Una nuova carta trova una correlazione tra l’attività solare, la temperatura, e il monsone est-asiatico negli ultimi 1300 anni

Un nuovo documento pubblicato sulla rivista Global and Planetary Change, trova un legame tra le temperature ricostruite del mar del Giappone e l’attività solare nel corso degli ultimi 1.300 anni. Gli autori hanno anche trovato che la forza del monsone est-asiatico è correlata con l’attività solare e la decade oscillazione del pacifico, la PDO.

Il documento segue la scia di un altro articolo pubblicato la settimana scorsa, nel quale si evidenziava che i guasti registrati nel monsone indiano erano ben sincronizzati con i bruschi cambiamenti dell’attività solare, che possono rappresentare un altro potenziale meccanismo di amplificazione solare, attraverso il quale, i piccoli cambiamenti dell’attività solare amplificano i cambiamenti climatici.

Avvio fallimentare del monsone orientale durante il passaggio climatico tra l’anomalo periodo caldo medioevale alla piccola era glaciale

La carta : http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0921818115000582

di Kyung Eun e Wonsun Park

Riassunto
Abbiamo ricostruito la decade temperatura della superficie del mare, la δ 18 O (quindi la salinità) nel corso degli ultimi 1300 anni, dai rapporti degli isotopi dell’ossigeno del alkenone e planctonici foraminiferi dei sedimenti marini del mare orientale del giappone, per indagare la variabilità est asiatica dei monsoni. Il confronto tra le registrazioni e altri record paleoclimatici indicano un possibile collegamento tra i cambiamenti alle medie latitudini est asiatiche del monsone e l’oscillazione decade del pacifico (PDO). I risultati mostrano che durante l’anomalia climatica medioevale, quando l’indice PDO era negativo, l’asia orientale era caratterizzata da un riscaldamento superficiale con un monsone estivo rafforzato. Rileviamo che le fasi monsoniche estive sono collegate con l’incremento delle precipitazioni e le fasi pluviali dominati nella regione, in quel periodo. L’insorgenza delle insufficienti o fallimentari presenze dei monsoni in Asia e le gravi siccità si sono verificate alla fine del noto perido caldo medioevale e estese alla piccola era glaciale, quando la PDO è diventata positiva.

Il grafico ripreso dal documento riporta : La ricostruita temperatura durante la MCA = anomalia climatica medioevale (Periodo caldo medievale), LIA = Piccola era glaciale. Il secondo grafico mostra le variazioni dell’attività solare (Total Solar Irradiance o TSI), le frecce indicano le tendenze corrispondenti tra temperature e l’attività solare. I tre grafici successivi mostrano le deleghe delle precipitazioni e il monsone orientale, che son ben correlate  con l’attività solare.

Fonte : http://hockeyschtick.blogspot.it/2015/03/new-paper-finds-correlation-between.html

Hatena Bookmark - Una nuova carta trova una correlazione tra l’attività solare, la temperatura, e il monsone est-asiatico negli ultimi 1300 anni
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

1 pensiero su “Una nuova carta trova una correlazione tra l’attività solare, la temperatura, e il monsone est-asiatico negli ultimi 1300 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.