Regione appartenente al ciclo 23 sta prendendo vigore a livello equatoriale



Non sono visibili ancora macchie al suo interno…ma è incredibile come ancora il vecchio ciclo ogni tanto faccia la sua comparsa!
Vediamo come evolve

Dal big bear la regione sembra ingrandita o comunque più compatta…
Per il Noaa è 0 anche oggi, 12° giorno spotless di fila
UPDATE: Catania oggi conta.

Non aggiorna il continum, ma la regione equatoriale sembra aver preso ancor più vigore rispetto a ieri.

Sarebbe increbile se a luglio 2009 il ciclo 23 riuscisse ancora a dare una macchia!

Hatena Bookmark - Regione appartenente al ciclo 23 sta prendendo vigore a livello equatoriale
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

55 pensieri su “Regione appartenente al ciclo 23 sta prendendo vigore a livello equatoriale

  1. Per Ruggiero:

    a dire il vero di opinioni sui dati e le notizie postate qui ne leggo parecchie, com’è giusto che sia, comprese le tue.
    Circa lo sfoggio delle proprie conoscenze, bisognerebbe averne di conoscenze….

      (Quote)  (Reply)

  2. ….personalmente ne ho proprio pochine, ma cerco di capire i messaggi generali: il minimo è molto lungo, le macchie latitano, alcuni parametri solari sono “strani” (campo magnetico, solar flux, TSI), la corona non assomiglia per niente a quella di un minimo.

    Quanto all’astio ed alla concorrenza, c’è poco da fare, dipende dai caratteri delle persone, mi sa che ti devi rassegnare 🙂

    Infine, mi pare che di neofiti qui ce ne siano un certo numero ed anche i gestori del blog hanno apertamente dichiarato di non essere studiosi del settore, ma appassionati della materia.

    Sbaglio?

      (Quote)  (Reply)

  3. ma al meteoiornale parlano di super caldo, ma oggi qua sull’appennino settentrionale, non fa caldo, cioè caldo ma sopportabilissimo, se uno ha la fortuna di poter stare all’ombra neanche si suda, afa assente, c’è un discreto vento e anche se domani si dovessero alzare di 2, 3 gradi le temperature, sarebbe lo stesso un caldo accettabile, SUPERCALDO ma dove?? sarà colpa mia che quest’anno ho un livello di sopportabilità del caldo maggiore 🙂 oppure questa zona è diventata il triangolo del meno caldo :):)

      (Quote)  (Reply)

  4. ATTENZIONE!!!!
    Catania conta!!!!
    Macchia ciclo 23 con tre corpi principali sulla cintura equatoriale….
    Dunque attività magnetica del vecchio ciclo ancora presente che inibisce la formazione di macchie del nuovo….
    Tipica configurazione da ciclo di ingresso in MINIMI IMPORTANTI!!!
    http://web.ct.astro.it/sun/draw.jpg
    Aspettiamo il NOAA
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  5. Si aspettiamo il Noaa ed il continum, anche perchè quello che vede Catania, possono anche essere semplici pore o simili…

    Aspetto l’aggiornamento del continum, fermo a ieri sera.

      (Quote)  (Reply)

  6. Grazie a Fabio2 per la risposta.
    Purtroppo, certe volte, per ottenerne una bisogna essere un po’ provocatori…
    Quando parlavo di fantomatiche stranezze cui si continua a dare la caccia, speravo solo che qualcuno che la sa più lunga di me (praticamente quasi tutti), scucisse qualcosa di più su ciò realmente pensa del fenomeno che stiamo vivendo. Stento un po’ a credere che nessuno abbia, sotto sotto, un ‘opinione leggermente meno scientifica e un po’ libera, magari anche ridicola. Eppure quasi nessuno si spinge oltre i margini imposti dalla scienza.
    Ma chi se ne fotte della scienza… Neanche ci avesse prodotto tutti sti benefici che qualche illuminista illuso si aspettava già 300 anni fa…
    Per rispondere a Gianni volevo fargli notare che l’ultima tecnica per convincerci a muovere le chiappe verso le località turistiche e quindi a sganciare soldi, è quella di dire che è previsto un caldo tropicale che puntualmente (per fortuna) non salta quasi mai fuori (almeno ultimamente).
    Dire che farà caldissimo è una tecnica di convincimento molto più efficace e diretta…

    Ciao, Ruggero.

