Nowcasting Domenicale

Le regioni solari stanno faticando ultimamente a crescere, alcune sono riuscite cionostante a prendere il numero col Nia’s count che come parziale ha già superato i 2 mesi precedenti (anche perchè si sono formate più regioni e quindi aumenta il numero di wolf) anche se per il momento la media del flusso solare si sta mantenendo più bassa rispetto anche a quella di maggio:

http://daltonsminima.wordpress.com/dati-sole-in-diretta/

Questa è la prova del nove che il sole sta andando dritto verso un minimo sempre più importante, infatti le macchie ,seppur aumentate, appaiono sempre più piccole (sebbene alcune riescano a prendere il numero anche col nostro conteggio) ed il solar flux decresce di conseguenza, dando ragione sia alla teoria di L&P che a quella degli allineamenti planetari.

Non darei tanto peso, come hanno fatto alcuni, al fatto che ci si aspettava un NIA’s SN più basso rispetto a quello di aprile e maggio proprio in funzione del costante calo del flusso solare, non è infatti così automatica e precisa la correlazione (anche per le cose esposte sopra), e comunque io continuo a vedere un ottima efficienza, infatti basta pensare che se per il nia’s count al 19 giugno siamo a 4.5 per il sidc siamo già a 8.6!

Incredibile!

Quindi semmai è con i dati del Sidc che c’è enorme discordanza col solar flux!

Stay tuned, Simon

Hatena Bookmark - Nowcasting Domenicale
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

22 pensieri su “Nowcasting Domenicale

  1. Massimo :

    Per Giorgio:
    scusa, non sono ancora familiare con queste abbreviazioni:”…la teoria di L&p dovrebbe essere la conseguenza dell”allineamento galattico del centro di massa del sistema solare” :
    L&p sta per …?….
    Inoltre vorrei avere le fonti del presunto allineamento galattico (?) Per quanto ne so io (poco), lo spessore del disco galattico è di qualche centinaio di anni luce, e il sole, nel suo moto intorno al centro, oscilla sopra e sotto questo piano, ma ci impiega milioni di anni, non un giorno o un anno. Oppure ti riferisci all’allineamento Terra- sole – centro della galassia, che avviene praticamente ogni anno sotto il segno del Sagittario senza particolari catastrofiche conseguenze?

    L&P sta per legge di Livingston e Penn secondo cui le macchie solari dovrebebro sparire el tutto entro il 2014 a causa del progressivo calo del campo magnetico solare.

    per il resto è meglio se ti risponde Giorgio…

    ciao e ben venuto, Simon

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.