Incredibile Noaa: vede 20 macchie all'interno della regione?

E rifila un SN di 30!

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Non aggiorna il Continum Soho, ma da quello di Big Bear, anche se ha meno risoluzione, 20 macchiette non ci sono di sicuro!

Oramai è chiara lì’intenzione del Noaa/SWPC:

1) Accontentare le assicurazioni ed il Governo

2) Fare in modo che le loro previsioni siano finalmente giuste, in un ottobre che non aveva praticamente avuto macchie fino ad oggi, prima l’invenzione della 1028, poi i conteggi esagerati della regione odierna, che attenzione deve ancora superare la prova del L&N’s count, nel senso che la regione deve avere 23 pixels almeno fino a domattina intorno alle 8 utc.

Io mi dissocio da questo modo di fare scienza, si spera solo nel Sidc a sto punto, purtroppo sempre più schiavo di osservatori ultra moderni che di continuità col passato non hanno proprio niente a che fare.

Appena aggiorna il Soho Continum sottoporremo di nuovo la regione al Layman’s count.

Stay tuned, Simon

Ecco come gli “sputtano” subito quelli del Noaa ragazzi:

il 15/1/2006 il sole era messo così:

2 regioni, quindi bisogna moltipicare per 2, in più le macchie sono molto più serie di quelle che vediamo oggi, eppure l’SN di quel giorno fu 32 (praticamente sovrapponibile al 30 di oggi):

http://www.swpc.noaa.gov/ftpdir/indices/old_indices/2006_DSD.txt

guardate al 15 gennaio e vedrete un 32 di Wolf…

Ripeto, questa non è scienza!

Update: mi accorgo ora che il Noaa conta 2 regioni, ma di nuove solo una (quella di oggi, la 1029), quindi rivede qualcosa dentro la 1028?

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Sempre più ridicoli, non ho parole.

Update2: cerchiamo di fare chiarezza, perchè quello che sta accadendo oggi ha del tragicomico ormai (io spero in un errore del tecnico a sto punto, magari nell’aver immesso i dati)…

vediamo un pò:

4Dato che scrivono 1 nuova regione (1029) ma 2 spotted (cioè con macchie), vuol dire che una delle 4 che vi ho cerchiato ha ridato una macchia (ovviamente secondo loro).

Situazione che ha dell’incredibile, aspetto il soho Continum che ovviamente e chissà perchè non aggiorna mai, per avere delle chiarificazioni.

Al momento resto basito!

Update3: Credo si tratti della 1028! (guardate il continum big bear sopra)

Oggi al Noaa hanno battuto tuti i record precedenti…sono riusciti a far resuscitare qualcosa che NON ESISTEVA!

Nemmeno Gesù ha potuto fare tanto… 😆 lol: 😆

Cercate di rendervi conto cosa sta contando il Noaa, e mi riferisco ai 2 microbi all’interno della ex-regione fantasma 1028, insomma SN di 30 AMPLIFICATO DI 13-14 UNITA’ COME MINIMO! (nella pagina Layman&NIA’s count c’è l’aggiornamento invece sulla 1029 che è cresciuta, MA PERCHè SIA CONTATA CON TALE METODO I 23 PIXELS LI DEVE PRENDERE SINO A DOMATTINA ALLE 8 )

3

Hatena Bookmark - Incredibile Noaa: vede 20 macchie all'interno della regione?
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

46 pensieri su “Incredibile Noaa: vede 20 macchie all'interno della regione?

  1. Perchè non proponiamo a quelli del NOAA di insegnare nelle scuole Italiane…
    Sai come sarebbero felici i nostri i figli ….
    E vai con i voti….sempre più alti…..
    Che ridere……

      (Quote)  (Reply)

  2. La forza del campo magnetico di quelle macchie è sotto i tacchi…è l’unico commento da fare… 😉

    Sempre più convinto che L&P siano nel giusto…

      (Quote)  (Reply)

  3. Simon quello che conta davvero è la posizione della AR!
    Quasi a cavallo dell’equatore solare, lo stesso Kevin di SC24.com scrive che sebbene la posizione sia inusuale la polarità e’ del ciclo 24!!!
    Ripeto ancora una volta le previsioni iniziali del Prof. Hathaway davano il Solar MAX nel 2010!!!
    Se così fosse ci troveremmo di fronte a un cilco di fatto ABORTITO!!!
    Anche un occhio ai RAGGI-X = PIATTI!!!!!

