Spero che vi piaccia la nuova grafica! NOWCASTING SOLARE!

La regione 1072 è in fase di lenta decadenza, anche se per qualche giorno ancora ce la dovremo tenere.

Non sono presenti altre AR attive, solo plage.

Anche il Behind appare abbastanza tranquillo.

Attività solare ancora a livelli minimi, ed i giorni passano!

La media del Solar flux continua ad essere inferiore a quella già bassa di aprile, confermando il trend in discesa!

L’afelio si avvicina, Stay tuned…

Simon

Hatena Bookmark - Spero che vi piaccia la nuova grafica! NOWCASTING SOLARE!
Share on Facebook
[`google_buzz` not found]
[`yahoo` not found]
[`livedoor` not found]
[`friendfeed` not found]
[`tweetmeme` not found]

46 pensieri su “Spero che vi piaccia la nuova grafica! NOWCASTING SOLARE!

  1. Una AR nel behind potrebbe preoccupare ed é proprio quella piú bassa a circa 15° Nord e che é nata in poche ore.
    http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/beacon/latest_256/behind_euvi_195_latest.jpg

    Intanto segnalo un terremoto di 6,5° nel nord del Brasile, nulla di strano perché lí succedono spesso piccoli terremoti e tremori data la vicinanza con la placca di Nazca, ma di questa intensitá sono veramente molto rari. La fortuna é che é stata a grande profonditá e quindi non ha provocato nessun danno.
    http://www.painelglobal.com.br/
    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Quakes/us2010wrbc.php

      (Quote)  (Reply)

  2. OT ma non troppo: la nuova grafica mi piace, è essenziale ma bella!
    Un piccola precisazione: cambierei nome al “Forum NIA”, non trattandosi di un forum vero e proprio ma di una pagina “libera”, bò lo chiamerei “Blog OT” 😀

      (Quote)  (Reply)

  3. Altro OT, ma non troppo: cambierei anche l’immagine dell’intestazione, con una immagine di una protuberanza solare 😀 o qualcosa di simile…

      (Quote)  (Reply)

  4. GIANFRANCO :
    Altro OT, ma non troppo: cambierei anche l’immagine dell’intestazione, con una immagine di una protuberanza solare o qualcosa di simile…

    concordo appieno!

      (Quote)  (Reply)

  5. @bora71

    Non stare a guardare il passato, lo sappiamo tutti quale è stato il trend.

    Io sto guardando il presente.

    http://nsidc.org/data/seaice_index/images/daily_images/N_stddev_timeseries.png

    Questo mi fa attirare l’attenzione, cosa è successo questo mese? L’estensione artica andava bene, era in perfetta media, quando senza preavviso è crollata.

    Non dirmi AGW per favore, come tutti sappiamo non è un fenomeno che si verifica nel giro di un mese….

    Allora cosa sta succedendo al polo nord?? Per me bisogna investigare…

    http://nsidc.org/data/seaice_index/images/daily_images/S_stddev_timeseries.png

    Il polo sud è invece nella norma, continuando nel suo aumento incontrollabile, contro ogni previsione, sembra che al polo sud non interessi il riscaldamento XD

      (Quote)  (Reply)

  6. ice2020 :
    Il sidc per oggi mette provvisoriamente 12.
    Chiudere sotto a 8 la edo dura, cmq anche finire sotto a 10 sarebbe una cosa molto importante.
    Simon

    ok, grazie

    si certamente se finisse sotto a 10 sarebbe notevole come cosa

    io comunque ho parlato di 8 perchè vorrebbe dire continuare il trend di discesa dopo il valore di febbraio per il 4° mese consecutivo, e non so se sia mai capitato in passato nella fase di salita verso il massimo che ci fosse un calo del SN per 4 mesi consecutivi!
    sarebbe, a dir poco, un’ulteriore conferma di quanto il nostro sole stia stentando a ripartire

      (Quote)  (Reply)

  7. Più che al SN guardate al solar flux, la cui media mensile ad oggi scene ancora attestandosi a 75.58!

    Sarebbe incredibile se entro fine mese varcasse la soglia del 74!

      (Quote)  (Reply)

  8. Se il SIDC confermasse il dato odierno il valore provvisorio salirebbe a 6.4.
    Se la regione dopodomani non venisse più contata e partisse poi una seria spotless fino a fine mese allora potremmo anche chiudere sotto i 7.

      (Quote)  (Reply)

  9. Voglio solo aggiungere qualcosa sull”artico,poiche e” stato tirato in ballo.Allora come si puo raffreddare una casa senza accendere il climatizzatore?Ebbene l”artico per ben 9 mesi si e” aspirato milioni e milioni di km3 di aria calda proveniente dal pacifico.L”ha raffreddata per bene e poi l”ha sparata sulle coste dell”america orientale sull”atlantico e sull”europa.Cosa pretendiamo che cresca pure?.Impossibile.Ora che il ciclo ENSO+ si sta esaurendo in nostro carissimo VP avra tutto il tempo necessario per ricaricarsi per bene,e quando sara la volta del prossimo NINO se il minimo solare persistera,le fiondate che arriveranno dal polo saranno ancora piu pesanti.

      (Quote)  (Reply)

  10. OT: Artico
    Da notare che hanno modificato il programma di analisi dei dati acquisiti e i grafici sono stati ricostruiti, http://www.ijis.iarc.uaf.edu/en/home/seaice_extent.htm spero che lo abbiano fatto per validi motivi, e non come credo solo per cambiare “le carte in tavola”.
    Faccio notare come i valori riportati hanno una attendibilità del 10% ovvero questi grafici non valgono quasi niente … un’altra ragione per poter affermare che preoccuparsi inutile.

      (Quote)  (Reply)

  11. Sui ghiacci artici si parla e si straparla:
    Queste sono gli SPESSORI della calotta dei ghiacci della Groenlandia:
    Lutgens, K. Federico, e Tarbuck J. Edward. L’atmosfera. 6th ed. 6th ed. 1995: 397. 1995: 397. SPESSORE 3000 Mt.

    Enciclopedia Britannica. 1999-2000. 1999-2000. Spessore: 2037 Mt.

    Hibler, W. Rassegna Mensile. 108 (1980): 1943-1973. Spessore: 5.337 Mt

    Curtis, Neil & Allaby Michael. Pianeta Terra. New York: Kingfisher, 1993: 38-39. New York: Kingfisher, 1993: 38-39. Spessore: 1390 Mt.

    Quando qualcuno parla della riduzione dello spessore della calotta dei ghiacci antartici a quale si riferisce?????
    Se lo presunta diminuzione della calotta antartica continuasse con lo stesso ritmo calcolato (chissá come?) dal NOAA i ghiacci della Groenlandia si esaurirebbero tra 12.000 anni!!!!!

      (Quote)  (Reply)

  12. Bisogna che cerchiamo di avere una visione piu globale dell”intero sistema climatico.E il meccanismo complessivo che va capito.L”artico ha svolto benissimo il suo compito di rafffreddare il nostro emisfero,come immagino abbia fatto uguale l”antartico.Non dobbiamo focalizzare tutte le nostre attenzioni su un singolo elemento.

      (Quote)  (Reply)

  13. ancora 8-9 ore all’inizio ufficiale del NIA’s Sunspot Number.
    ovviamente lo facciamo con il sito rinnovato 😀

      (Quote)  (Reply)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

You can add images to your comment by clicking here.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.