Di che pasta è fatto questo SC25 ?

Non tutti i mali vengono per nuocere…

Il recente problema occorso alla piattaforma di Nia, è stato per la mia persona un ricordare le energie che avevo speso per la piattaforma. Il Sole, il clima e le amicizie che chiaramente si sono formate negli anni. Tanti bei ricordi …. che non si possono cancellare ! Mi stavo quindi domandando … perchè non scrivere un veloce articolo sulla attuale situazione solare.

Allora… il ciclo solare SC25 è in corso, iniziato (ufficialmente ad inizio 2020) e  su questo nessuno può obiettare … vedi il grafico sotto riportato …

Attualmente, le macchie solari si formano a fasi alterne. A gruppi e con tempistiche irregolari. Abbiamo brevi periodi con presenza di macchie e poi pause, vedi le recenti spot formate la passata settimana. Ma in estrema sintesi….la vera e propria forza EM della nostra stella è su valori modesti. Raggi X, flare, CME sono su valori e numeri quasi da minimo….

Ecco la nostra stella oggi ….. è nuovamente in modalità OFF.

Cosa pensare allora ? Mi piacerebbe che i pochi (ma buoni…) rimasti su questa piattaforma esprimessero il loro parere ..

Allego traccia del flusso solare (vero indicatore della forza EM della nostra stella) registrato ad inizio 2011, prima e importante accelerazione del ciclo SC24 (prima immagine sotto riportata) e l’attuale fase d’ascesa del ciclo SC25 (seconda immagine) .

Il confronto di queste due tracce che cosa ci dice oggi 17 Settembre 2021 ? Io vedo solo deboli spike…del debole rumore di fondo…

Ad oggi c’è poca voglia di spruzzare energia …o mi sbaglio ? La vera partenza è ancora lontana ? SC25 simile o più debole del ciclo SC24 ?

Michele

23 pensieri su “Di che pasta è fatto questo SC25 ?

  1. Non è la prima volta che il sole dà segno di volersi risvegliare con improvvise accelerazioni come questa, salvo riaddormantarsi nell’arco di pochi giorni.
    Vedremo se anche stavolta sarà così.

      (Quote)  (Reply)

  2. il ciclo 25 per me sarà più debole del 24, ma temo che per avere una qualche modifica climatica sul pianeta, bisognerà aspettare ancora 20/30 anni?

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.