    Avanti così, le cose ora si fanno veramente interessanti, poi anche la zona della fotosfera interessata è sempre la stessa (come tu hai fatto notare cerchiando le AR), sembra che “fuori dal recinto” le macchie NON ESCANO!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  4. cmq solo adesso ci faccio caso, se notate la latitudine della macchia contata oggi è la stessa delle macchie del 2006, solo che nel 2006 stavamo andando verso il minimo e uscendo dal massimo, adesso invece………….???

      (Quote)  (Reply)

  5. Non sono un fisico o studioso solare come voi….
    ma da persona fortemente visiva ….
    e facile notare che qualcosa o altro …
    lo stan bloccando….
    sembra che abbia cambiato totalmente modo di vivere….
    mette in un certo senso Tristezza e paura….
    pare che si stia spengendo lentamente…
    scusate i termini poco tecnici….
    ma….questo è quello che ad occhio…
    con tutte le vostre immagini….
    mi fornisce come sensazione….

    Poi mi sbaglierò…vediamo….

      (Quote)  (Reply)

  6. Adesso invece?

    Come dice Ale sopra, c’è anche il caso che la vecchia volpe Hathaway ci abbia preso, anche se a metà e quindi del tutto casualmente, visto che prevedeva un ciclo 24 esplosivo!

    Ci stiamo forse approssimando al massimo solare?

    La latitudine delle ultime macchie è questa ragazzi, al Noaa/Nasa invece di amplificare gli SN ed inventare le regioni solari, dovrebbero dirci come stanno realmente le cose, farebbero un bel servizio all’intera umanità…

    ambè dimenticavo… tra un mese e poco più a Copenaghen c’è bisogno che il GW nn perda punti (già ne ha persi a stufo, solo il 5% degli americani credono ancora alle boiatre di Al gore e Co.) quindi al noaa conviene invenatre le macchie!

    W la scienza pulita…W NIA!

      (Quote)  (Reply)

  7. Scandaloso…non so che dire!
    Adesso comunque l’importante è che il Sole faccia zittire un paio dipersone cosi raggiungendo il massimo ora si potrà vedere davvero un minimone dopo…Io come vi ho detto, ci spero eccome, anche vedendo cosa sta accadendo.
    Mi sto sempre + appassionando al Sole grazie a questo minimo.
    Io scrivo di meteorologia come sapete, ma è inutile snobbare l’importanza di quello che sta accadendo alla nostra Stella.
    Spero davvero che le nostre teorie possano diventare realtà, non ce la faccio più con questo presunto GW!

      (Quote)  (Reply)

  8. Il NOAA ha fatto la furbata di contare anche una brevissima macchia che effettivamente è comparsa nella 1028 nel pomeriggio (si riesce a vedere debolmente anche dalle immagini GONG in archivio),… ma è durata proprio poche ore, visto che sembra già scomparsa del tutto o quasi…

      (Quote)  (Reply)

  9. Beh, ma scusate, mi pare così evidente che non possono negare:
    non possiamo mandargli quel continuum del 15 gen 06 e quello di oggi, vicini, senza altro commento che una richiesta di precisazioni sulla strana differenza tra il 32 di allora e il 30 di adesso?
    così, proprio, piatto piatto.
    dai, non è possibile tutto questo – io quasi li sento quelli che dicono hehe il sole è ripartito, il 23 ottobre abbiamo avuto perfino 30… No, non è giusto.

    Rbateman, se ci sei batti un colpo, tu che parli inglese, intercedi per noi!

      (Quote)  (Reply)

  10. Here we don’t take NOAA seriously anymore. They have an incoherent way of counting. Nevertheless, this minimum is increasingly important in itself, regardless of any way of sunspot count.
    What is your opinion about ?
    Thanks, regards.

      (Quote)  (Reply)

  11. Yes the controversy sometimes hides whats actually going on, there is a definite increase in activity but still not a lot to show. I suspect this is just how the cycles worked during the Dalton and expect SC24 & SC25 to be below 50SSN (layman’s count)

      (Quote)  (Reply)

  12. Ed è il motivo (se sei stato tu) che la correzione all’RI nella pagina dati sole in diretta la si fa sempre il giorno dopo… 😉

    Vedete che anche il nostro Geoff la pensa come me, e cioè che il Noaa ormai è ridicolo e ci riman solo il sidc…

    Speriamo che il primo di novembre non segue la strada del noaa-catania…

    dopo di che gli mandiamo una caterva di e-mail!

    Simon

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.