Verità sconcertanti sul rapporto NIA’s count-Noaa-Sidc e solar flux!

Vi posso solo anticipare che il Nia’s count funziona…

Un grazie speciale a Luca Nitopi ,Fabio Nintendo e Andrea…

A presto, Simon

Hatena Bookmark - Verità sconcertanti sul rapporto NIA’s count-Noaa-Sidc e solar flux!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

8 pensieri su “Verità sconcertanti sul rapporto NIA’s count-Noaa-Sidc e solar flux!

  1. Quali verita’ sconcertanti?:-)…. Ma io non lo considero piu’ da un pezzo il conteggio NOAA e SIDC, per me non serve a niente… conta solo il solar Flux!

      (Quote)  (Reply)

  2. Ci avete fatto caso?
    E’ un po di tempo (circa 10 gg) che aree apparentemente rilevanti dal punto di vista del magnetogramma (SDO) e che sembrano avere una buona colalescenza, sfornano macchioline che sembrano poco più che foruncoli.
    Dove sono quelle belle macchie con ombra e penombra che avevamo visto ad agosto e settembre?

      (Quote)  (Reply)

  3. Non avevo dubbi!
    Occorrerá fare un bell´articolo e cercare di divulgare i risultati il piú possibile.
    Per tutto il continente sudamericano ci penso io… 🙂

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.