Dicembre chiude sotto novembre, ottobre e settembre!!!

Cari amici, innanzitutto scusate il ritardo, ma ora è ufficiale:

Dicembre 2011 ha chiuso non solo sotto a novembre ed ottobre, ma addirittura a settembre!

Ecco il riassunto mensile del Sidc:

http://sidc.oma.be/products/ri_hemispheric/

L’ultimo mese del 2011 chiude a 73.0!

Ecco come chiusero gli altri mesi di cui sopra:

Settembre 2011: 78.0

Ottobre 2011: 88.0

Novembre 2011: 96.7

Lo stesso discorso ovviamente vale vale per il Nia’s count:

http://daltonsminima.altervista.org/?page_id=8780

Direi un notevole passo indietro come già avevo anticipato negli articoli scorsi, che conferma sempre più l’eccezionalità di questo ciclo solare 24.

Diamo uno sguardo ora al solar flux:

Settembre 2011: 136.68

Ottobre 2011: 136.52

Novembre 2011: 150.23

Dicembre 2011: 137.07

Dicembre praticamente speculare a settembre ed ottobre, notevolmente più basso rispetto a novembre!

Sinceramente come detto altre volte, un calo così marcato non me lo sarei aspettato.

Ora gli occhi sono tutti puntati a questo gennaio appena iniziato, vediamo quali alte sorprese ci riserverà il nostro astro:

Da notare il sorprendente calo di attività del nord emisfero, ed il behind promette molto bene per i prossimi giorni:

Stay tuned with NIA!

Simon

Hatena Bookmark - Dicembre chiude sotto novembre, ottobre e settembre!!!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

36 pensieri su “Dicembre chiude sotto novembre, ottobre e settembre!!!

  1. blockquote cite=”#commentbody-77619″>
    ice2020 :

    max63 :
    Ti segnalo questo link http://www.solen.info/solar/cyclcomp2.html dove puoi confrontare i vari cicli per i SN, secondo me si avvicina al 14 e al 16.. (anni 1900/1930 circa) Si vedrà! @enzor

    Prima di confrontare questo ciclo con altri del passato lontano, teniamo sempre in mente della diversità dei metodi di conteggio…
    Ok…ma lasciaci sognare 😀 vedi, dopo un massimo…tre minimi..!

      (Quote)  (Reply)

  2. Penso che questo inaspettato calo dell’attivita’ sia dovuto alla mancata inversione magnetica.Non a caso l’emisfero sud continua la sua progressione,mentre quello nord,inspiegabilmente,sta predendo colpi.Non mi esprimo piu’ di tanto,poiche’ e’ ancora presto per trarre conclusioni affrettate,ma se nei prossimi mesi prosegue questo trend,probabilmente qualcosa e’ andato storto nella normale evoluzione del ciclo solare.

      (Quote)  (Reply)

  3. Solar_Region_Summary: 2012 Jan 02
    # Region Location Sunspot Characteristics
    # Helio Spot Spot Mag.
    # Num Lat.,CMD Long. Area Extent class count class
    1384 N11W0* 202 250 3 HHX 1 A
    1386 S17W57 147 50 2 HSX 1 A
    1387 S19W0* 230 170 9 DAO 5 BG
    1388 S24W14 104 60 2 HSX 1 A
    1389 S22E08 83 330 16 FKC 21 BG
    1390 N10W29 120 10 5 BXO 9 B
    1391 N13E81 10 120 9 HSX 1 A

    da giorni l’attivita’ dell’emisfero sud e’ superiore a quella dell’emisfero nord

      (Quote)  (Reply)

  4. Correggo, velevo dire quattro:

    il clima nei secoli…circa… 🙂

    1100-1250 : Caldo (massimo medievale)
    1280-1350 : freddo (minimo di Wolf)
    1400-1520 : Freddo (minimo di Sporer)
    1520-1640 : Caldo
    1640-1700 : Freddo (minimo di Maunder)
    1700-1805 : Caldo
    1805-1925 : Freddo (minimo di Dalton)
    1925-2010 : Caldo (massimo moderno)
    2010-2110 : Freddo?(25) …. 😀 😉

      (Quote)  (Reply)

  5. Da molti mesi permane una significativa alta pressione sull’Italia, siamo sempre tra i 1010 e i 1020 mbar. C’è una spiegazione a questo?

      (Quote)  (Reply)

  6. Stefano :
    Da molti mesi permane una significativa alta pressione sull’Italia, siamo sempre tra i 1010 e i 1020 mbar. C’è una spiegazione a questo?

    E’ principalmente causa della NINA central based.

      (Quote)  (Reply)

  7. LA NINA l’anomalia negativa del pacifico, rende il Vortice Polare molto compatto e gelido.
    Conseguenza, le waves 1 e 2 (ondulazioni) anticicloniche, sia pacifica che atlantica, non riescono ad alzarsi lungo i paralleli, venendo letteralmente spalmate dal getto meridiano.
    Ecco così la continua presenza dell’alta azzorriana nel nostro Mediterraneo. 😉

      (Quote)  (Reply)

  8. max63 :

    Paolo 72 :Ma allora questi poli si sono invertiti?Molti qui avevano detto che Dicembre 2011 era il mese in cui si avrebbe visto.Comunque grande calo e spero che il max sia passato!E secondo voi invece?

    A vedere quì non sembra abbia molte intenzioni di invertire…. http://wso.stanford.edu/gifs/Polar.gif , e comunque il CH 491 trans-equatoriale http://www.solen.info/solar/images/AR_CH_20120102_hres.jpg sembrerebbe significare che siamo nel massimo… ma lascio ai più esperti queste conclusioni. Ciao

    In effetti sembra proprio una situazione di stallo…. nei prossimi giorni manderò a Simon un articoletto in merito a tale argomento….
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  9. giorgio :Penso che questo inaspettato calo dell’attivita’ sia dovuto alla mancata inversione magnetica.Non a caso l’emisfero sud continua la sua progressione,mentre quello nord,inspiegabilmente,sta predendo colpi.Non mi esprimo piu’ di tanto,poiche’ e’ ancora presto per trarre conclusioni affrettate,ma se nei prossimi mesi prosegue questo trend,probabilmente qualcosa e’ andato storto nella normale evoluzione del ciclo solare.

    😀 Mi leggi nel pensiero Giorgio??? 😉 Scherzi a parte, il sospetto è venuto anche a me e sto lavorando a questa cosa per vedere di capirci qualcosa di più….
    Bruno

      (Quote)  (Reply)

  10. Ma secondo voi c’è la possibilità che il massimo si abbia in questo mese?
    La situazione dell’emisfero sud più attivo di quello nord si è osservata anche in cicli passati normali?

      (Quote)  (Reply)

  11. giorgio :
    Penso che questo inaspettato calo dell’attivita’ sia dovuto alla mancata inversione magnetica.Non a caso l’emisfero sud continua la sua progressione,mentre quello nord,inspiegabilmente,sta predendo colpi.Non mi esprimo piu’ di tanto,poiche’ e’ ancora presto per trarre conclusioni affrettate,ma se nei prossimi mesi prosegue questo trend,probabilmente qualcosa e’ andato storto nella normale evoluzione del ciclo solare.

    L’impressione è quella.
    Zitti Zitti e aspettiam…

    Ciao
    Luca

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.