Io non aggiungo altro

“In assenza (per il momento) di metodologie attendibili di previsione del ciclo 24, qualunque anomalia, qualunque comportamento diverso da quello che il Sole ha presentato negli ultimi decenni risulta essere un elemento importante di valutazione, insieme alla necessaria attività di monitoraggio quotidiano, sia del “Earthside” che del “Farside” solare.”

Leif Svalgaard

Intanto da oggi si torna spotless!!!

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Hatena Bookmark - Io non aggiungo altro
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

31 pensieri su “Io non aggiungo altro

  1. Esatto, oggi è un giorno “spotless”.
    Non ci sono previsioni attendibili per il mese, non è ancora possibile, pare. Il problema sta nei modelli di previsione che, finora, si sono rivelati più o meno tutti fallaci.

      (Quote)  (Reply)

  2. Personalmente credo che se davvero il Sole fosse in fase di ripresa NOAA e SIDC non avrebbero motivo di gonfiare l’SSN come hanno fatto nei giorni scorsi!!!!
    Ricordiamo che la 1027 gli è piovuta dal cielo ma se guardiamo al passato recente anche a maggio-giugno fino ai primi di Luglio si pensava ad un decollo!
    Poi 51 gg spotless interrotti dalla AR 1025 (Che personalmete NN considero un avera macchia!) con una residua attività del SC23 a metà Luglio!!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  3. Simon intervieni per favore qui sIvuole mistificare anche la realta!!!!! SIAMO AD UNO STOPLESSS SI O NO PORCA MISERIACCIA!!!!!poi domani si vedra ma intanto siamo senza macchhie ancora o ha paura di gridarlo!!!Ieri parlavi di silezio per rispetto oggi intervieni perche qualche giorno fa tu stesso dicesti “fra qualche giorno tutto tornera tranquillo”.Ci hai azzeccato porca miseria GRIDALO AL MONDO INTERO NON AVERE PAURA!!!!

      (Quote)  (Reply)

  4. Ragazzi, vi do’ due spunti di riflessione….
    uno) forse lo spartiacque tra i due cicli lo abbiamo passato? da quanto tempo non si vede piu’ attivita’ del 23?

    due) l’altra sera rimuginavo del campo magnetico terrestre… Nelle ere geologiche ci sono stati momenti in cui si e’ “invertito” totalmente e dei momenti in cui si e’ indebolito http://it.wikipedia.org/wiki/Campo_magnetico_terrestre
    Domandina… cosa accade quando la terra resta “calva” e raggi cosmici e particelle energetiche possono “bombardarla” con “effetto camera a nebbia”….

    Ciao
    Luca

      (Quote)  (Reply)

  5. Il problema nn è la scienza, è l’essere umano: quando non sappiamo qualcosa tendiamo sempre ad inventare.

    Gli antichi non sapevano spiegare il fulmine?? Ecco che comparte Zeus che li lancia…

    Ad oggi la fantasia è diminuita: va di moda nascondere. Il medico non sa che malattia hai?? Ma sei sano come un pesce… e poi muori perchè nn ti hanno curato un cancro che ti stava uccidendo… (cose successe)

    Idem per i terremoti… non sappiamo molto su di essi, e quindi è IMPOSSIBILE tentare di prevederli… il problema è che se qualcuno tenta di fare da pioniere, cercando in buona fede un modo per prevederli con una precisione accettabile (la certezza non c’è mai) viene classificato come eretico e distrutto moralmente. (poi magari le sue teorie erano pure sbagliate, ma il metodo scientifico impone di prenderle in considerazione ugualmente, e controllare con esperimenti la loro veridicità)

    E il sole? Idem, un sole calmo fa paura, ci ha abituati al massimo moderno, tanto da nn prenderlo in considerazione nel sistema globale. Adesso che il sole ci ricorda la sua parte, e ci ricorda che non sappiamo quasi nulla su di lui ci cag..mo addosso… e via con il negazionismo.

    Non sto facendo previsioni, proprio perchè non sappiamo cosa fa il sole non so dire cosa farà in futuro. Ma negare l’anomalia è da stupidi.

      (Quote)  (Reply)

  6. E’ quello che temevano, ma per quanto il campo magnetico ad oggi si stia indebolendo, non farà mai in tempo (in tempo umano) e verificarsi la possibilità da te posta. (anomalie a parte, ma sto toccando ferro mentre scrivo XD)

    Le inversioni del campo magnetico sono lente, si parla di diversi secoli….

      (Quote)  (Reply)

  7. http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime/c2/1024/latest.jpg

    Voglio porre alla vostra attenzione questa immagine.

    Potete notare delle emissioni sulla parte destra della corona solare, e corrispondono alle due regioni ormai famose in queste settimane che avevano portato anche a certe macchiettine. Fin qui nulla di strano.

    Nella parte bassa sinistra, c’è un’altra emissione, che non corrisponde a nulla, per ora. (a parte qualche cosina, ma quasi impercettibile)

    Io la terrei d’occhio.

      (Quote)  (Reply)

  8. Risposta:
    Ad esempio muta vertiginosamente il clima, è il DNA delle creature!
    Le radiazioni possono accelerare le mutazioni genetiche, creando qui gap evolutivi. di cui spesso non si capisce il perche. E’ una mia tesi, in fase di analisi cmq da parte di molti studiosi.
    Il clima cambia, in teoria più raggi cosmici dovrebbere riscaldare, in concomitanza con quello che sta accadendo in questi anni. Dovrebbe poter esistere un rapporto indirettamente proporzionale tra raggi cosmici, minimo e aumento della temperatura di cui forse non se siamo a conoscenza. Miei ragionamenti, correggetemi se infondati!

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.