La fusione del ghiaccio marino artico è quasi terminata / terminata

Siamo prossimi al giro di boa dei ghiacci artici e la fusione sembra quasi terminata. La traccia (secondo il fornitore NSIDC) ci dice che siamo leggermente sotto il 2013/2014, fortunatamente lontani dal 2012 e con una situazione pressochè simile al 2011.

Ice

http://nsidc.org/arcticseaicenews/charctic-interactive-sea-ice-graph/

Secondo il fornitore danese siamo già in pista per la risalita, leggermente sotto il 2013/2014 e di poco superiori al 2011.

http://ocean.dmi.dk/arctic/icecover.uk.php

Se si osserva il grafico che riporta l’anomalia dei ghiacci, sembra che quest’ultima abbia raggiunto un certo livellamento, si noti infatti come a partire dal 2007 i dati sembrano oscillare attorno alla linea del chilometro quadrato -1.000.000 :

http://arctic.atmos.uiuc.edu/cryosphere/IMAGES/seaice.anomaly.arctic.png

In giro leggo di un possibile collegamento dell’indice AMO con i ghiacci artici. Credo che nel giro di qualche anno avremo una migliore visione del possibile collegamento.

Michele

Hatena Bookmark - La fusione del ghiaccio marino artico è quasi terminata / terminata
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

2 pensieri su “La fusione del ghiaccio marino artico è quasi terminata / terminata

  1. non credo che sia solo l’AMO francamente e quindi non mi aspetto colossali cambiamenti negli anni a venire. Si parla dell’AMO- spesso per giustificare i freddi anni 60 e 70 e quest’anno con AMO- abbiamo avuto un’estate caldissima ed avremo un inverno probabilmente caldo/ molto caldo. Poi ci si giustifica con la posizione delle depressioni che si avvitano ad ovest del continente finendo per ingenerare una risposta calda continua. E quindi???

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.