4° giorno spotless consecutivo!

E guardate inoltre quante faculae con polarità invertita presenti nel nostro sole:

Ok, impercettibili direte voi (infatti parlimao di faculae e non di regioni attive), ma rispecchiano a mio modestissimo parere una configurazione magnetica “bizzarra” che la nostra stella è ormai parecchio tempo che sta assumendo…

diamo uno sguardo anche allo Stereo Behind:

Assolutamente pulito!

Insomma, che sta riaccadendo alla nostra amata stella?

Erano solo sussulti quelli di settembre-ottobre e buona parte di novembre, o questa nuova fase di quiete solare è destinata a terminare presto?

Simon

Hatena Bookmark - 4° giorno spotless consecutivo!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

26 pensieri su “4° giorno spotless consecutivo!

  1. io credo che andreabond abbia ragione… spero non sia cosi perche’ sarebbe allarmante…. e il tutto avverrebbe in fretta perche’ il passaggio da un ciclo intenso come il 23 ad uno quasi nullo come il 24 e’ stato di una velocita’ imbarazzante… di solito i cicli calano un po’ alla volta.

      (Quote)  (Reply)

  2. 🙂 Bene…per te allora cosa accadrebbe se il ciclo solare 24 avrà il massimo tra circa -6-8 mesi invece dell’ipotetica data del 2012-2013?
    Esprimiti…tutti speriamo in un calo termico Globale e magari alla cessazione di questi aumenti termici negli ultmi anni (che si spera siano di origine naturale)

      (Quote)  (Reply)

  3. Giovanni, sinceramente non vorrei che accadesse perché significherebbe un minimo profondo e prolungato come il minimo di Maunder se non ancora piú forte. Se accadesse le temperature globali scenderebbero di non meno di 1,5 – 2 gradi con ripercussioni molto gravi sulla economia, sulla salute, con esodi di massa, con carestie con movimenti nazionalistici che imporrebbero la loro legge… per me sarebbe l´inizio del caos.
    Preferisco pensare ad un minimo prolungato con un calo della temperatura terrestre piú contenuto di 0,5 – 1° C. ed in questo caso le ripercussioni sarebbero controllabili.
    Non dimentichiamo che é molto meglio per la salvezza dell´umanitá un riscaldamento globale che un raffreddamento globale.
    A questo ti invito a leggere un rapporto americano delle ripercussioni che si avrebbero da un forte mutamento climatico:
    http://www.cna.org/nationalsecurity/climate/
    facendo il download dei report.

      (Quote)  (Reply)

  4. Per me sara cosi:qualche piccola ondata di freddo sporadica e basta.Forse il freddo arrivera successivamente, in primavera,ma quest”inverno sembra spacciato.

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.