14° giorno spotless consecutivo…

Sole Blank…notate però l’ennesima regione a livello equatoriale nel nord emisfero con polarità controversa…niente di che, non è ancora nulla, ve l’ho fatta notare solo a scopo didattico…

Diamo uno sguardo al Behind:

Inizia a comparire sul limbo orientale la sagoma della 1026, anch’essa mi pare colassata come la sua gemella 1027.

Nell’emisfero settentrionale si può notare un piccolo bagliore, che al momento non sembra nulla di importante.

Simon

Hatena Bookmark - 14° giorno spotless consecutivo…
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

25 pensieri su “14° giorno spotless consecutivo…

  1. nn è la prima volta che in questo minimo ci siamo fermati a 19 mi sembra….

    cmq ti rendi conto che è passato un anno è siamo all’incirca allo stesso livello?

    Avanti così!

      (Quote)  (Reply)

  2. Cmq alle 17 solar flux a 71, è indiscusso ormai che anche le sole regioni senza macchie un pò lo fanno alzare…

    poi appena si forma una macchia è chiaro che schizza ancora più in alto…

      (Quote)  (Reply)

  3. Sei diventato un ingordo 😆 adesso anche il 71 di solar flux ti sembra molto, e fino a qualche mese fa questo 71 sarebbe stato una utopia. È la plage che ha fatto alzare un poco il solar flux, nulla di importante continuiamo cosí intanto fine a fine settimana, poi….. vediamo.

      (Quote)  (Reply)

  4. Simon, è successo 4 volte!!!!
    questa cosa mi puzza alquanto, secondo i dati SIDC per ben 4 volte una serie si è fermata a 19.

      (Quote)  (Reply)

  5. No no…

    era solo per constatare che anche una regione senza macchie fa alzare il solar flux…

    ovviamente era implicito che 71 resta un valore da minimo pieno…

    😉

      (Quote)  (Reply)

  6. che ce vuoi fa?

    nn credo che lo facciano apposta, anche perchè sta serie dei 20 gioni di fila è un traguardo fittizio inventato dal tizio che gestisce il noto sito dei giorni spotless sidc..e riproposto da noi…

    nn credo che questo faccia mal alla statistica storica insomma…

    sono gli RI gonfiati ed i giorni spotless in meno che fanno la differenza…

    anche se raggiungere una serie da 20 dà sempre gusto… 😉

      (Quote)  (Reply)

  7. Certo, se dipendesse dalla reale situazione solare come no…

    Ma bisogna sempre fare i conti con i conteggi moderni…perdonami il gioco di parole…

    Di fatto, metti che il sole continua a nn avere macchie fino al 31 ottobre, è come se il mese fosse completamente spotess…

    aver contato il giorno 1° ottobre con la macchia dela 1027 che ormai nn si vedeva più perchè aveva già girato nella parte invisibile solare, è stata una falsificazione della realtà…o meglio della realtà di 100 ani fa, visto che è cn questa che oggi ci stiamo paragonando.

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  8. e intanto il solar flux và giù in picchiata di nuovo….aggiustato delle 23:00 a 69.0

    Sbaglio o anche le coronal holes agitano il mf e provocano l’innalzamento del sf? Mi togliete questa curiosità perfavore?
    buoanotte

      (Quote)  (Reply)

  9. si penso sia cosi , difatti ho notato che durante i buchi coronali sale il solar flux e pere il vento solare…. infatti se ci badi bene anche il vento solare e’ piu’ alto durante i buchi coronali…..ciao

      (Quote)  (Reply)

  10. X Simon: Su IlMeteo ho appena scoperto che mi hanno bannato per un mese, non ho la più pallida idea del motivo, ma è probabile che abbiano rifatto mod uno a cui stavo antipatico e tac, mi hanno fottuto.

      (Quote)  (Reply)

  11. Ho avuto conferma analizzando le mappe di Carrington sull’origine della AR che sta sfilando spotless davanti a noi!
    E’ veramente la plage formatasi innanzi alla AR 1026 appena prima che la stessa sorgesse dall’estern limb!!!
    Dunque 1 giro di stella lo ha fatto!!!
    Aspetto con ansia la 1026 (O quello che ne resta) ma ancora di più la AR che le si è formata dietro appena prima di tramontare nel Western-Limb!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.