      (Quote)  (Reply)

  7. conta Catania = conta SIDC, non c’era certo bisogno dell’aggiornamento.
    cmq vediamo che fa il NOAA, l’SSN di Giugno l’hanno già superato per cui non penso contino, ma non si sa mai.

      (Quote)  (Reply)

  8. scusate, Luglio per il NOAA ha già supero come SSN il valore di 5 ma non ha ancora superato Giugno, mi aspetto un 14 come minimo allora.

      (Quote)  (Reply)

  9. Domanda per esperti:
    guardando il sito di Catania ho visto che la macchia non e’ visibile nel continuo, mentre e’ chiarissima in Halpha non per quello che a volte contano cose che apparentemente non si vedono ?
    Cioe’ certe macchi sono visibile in certo modo ed in altro no ?

    Alberto

      (Quote)  (Reply)

  10. mentre aspettiamo di vedere le macchie, ecco qui un pezetto della bellissima spiegazione di Svaalgard, ieri, nel forum di solarcycle su campi magnetici terrestri et altro.
    “If you decrease the Earth’s field, the effect of the solar wind on geomagnetic activity will go up [there is some controversy about this, but I give you my version]. Activity has gone up some 15% over the past 150 years due to the decrease of the Earth’s field.
    This helps some people believe that the Sun is more active the past decades than ever [which is isn’t].”
    L’ultima riga, in particolare, volevo segnalare. “Questo aiuta molti a credere che il Sole sia più attivo che mai nelle ultime decadi (il che non è)”
    Il che NON è. Parola di Svaalgard!!!

      (Quote)  (Reply)

  11. Il NOAA sembra mettere 0 per oggi ma siamo già stati abituati a ribaltoni delle 23.59 UTC!
    SOHO nn aggiorna il Continuum, mentre l’EIT 195 Media corona di Stereo-B sembra mostrare una regione in leggera intensificazione!
    Scommetto che se fosse stata una regione ciclo 24 sarebbe già stata contata dal NOAA!!!
    Anche xchè 2 puntini sul continuum delle 22 di ieri si vedono, dunque se fosse ciclo24 avrebbe già strappato un Wolf di 14!!!!
    ALE

      (Quote)  (Reply)

  12. Siamo seri…

    dal continum di ieri alle 22 nn si vedono ancora macchie, ma solo pore…

    nn aggiorna ancora, quindi nn possiamo saperlo…

    ma il fatto che catania conti credo nn sia più un problema, tranne il fatto però che il sidc andandogi dietro, continua a mandare a quel paese la continuità col pssato…

    il discofrso è sempre lo stesso, ahimè…

    Saluti

      (Quote)  (Reply)

  13. Per Alberto, devi guardare il continum, e nel continum di catania come al solito nn c’è niente… l’alpa plage credo sia una specie di magnetogramma…

    Ciao

      (Quote)  (Reply)

  14. x Ale..
    era ovvio che mi riferivo a quello ke hai scritto tu..
    se io ho sempre sostenuto che questo minimo e’ il piu’ importante degli ultimi 80-90 anni…e Hathaway dice che questo minimo è il più profondo da quando è iniziata l’era spaziale…
    non diciamo la stessa cosa????? anzi lui e’ stato ancora piu’ cauto..

    La data di inizio convenzionale dell’era spaziale è il 4 ottobre 1957, con il lancio del satellite Sputnik 1 ad opera dell’URSS. …

    poi non capisco perche’ io devo postare dati,fonti e link e tu no…
    esempio..
    tu dici
    “si può affermare che i grandi minimi sono stati preceduti da una sovrapposizione profonda di due cicli, un ciclo stenta a concludersi portando la sua attività magnetica fino in prossimità del massimo del successivo.”

    dove sono le prove che quello che dici e’ vero?
    dove sono i dati o i grafici o link???
    a volte sembra che ti “arrampichi sugli specchi”
    ciao e non agitarti che stiamo solo parlando serenamente..

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.