Anomalie Temperature e Precipitazione Italia – Dati CNR Dicembre 2010 e Anno 2010

Questi sono i Dati del CNR, sono quindi le anomalie ufficiali Italiane e sono calcolate basandosi sulla rete AM/Enav integrando anche gli osservatori antichi sparsi per la penisola, la media di riferimento è la 71-00 utilizzata ormai ufficialmente anche dell’Aeronautica e che dal 2011 diverrà quella ufficiale anche per l’Organizzazione Meteorologica Mondiale ( OMM )

Anomalia Temperature:

Il mese chiude con una anomalia di -0.93°C ed è il 100° mese di Dicembre più freddo dal 1800.

Il record spetta al Dicembre 1879 con un’anomalia di -5.43°C

Anomalie Precipitazioni:

Il mese chiude con un surplus del 22% ed è l’88° mese di Dicembre più piovoso dal 1800.

Il Record spetta al Dicembre 1825 con un surplus del 231%

Ora passiamo al resoconto dell’Anno appena passato

Anomalia Temperature:

L’Anno si chiude con una anomalia di +0.33°C ed è il 19° Anno più caldo dal 1800.

Il record spetta al 2003 con un’anomalia di +1.29°C

Infine questo è il grafico delle anomalie termiche Annuali dal 1800:

Anomalia Precipitazioni:

L’Anno si chiude con un surplus del 15% ed è il 41° Anno più piovoso dal 1800.

Il record spetta al 1826 con un surplus del 42%

Infine questo è il grafico delle anomalie precipitative Annuali dal 1800:

FABIO

Hatena Bookmark - Anomalie Temperature e Precipitazione Italia – Dati CNR Dicembre 2010 e Anno 2010
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

24 pensieri su “Anomalie Temperature e Precipitazione Italia – Dati CNR Dicembre 2010 e Anno 2010

  1. La carta delle precipitazioni annuali sul levante ligure e alta Toscana mi lascia un po’
    perplesso: alcune di quelle zone hanno registrato in media 1800-1900 MM di pioggia annuale…. mentre nella carta il colore giallo indicherebbe precip. in media o leggermente sotto….
    qualcuno saprebbe le medie di quelle zone per fare un confronto? grz

      (Quote)  (Reply)

  2. @nitopi
    Ti è andata male.Io speravo finalmente di andare al mare a montecatini, perchè la versilia ormai è troppo cara.Poi ho ripensato che al 3000 mancano 990 anni e che 1020 eravamo poco più che scimmie e mi sono domandato quanto fosse attendibile lo studio.

      (Quote)  (Reply)

  3. @Ivan
    Di solito Fabio precisa sempre che le mappe non sono molto indicative, in effetti l’orografia e particolari situazioni possono creare un divario notevole con quello che risulta indicato…
    Per quanto riguarda Versilia e Apuane posso dire che la media ufficiosa è sui 1100/1200 mm per la piana mentre di solito si superano abbondantemente i 2000 mm per la zona montana (ovviamente anche qui da valutare i singoli casi).
    Quest’anno siamo arrivati a 1797mm a Massa (valore più elevato dal 1926) e 1732 mm a Forte dei Marmi mentre si sono superati agevolmente i 3000 mm in molte localita montane: ad esempio Arni, a circa 900 m.slm ha fatto registrare oltre 3100 mm anche se è saltato completamente il dato relativo al mese di ottobre (e quindi sicuramente generoso in termini di precipitazioni)…..
    http://www.rete-meteoapuane.it/07ARNI/NOAAPRYR.TXT
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  4. si, la precisazione sulla qualità delle carte l’ho tolta tempo fa sostituendola con quella sulla nuova media utilizzata dal CNR

    bisogna considerare che la serie storica essendo lunga non è stata nel tempo modificata di molto, quindi le stazioni usate sono quelle AM/ENAV più gli osservatori meteorologici che oggi sono rimasti in attività.
    per cui i dati sono mediati tra loro, favorendo più la veduta d’insieme che il dettaglio in particolare.
    il periodo Nov09-Apr10 è stato il più piovoso dall’inizio della serie, abbiamo peccato molto il deficit estivo e siamo di nuovo saliti in Autunno.
    penso che il grafico sia abbastanza chiaro nel delineare quanto in più ha piovuto rispetto alla media e agli ultimi 20 anni

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.