Il 2017 inizia …. e il minimo solare avanza !

Breve e veloce aggiornamento sulla situazione dell’attività EM solare, dopo mesi e mesi di silenzio, causa nulla di nuovo.. :-) Cari lettori di Nia, oramai siamo entrati a pieno titolo nel 2017 e la nostra stella sembra voler proprio tirare i remi in barca. Il minimo solare avanza e i segnali più significativi della prossima flessione dell’attività elettromagnetica si trovano chiaramente, in un maggior numero di giorni senza macchie solari e nella preliminare fase di appiattimento del flusso solare.

Dinamiche ovviamente legate l’una a l’altra. Nelle ultime settimane, il flusso solare, ha registrato deboli oscillazioni comprese fra 70 e 80. Flare e CME iniziano ad essere un lontano ricordo e il continuo distacco dai poli dei buchi coronali verso la posizione equatoriale (vedi ad esempio in queste ore la CH 782 & CH 783 ) sono un’ulteriore indicazione dell’avvicinamento verso la prossima transizione del ciclo solare e quindi prossimo cambiamento di polarità della nostra stella.

Ulteriori considerazioni e osservazioni saranno riportate nei commenti, strada facendo, nei prossimi giorni.

Attendo vostre idee e pensieri … ad esempio, fra quanti anni ci sarà la transizione ?

Michele

Hatena Bookmark - Il 2017 inizia …. e il minimo solare avanza !
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Yahoo Bookmark
Bookmark this on Livedoor Clip
Share on FriendFeed

6 pensieri su “Il 2017 inizia …. e il minimo solare avanza !

  1. Il minimo solare avanza e i segnali più significativi della prossima flessione dell’attività elettromagnetica si trovano chiaramente, in un maggior numero di giorni senza macchie solari e nella preliminare fase di appiattimento del flusso solare……pero’ non c’e male senza bene…si spera’ che almeno si cominciano cambiamenti sociale sulla Terra……si spera’ che civilta’ avra’ il cervello per unirsi e risolve i problemi di sopravivenza in condizioni estremi …..si spera che almeno non fanno le guerre piu….almeno si spera…

      (Quote)  (Reply)

  2. Sarebbe bello che i dati sole live tornassero ad essere aggiornati. Più andiamo avanti e più i giorni spotless dovrebbero aumentare!

      (Quote)  (Reply)

  3. Già Andrea, hai ragione, 6 giorni consecutivi spotless era un bel pò che non si vedevano. In linea teorica mancano 3 anni alla fine del ciclo 24. per cui i periodi spotless diverranno sempre più frequenti ; mi pare di ricordare che il minimo SC23/24 ha contato oltre 900 giorni senza macchie.
    Però rilevo che, osservando il grafico di Hathaway sulla previsione del sc 24, questo dovrebbe essere ritoccato pesantemente al ribasso

      (Quote)  (Reply)

  4. Marcello,
    Ciao Marcello.
    Sto leggendo ora i dati, l’ultimo minimo ha fatto segnare 815 giorni spotless (per dare un’idea i quattro precedenti ne hanno registrati rispettivamente 227,272,273,306).
    Questo minimo appena iniziato è a quota 41. Vedremo nei prossimi 3 anni se la tendenza sarà confermata con magari 1000+ giorni spotless; a quel punto direi che le previsioni di un nuovo minimo stile Dalton o Maunder potrebbero effettivamente essere corrette 😀
    Situazione da monitorare!

      (Quote)  (Reply)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine