i record di febbraio dal 56, ma con questo? Il GW è un’altra cosa

      (Quote)  (Reply)

  2. I Gwisti debbono sempre minimizzare e non hanno l’elasticità mentale sufficiente per poter accorgersi dei piccoli dettagli che sfuggono al mainstram. Intanto ciò che é continentale e ad est si sta raffreddando perché il calore degli oceani comincia ad essere insufficiente. Il raffreddamento in atto anche se insignificante per i GWisti é chiaramente di origine astronomica ed é dovuto a una maggior dispersione termica per irradiazione verso l’infinito … ( e oltre) 🙂 Da quello che stiamo osservando visto che il sole irradia solo poco di meno, l’ effetto serra (secondo i dogmi GWisti) aumenta quindi non rimane che una sola causa per spiegare il fenomeno la terra irradia più calore, nonostante tutto e si raffredda.

      (Quote)  (Reply)

  3. Luci0:
    I Gwisti debbono sempre minimizzare e non hanno l’elasticità mentale sufficiente per poter accorgersi dei piccoli dettagli che sfuggono al mainstram. Intanto ciò che é continentale e ad est si sta raffreddando perché il calore degli oceani comincia ad essere insufficiente. Il raffreddamento in atto anche se insignificante per i GWisti é chiaramente di origine astronomica ed é dovuto a una maggior dispersione termica per irradiazione verso l’infinito … ( e oltre) Da quello che stiamo osservando visto che il sole irradia solo poco di meno, l’ effetto serra (secondo i dogmi GWisti) aumenta quindi non rimane che una sola causa per spiegare il fenomeno la terra irradia più calore, nonostante tutto e si raffredda.

    Le vostre teorie sono interessanti, ma hanno un unico difetto…si scontrano con la realtà. Per ogni record di freddo, ce ne sono molti di caldo…per ogni piccola anomalia fredda, il resto del mondo vive anomalie calde spaventose
    201412.gif

    Per quanto riguarda il Sole…le macchie non dovevano sparire nel 2015? Non dovevamo entrare in un Maunder?
    Mah 😉

      (Quote)  (Reply)

  4. Nix novariensis: …si scontrano con la realtà.

    La realtà dice che il GW sta rallentando e i modelli stanno fallendo

    90-CMIP5-models-vs-observations-with-pause-explanation.png

    Nix novariensis
    Per quanto riguarda il Sole…le macchie non dovevano sparire nel 2015? Non dovevamo entrare in un Maunder?
    Mah ;)

    Questo ciclo solare è il più debole da 100 anni.
    E per quanto riguarda il Maunder, bisogna che ti aggiorni, visto e considerato che il Maunder non è stato quel minimo solare così profondo come lo si pensava
    http://www.leif.org/EOS/Maunder-Minimum-Not-So-Grand.pdf
    http://www.leif.org/research/Discussion-of-Paper-MM-Not-So-Grand.pdf

    La scienza è in continua revisione se per la mainstream o testate giornalistiche dal mega impact factor è tutto “SPIEGATO”..
    bon per loro… che sanno già tutto e son già nati fatti !
    😆

    http://www.lescienze.it/news/2015/02/28/news/pausa_riscaldamento_globale_spiegata-2504344/

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.