Nowcasting domenicale

La regione 1087 da ieri prende il numero anche col Layman e col Nia’s count.

Tale AR è apparsa subito come una regione molto grande e con un ottima colalescenza magnetica, e le macchie per il momento presenti non le rendono giustizia, com del resato anche il solar flux che sembra essersi fermato intorno alla soglia degli 83 (valore aggiustato).

Poi è chiaro che può sempre succedere di tutto, e cioè formarsi una mega macchia con solar flux che rischizza sopra i 90 come nel mese di febbraio!

Ma la cosa che mi ha lasciato più per plesso ieri, sono stati i 2 principali centri di monitoraggio del Sidc, ossia Catania e Locarno.

Entrambi invece di segnalare un’unica regione come è giusto che fosse (e come hanno fatto anche al Noaa), ne hanno segnalate 2, con conseguente aumento del numero di wolf. Dato che non è nemmeno la prima volta che ciò accade, mi viene da pensare che i tecnici che fanno le rilevazioni nei sudetti osservatori, oltre a disporre di strumentazioni super moderne non sicuramente compatibili per una giusta continuità col passato, non sappiano neppure distinguere quali siano i fisiologici confini delle regioni solari!

Per segnalare da questa immagine

 2 regioni distinte, significa o essere ciechi o aver dei metodi di valutazione secondo il mio parere errati, o non avere proprio le basi per distinguere dove finisce una regione e ne inizia un’altra, o non sapere che esistono anche regioni complesse all’interno delle quali possono esserci coalescenze magnetiche atipiche e diverse!

Ed ecco in conclusione che un altro giorno che doveva avere un determinato SN, ne avrà uno non corrispondente alla realtà, e la continuità col passato, spiace ripeterlo per l’ennesima volta, se ne va sempre più a farsi benedire (per non usare altre parole)!

Simon

Hatena Bookmark - Nowcasting domenicale
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

31 pensieri su “Nowcasting domenicale

  1. rbateman :By this time in the solar cycle, there should be 2-3 groups in each hemisphere.There should also be 2-3 significant spots in each hemisphere.Has not happened yet.

    Yes, there should be….where are they?
    We just can see the solar flux growing, without visible groups of sunspots…..were Livingston and Penn right?

      (Quote)  (Reply)

  2. ice2020 :temo per il solar flux stasera…lo stimo sugli 85-87!

    In effetti è salito ancora, 83 non aggiustato, cioè 85-86 aggiustato, se non erro.
    Che il Sole sia ripartito per un’altra galoppata come quella dello scorso autunno-inverno? Il solar flux arriverà a quota 100, oppure si fermerà prima? E dopo, resterà alto o scenderà di nuovo nettamente?

      (Quote)  (Reply)

  3. Fabio2 :

    ice2020 :temo per il solar flux stasera…lo stimo sugli 85-87!

    In effetti è salito ancora, 83 non aggiustato, cioè 85-86 aggiustato, se non erro.
    Che il Sole sia ripartito per un’altra galoppata come quella dello scorso autunno-inverno? Il solar flux arriverà a quota 100, oppure si fermerà prima? E dopo, resterà alto o scenderà di nuovo nettamente?

    tutto da scoprire…come dice rbateman, il sole a questo punto del suo ciclo avrebbe già dovuto avere 2-3 AR importanti per emisfero, con lameno 2-3 macchie degne di nota…invece tutto ciò nn accade!

    il solr flux è momentaneamente salito grazie alla 1087…se nn compariranno altre ar importanti, riscenderà di nuovo…

    staremo a vedere…

    Simon

      (Quote)  (Reply)

  4. Scusate una domanda da ingorante in materia, ma appassionato, quella zona 1087 evidenziata dalle immagini significa una ripresa dell’attività solare anche se minima? Grazie.

      (Quote)  (Reply)

  5. sugar75 :

    Scusate una domanda da ingorante in materia, ma appassionato, quella zona 1087 evidenziata dalle immagini significa una ripresa dell’attività solare anche se minima? Grazie.

    no.

    Significa solo che un’ar magneticamente importante è apparsa, ma al contempo nn è riuscita a produrre macchie degne di nota…ergo, nessuna novità nel sole…

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  6. This is a good place to see where SC24 should be
    http://fenyi.sci.klte.hu/DPD/1998/19980603/index.html
    almost 2 years into the cycle
    And notice here
    http://fenyi.solarobs.unideb.hu/SDD/QL/2010/20100711-173532/20100711-173532_11087.html
    that they measure everything they can for the purpose of area
    Now you can link the Debrecen work with Greenwich work
    for the purpose of historical continuity, and no more worries about who monkeyed up the sunspot count

      (Quote)  (Reply)

  7. sugar75 :the region 1087, the latest images seem to dissolve .

    The spot is fading, the magnetogram signature is pulling apart and dissipating.
    This SC24 AR 1087 is typical behavior.
    Always pulling up wounded.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.