Sea Surface Temperature Anomalies , chi è in errore e se errore é ? [Aggiornato articolo : Nuove discrepanze]

Unisys Weather vs Canadian Institute

8 Ottobre 2014, due servizi di rilievo delle anomalie giornaliere delle temperature superficiali oceaniche, sembrano riportare dei contrastanti valori. Sono le diverse scala dei colori, che ci inducono in errore, oppure uno dei due servizi è in fallo ?

L’acque che circondano Terranova presentano anomalie positive di circa +2,5 °C, oppure presentano anomalie negative inferiori ai -3°C ?

🙂

Terre-Neuve

SST anomaly nord atlantic

…………………………………………………………….

Update delle ore 11:15 del 9 Ottobre 2014

Ho trovato altre due banche dati, che riportano anomalie SST oceaniche. Permangono le differenze anche se di minor portata. Preliminari osservazioni :

Golfo del messico : anomalie comprese fra 0.5 e 1.25 °C (carta in alto), anomalie comprese fra -0.5 e 1°C (carta in basso)

Coste di Terranova: anomalie comprese fra 1.75 e 3 o 4°C (carta in alto), anomalie comprese fra 0.5 e 1°C (carta in basso).

SST anomaly

 

Conclusioni :

Houston abbiamo un problema ….

🙂

Banche dati :

http://polar.ncep.noaa.gov/sst/ophi/color_anomaly_NW_ophi0.png

http://www1.ncdc.noaa.gov/pub/data/oisst/navy-anom-bb.gif

 

Link :

http://weather.gc.ca/saisons/[email protected]@sd_000&title=daily&bc=sea

http://weather.unisys.com/surface/sst_anom.gif

Michele

Hatena Bookmark - Sea Surface Temperature Anomalies , chi è in errore e se errore é ? [Aggiornato articolo : Nuove discrepanze]
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

20 pensieri su “Sea Surface Temperature Anomalies , chi è in errore e se errore é ? [Aggiornato articolo : Nuove discrepanze]

  1. michele
    la mappa unisys è assolutamente sbagliata
    ormai gira su tutti i forum, ma a meno di usare come media tipo la 2010-13 è assolutamente errata
    oltretutto nel loro sito è presente quella con i colori corretti (che almeno a vista è più sensata) se proprio dovete inserire quei dati usate la mappa con i colori giusti

      (Quote)  (Reply)

  2. FBO,

    Ricordo che unisys ha cambiato la scala dei colori recentemente e questa mi sembra anche peggiore della precedente.

    Ma perchè non riparano allora se son anni che sbagliano ?

      (Quote)  (Reply)

  3. mandatemi una mappa giusta, non mi fido del noaa, c’è troppo giallo ovunque. per non parlare delle enormi differenze che riscontro nel paficio

      (Quote)  (Reply)

  4. Ma non si trovano mappe con solo le isoterme, senza colori che si confondono?
    Infittire la scala di colori può essere un’ottima idea, ma usare gli stessi colori per le anomalie positive e negative (-12, 0 e +12 sono uguali!!!) è criminale. Già prima non era ideale, adesso è incomprensibile.

      (Quote)  (Reply)

  5. e comunque, anche tenendo in conto questo, le due mappe riportate non collimano: se ha ragione unisys, canadian dovrebbe essere più che altro blu. Se ha ragione Canadian, i colori dovrebbero essere simili. Bel casino.

      (Quote)  (Reply)

  6. Giorgio,

    gia però unisys mette anche dei valori numeri, quindi lo ritengo più attendibile. nel pacifico centrale si legge un -5,02. i numeri non mentono

      (Quote)  (Reply)

  7. In realtà, a ben guardare, sembra che la nuova scala sia solo più estesa della precedente (-8.38, 5.6 prima, -15.8, 20.4 dopo, l’attuale ancora di più) e che i colori non siano cambiati. Le isoterme sembrano però più vicine dando maggiore dettaglio.

      (Quote)  (Reply)

  8. Grazie Michele, se leggo bene, degli ultimi due che hai postato uno è daily e l’altro è weekly, inoltre le date riportate sono il 7 in un caso e l’8 nell’altro caso. I dati sono comunque NOAA

      (Quote)  (Reply)

  9. Giorgio:
    Grazie Michele, se leggo bene, degli ultimi due che hai postato uno è daily e l’altro è weekly, inoltre le date riportate sono il 7 in un caso e l’8 nell’altro caso. I dati sono comunque NOAA

    Grazie giorgio della precisazioni, del weekly.
    Domani esce la carta 8 ottobre così ci alleniamo…

      (Quote)  (Reply)

  10. FBO:
    se volete andare sul sicuro andate qui
    http://www.ospo.noaa.gov/Products/ocean/sst/anomaly/index.html

    Ultima del 06-10-2014 :
    http://www.ospo.noaa.gov/data/sst/anomaly/2014/anomnight.10.6.2014.gif

    Ho effettuato un confronto con questa :
    http://www1.ncdc.noaa.gov/pub/data/oisst/navy-anom-bb.gif

    Vedi immagine sotto :

    Ci dovremmo essere, piccole discrepanze, ma NOAA la migliore.
    Unisys ha grossi problemi.
    Attendiamo info circa il problema o eventuali confronti su set dati differenti.

      (Quote)  (Reply)

  11. è un ente privato.
    compra i dati dal noaa e li elabora
    è ovvio che esiste un problema nell’elaborazione

    anche se spesso quelle mappe presentano valori decisamente discutibili è solo da poco che presenta questi errori evidenti

    infine, quando correggeranno l’errore, se possibile, usate quella con colorazione corretta
    http://weather.unisys.com/surface/sst_anom_new.gif

    è insopportabile vedere quei colori completamente sfalsati

      (Quote)  (Reply)

  12. OT amministrativo

    Domani nuovo articolo in home, a tema : Prossimo incontro del gruppo di Nia.

    Cercheremo di capire se ci sono i presupposti per un prossimo rendez-vous

    Michele

      (Quote)  (Reply)

  13. Come faceva notare Giorgio la “crescita” lunghezza della scala é sintomatica perché vuol dire che invece di usare come riferimento i dati medi della temperatura del 20 ottobre stanno usando probabilmente quelli del 13 luglio ed ecco perché a nord abbiamo un iperraffreddamento e a sud un lento riscaldamento … stanno confrontando medie temperature estive con quelle correnti autunnali 🙂

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.